Tops fieldcraft b.o.b

Allora provo a fare un pò di chiarezza, nei limiti di quella che è la mia esperienza.
Premetto che ho fatto solo una breve prova di taglio su legno di pino.
Ho utilizzato il BOB, gli ESEE 6 e 4, un mora companion MG e un heavy duty ed un hultafors.
Dovendo fare una classifica di capacità di taglio sul legno sarebbe:
1 Companion MG
2 Bob (prestazioni davvero di poco inferiori)
3 mora heavy duty
4 hultafors
5 ESEE 6
6 ESEE 4 (una vera merda :no: )

Sul microbisello confermo che a me sembra convesso ad occhio.

Grazie mille! Ah però addirittura quasi come il Companion? Bene bene, questo coltello mi piace!
Comunque si, si intende per situazioni normali, dall'uscita di qualche ora a un piccolo bivacco di un paio di giorni
 
Possiedo anch’io un Fieldcraft e devo dire che sono piuttosto soddisfatto dell’acquisto.
Ha buone doti di penetrazione nel legno, riesco a fare ciò che mi serve senza fatica, è robusto, ha un impugnatura comoda e si riaffila velocemente anche sul campo.
Io cerco soprattutto queste qualità e il B.O.B. le ha tutte.
Per me poi un coltello deve fare il coltello, di certo non pretendo di abbattere foreste o di costruire cabine con una lama di 11 cm.
Ho letto che qualcuno non era enthusiasta riguardo al fodero in kydex, anch’io mi sono ricreduto al proposito. È vero, non è bellissimo, ma è molto funzionale e poco ingombrante rispetto a molti altri che ho visto, è piuttosto robusto, tiene perfettamente il coltello anche in posizione ribaltata, la spring clip è comoda e permette di metterlo/toglierlo dalla cintura in un lampo.
La sola cosa che non mi piace è il firesteel, ma essendo un surplus è ok :) .
In conclusione è un coltello che consiglio e penso che potrebbe soddisfare anche i più esigenti in materia.

PS
Per i più “tecnici”, a 1.5 mm il bisello è di .682 mm (misurato con micrometro Starret Electronic series 733 :) )

:)
 

Allegati

  • 20140720_1338011.jpg
    20140720_1338011.jpg
    101,8 KB · Visite: 201
Scusate se mi permetto (sono agli inizi nel mondo dei coltelli),ma appunto ne ho comperati già molti , e in parte provati, e vi inviterei a valutare il MORA 711 (costo sui 10 euro), se ne parla poco, ma forse è quello che mi soddisfa di piu (considerando il prezzo di acquisto) ,oltra alla lama ha un'impugnatura validissima che aiuta moltissimo.
 
M

mrsurvival

Guest
:offtopic:

Il Mora non c'entra con la discussione, comunque è un coltello discreto per il suo costo.

Anzi, si può parlarne, tanto la discussione è piena di OT.
 
I mora sono tra i migliori coltelli economici che puoi trovare, se non i migliori.. Ma hanno dei limiti: le punte a me saltano via, non sono full-tang, ecc.. Sono piccole cose che con l'uso impari a notare e che alla lunga vorresti evitare. Per carità per certi compiti un mora basta e avanza.
Secondo me un confronto con un mora è uno dei migliori: lo possiedono bene o male tutti, le capacità di taglio le conosciamo bene tutti.. Direi che è un ottimo termine su cui basare il paragone!
 
Ho indicato il mora 711 in quanto si parlava di capacità di taglio nella mini classifica (personale) postata poco prima da ff44nk1 ,dove appunto a tagliare meglio (suppongo per lavori di fino),era appunto il Mora companion MG, che appunto possiedo,ma ritengo globalmente inferiore al 711.
Per la fragilità delle punte sicuramente hai ragione,anche se possiedo anche 2 mora bushcraft (black e orange),e le punte mi sembrano belle robuste.
Scusate OFF TOPIC .
 
M

mrsurvival

Guest
Era più che altro una presa in giro :)

È sicuramente più in tema dell'ESEE.
 
È qui il punto: i mora da 2.5 mm sono i più taglienti ma risultano anche più fragili e quindi meno adatti a lavori più impegnativi (tipo il batoning, la lama a volte si incastra e a forza di battere ciao punta!), quelli da 3.2 mm ci guadagnano in robustezza ma perdi abbastanza come potere di taglio. Restano comunque coltelli con un codolo che arriva massimo a tre quarti del manico e leggeri. Questo tops invece sembra conciliare tutti i punti di forza dei vari coltelli: full-tang, spessore importante, bisello alto per avere un angolo minimo al filo, e lo stesso filo convesso e quindi rinforzato! Poi ci sono la manicatura e il fodero che, come detto da quelli che lo possiedono, sono comodi e molto pratici!
Certo il prezzo è più di 10 volte quello del mora, ma hai tutto un altra cosa per le mani!
 
U

Utente14482

Guest
Grazie modhi....finalmente qualcuno che puo dare un giudizio fondato, fara' sicuramente piacere a tutti gli intenzionati all acquisto sapere che questo coltello e' all altezza della situazione.
 
Possiedo anch’io un Fieldcraft e devo dire che sono piuttosto soddisfatto dell’acquisto.
Ha buone doti di penetrazione nel legno, riesco a fare ciò che mi serve senza fatica, è robusto, ha un impugnatura comoda e si riaffila velocemente anche sul campo.
Io cerco soprattutto queste qualità e il B.O.B. le ha tutte.
Per me poi un coltello deve fare il coltello, di certo non pretendo di abbattere foreste o di costruire cabine con una lama di 11 cm.
Ho letto che qualcuno non era enthusiasta riguardo al fodero in kydex, anch’io mi sono ricreduto al proposito. È vero, non è bellissimo, ma è molto funzionale e poco ingombrante rispetto a molti altri che ho visto, è piuttosto robusto, tiene perfettamente il coltello anche in posizione ribaltata, la spring clip è comoda e permette di metterlo/toglierlo dalla cintura in un lampo.
La sola cosa che non mi piace è il firesteel, ma essendo un surplus è ok :) .
In conclusione è un coltello che consiglio e penso che potrebbe soddisfare anche i più esigenti in materia.

PS
Per i più “tecnici”, a 1.5 mm il bisello è di .682 mm (misurato con micrometro Starret Electronic series 733 :) )

:)
Dalla foto non si capisce se i biselli sono ricoperti o no. In caso lo siano, la copertura come influisce sulla "fluidità" di taglio? Nel senso la lama tende a incastrarsi?

:)
 
U

Utente14482

Guest
Nel bob i i biselli sono tutti lucidi, quello e' un effetto della foto
 
In Tops hanno fatto una scelta intelligente, nel senso che le loro coperture, come diceva Mrsurvival, sono molto resistenti ma impedirebbero di molto la fluidità di taglio, soprattutto di uno scandi e hanno lasciato scoperto i biselli infatti!
Ma che varianti ci sono di questo coltello? Ho visto i tre manici: grigio-nero, nero-verde e rossiccio; e la versione limitata con il manico tutto nero, la possibilità di avere il fodero in pelle. Per la lama?
 
  • Mi piace
Reactions: Lev
Ciao, per curiosità, perché l'Esee 4 sarebbe una....?
Personalmente mi ci trovo molto bene. Forse non ti piace l'impugnatura? Quella si sa che è piccola, infatti io l'ho preso perché ho una mano medio-piccola ed è perfetta per me :)
Se è per la lama, forse sarà leggermente meno efficace di una scandi, almeno sul legno, ma preferisco un full flat da affilare.

Ciao,
non è che l'ESEE 4 sia una m..., trovo sia nel complesso un buon coltello ed avendo anche io mani medio piccole mi ci trovo piuttosto bene ad impugnarlo.
Il giudizio era riferito esclusivamente alla capacità di penetrare nel legno rispetto agli altri coltelli da me provati.

Puz l'altezza complessiva del bisello è di 1,25 cm
 
Nel bob i i biselli sono tutti lucidi, quello e' un effetto della foto

In Tops hanno fatto una scelta intelligente, nel senso che le loro coperture, come diceva Mrsurvival, sono molto resistenti ma impedirebbero di molto la fluidità di taglio, soprattutto di uno scandi e hanno lasciato scoperto i biselli infatti!
Ma che varianti ci sono di questo coltello? Ho visto i tre manici: grigio-nero, nero-verde e rossiccio; e la versione limitata con il manico tutto nero, la possibilità di avere il fodero in pelle. Per la lama?

si si ho letto i post a riguardo! mi riferivo al Fieldcraft di Modhi :biggrin:


EDIT: pensavo che il bob e il fieldcraft fossero modelli differenti, sorry!!
 
1 Companion MG
2 Bob (prestazioni davvero di poco inferiori)
3 mora heavy duty
4 hultafors
5 ESEE 6
6 ESEE 4 (una vera merda :no: )


Scusami lo scetticismo ma credo che la tua graduatoria abbia bisogno un pò d'olio.

Allora hai un mora che taglia meglio del BOB, è un altro Mora che taglia peggio del BOB !__?
Poi Esee 4 e 6 hanno lo stesso spessore+ geometria...come cavolo fa ....uno a tagliare meglio dell' altro?:rofl:
No devi rispondere se vuoi però, togliermi la curiosità...li hai affilati sti benedetti coltelli prima del test......:rofl:
 
Occhio che il companion ha 2mm di lama, l'heavy duty 3.2mm, non è proprio la stessa cosa in termini di capacità di taglio.


Occhio che il companion è di 2 mm ma ben si 2.5.


Morakniv Companion Heavy Duty

Fixed blade outdoor knife with 4.1-inch stainless steel blade
Blade Thickness: 0.10" (2.5 mm), Blade Length: 4.1" (104 mm), Total Length: 8.6" (219mm), Net Weight: 4.1 oz. (116g)
Patterned, high-friction grip
Plastic sheath with belt clip
 
Io non possiedo nessun modello esee ma per curiosita' ho controllato sul sito ufficiale e da quel che dicono le schede tecniche non hanno il solito spessore.
L esee 4 e' dato per 3.18mm di spessore l esee 6 per 3.96mm, mi meraviglia il fatto che l esee 6 tagli meglio del 4.....a meno che non sia stata testata la versione del 4 in acciaio 440, o se uno e' in versione coated e l altro uncoated....


Caro mio non è cosi.
Il sito ufficiale

ESEE Knives - Randall's Adventure and Training

ESEE-4 SPECS:
Overall Length: 9.0"
Cutting Edge Length: 4.1"
Overall Blade Length: 4.5"
Blade Width: 1.25"
Weight (Knife Only): 8.0 ounces
Drop Point Blade Style
Maximum Thickness: .188"
1095 Carbon Steel, 55 - 57 Rc. (Carbon Steel Model)
440C (Stainless Steel Model)
Removable Handles
Rounded Pommel w/ Lanyard Hole
Ambidextrous Molded Sheath

ESEE Knives - Randall's Adventure and Training

ESEE-6 SPECS:
Overall Length: 11.75"
Cutting Edge Length: 5.75"
Overall Blade Length: 6.50"
Blade Width: 1.56"
Weight (Knife Only): 12 Ounces
Drop Point Blade, Full Flat Grind
Maximum Thickness: .188"
1095 Carbon Steel, 55-57 Rc.
Removable Linen Micarta Handles
Sheathing: Molded Sheath W/ Clip Plate
Rounded Pommel w/ Lanyard Hole
 
U

Utente14482

Guest
Pardon.. ho subito eliminato, avevo fatto confusione con le misure, resta il fatto di sapere quale modello e' stato testato, se qullo high carbon o il 440, e il tipo di copertura, a questo punto l unica differenza puo essere li.......dando per scontato che entrambi siano stati perfettamente affilati
 
Alto Basso