Escursione Torrione d'Albiolo

Dati

Data: 08/09/15
Regione e provincia: Trentino
Località di partenza: strada del tonale sotto forte Zaccarana
Località di arrivo: lago Palu
Tempo di percorrenza:7.30 h
Grado di difficoltà: EE
Descrizione delle difficoltà: alcuni tratti erano esposti soprattutto nella parte tra il monte tonale orientale e il torrione.
Periodo consigliato: estate
Segnaletica: accettabile
Dislivello in salita: 1500m
Dislivello in discesa:1600m
Quota massima:2996
Accesso stradale: strada del Tonale



Descrizione
Allora, premetto che mio zio si meriterebbe il titolo di avventuroso ad honorem :lol:....
Siamo partiti sotto il forte zaccarana, siamo arrivati al forte e da li iniziava un sentiero che conduceva alla città morta ( un paesino costruito dagli austriaci durante la grande guerra di cui adesso rimangono le tracce ) . DAlla città morta si continua fino al monte Tonale orientale, da qui la vista è magnifica si vedvano benissimo tutte le montagne di fronte a noi , in particolare la Presanella. A questo punto inizi il sentiero degli austriaci , puntellato da trincee, baracche e gallerie risalenti alla prima guerra mondiale. Il sentiero iniza con una cresta che si attraversa per poi superare due cime minori ma bellissime , dopo aver suoerato queste due cime procede per la maggior parte nella parte immediatamente sotto a destra della cresta , alcuni tratti sono esposti ma sono ben attrezzati , con travi, cordino e graffe per affrontare i punti verticali . parte più impegnativa si incontra sulla sommità del torrione dove si deve superare un passaggio verticale ( attrezzato) e un punto sporgente della vedetta di cima ( sempre con il cordino) . A questo punto si inizia la discesa, si supera un salto verticale di qualche metro e poi si procede su un comodo sentiero fino ad una deviazione. Da una parte si va verso il sentiero difficile mentre dall'altra si va verso quello facile. Noi abbiamo optato per quello facile :(:help: ...
Il sentiero ( traccia nella neve) procedeva lungo una sassaia... R verso la fine di questa sassaia cosa trovo? Una bomba inesplosa mezza sepolta dalla neve :biggrin:.... Si lo so che non la dovevo toccare ma la ho solo messa in piedi...
Comunque poi la abbiamo segnalata... Seguendo il sentiero si arriva alla forcella di Montozzo e da li si possono prendere due strade :
-rifugio bozzi
-pian palu
Noi abbiamo optato per il pian palu... A questo punto la strada e facile e tranquilla fino al lago.
Io devo dire che questa escursione mi è piaciuta tantissimo , sia per il sentiero che per il luogo , la abbiamo fatta senza stress fermandosi praticamente ad esplorare ogni buco :D. Bellissimo... Lo consiglio a chiunque non abbia vertigini croniche ... Nella parte apicale del torrione abbiamo trovato 20 cm di neve quindi meglio non andare su in pantaloncini corti ....
:biggrin:
IMG-20150908-WA0034.jpg
La neve sulla cima
U
IMG-20150908-WA0031.jpg IMG-20150908-WA0038.jpg la vedetta sul torrione IMG-20150908-WA0015.jpg scalinate in calcestruzzo quasi in cima al torrione .... Che lavoro sti soldati... IMG-20150908-WA0011.jpg la simpatica bomba IMG-20150908-WA0023.jpg cime laterali IMG-20150908-WA0030.jpg la strada fatta IMG-20150908-WA0009.jpg neve IMG-20150908-WA0019.jpg Vioz e punta San Matteo coperti dalle nuvole... IMG-20150908-WA0028.jpg torrione d'Albiano sulla destrs coperto dalle nuovole IMG-20150908-WA0021.jpg


Mi ha fatto molto piacere non incontrare nessuno sulla via... Infatti come cima è poco conosciuta ma è bellissima...
Grazie ancora zio :)
 

Allegati

Ultima modifica:
sti cavoli, la bomba fa abbastanza paura, purtroppo se ne trovano ancora parecchie in giro e ogni tanto qualcuno ci mette il piede sopra e amen.
per il resto bella escursione in meraviglioso ambiente, ci ha dato anche una bella spolverata bianca!
 
ella madonna che roba! io il piede su di quella cosetta non ce lo metterei :biggrin:
Bomba a parte, veramente bello il posto, adrenalinico quanto basta. Vedo che la prima neve e' gia' arrivata da voi..
 

Alto Basso