Trasporto aereo fornelli da campeggio.

Salve a tutti. Avrei una questione piuttosto urgente da porvi: il 2 luglio ho un volo per l'Islanda con la compagnia aerea Lufthansa. Ebbene, solo stamattina, dando un'occhiata per scrupolo alle solite liste degli oggetti proibiti che non possono essere trasportati a bordo, noto che nel suddetto elenco compare anche la dicitura: fornelli da campeggio!
Vi chiederei cortesemente se qualcuno ha volato con questa compagnia e ha avuto a che fare con questa situazione. Io devo affrontare un trekking e da tempo ho acquistato un fornelletto pieghevole ultraleggero per l'occasione.
Sinceramente non vorrei doverne affittare uno a Reykjavik...
 
Ultima modifica:
Che io sappia sono vietate le ricariche del gas appunto per i fornelli da campeggio ma di per sé il "fornello" non è altro che un pezzo di ferro non di certo infiammabile ne contenente gas compresso.

L'uso del termine "fornello da campeggio" si riferisce, molto probabilmente, al fatto che individua una determinata categoria di prodotti la cui pericolosità è data dalla presenza del gas (divieto presente anche in altre compagnie).

E dopo tutto 'sto pippone ...... volato con lufthansa ma mai con un fornellino per cui io chiederei "lumi" al servizio clienti lufthansa anche se, secondo me, messo nel bagaglio in stiva non crea problemi a nessuno anche perché, alla fine, non è altro che un pezzo di ferro ...... però averne conferma è meglio.

Ciao :si:, Gianluca
 
Si chiedi a Lufthansa e non rischiare. Io viaggio abbastanza e l'altra volta per curiosità ho chiesto al desk di swiss airlines se posso portare il fornello da campeggio in viaggio in un bagaglio da stiva. Mi ha detto assolutamente no. se il fornellino non è mai stato usato si , invece se è stato usato anche una volta, per ragioni di sicurezza è vietato portarlo sia a bordo che in stiva. Facci sapere cosa ti dice Lufthansa.
 
Io con KLM ho imbarcato il fornello SENZA bomboletta e non ho avuto problemi. Informati sulla reperibilità delle tue bombolette a destinazione. Per quello che dice @orsone io questa cosa la sapevo per i fornelli a benzina che nel serbatoio vuoto mantengono comunque una parte di vapori infiammabili.
La cosa migliore è che tu, come ti diceva @orsone chieda alla specifica compagnia aerea, solo in questo modo avrai certe
 
Ciao @_Manuel_ , capisco cosa intendi e perciò ho insistito sul gaz e Le ho spiegato quanto è piccolo MSR pocket rocket e lei mi ha risposto come ho citato. comunque è allucinante. Le ho ho detto che il Bushkraft è uno sport come gli altri e senza il fornello come si fa? mi ha proposto di fare un fuoco :D
 
ma tu parli di bagaglio a mano o in stiva? fornelletto (SENZA bombole) in stiva, insieme a coltelli mai avuto problemi, in cabina come non sono ammesse lame potrebbe essere che siano vietati anche fornelli
 
Penso che siano inseriti tra gli oggetti vietati più che altro in via cautelativa. Di fatto dipende da chi materialmente controllerà il bagaglio, più che dalla compagnia aerea.
Il problema sono i residui di combustibile, quindi vale soprattutto per i sistemi a liquido, i fornelletti a gas dovrebbero passare senza troppi problemi. La cosa importante è che chi controlla (se controlla) non senta puzza di gas o altro.
Io non ho avuto problemi con un fornello tipo jetboil nè in Italia, nè a Londra, nè a Reykjavik (con easyjet e eurowings che tra l'altro è gruppo Lufthansa) e sul Laugavegur ho visto tanta gente usare addirittura fornelli a combustibile liquido, ma bisogna sempre tenere conto della possibilità che il fornelletto venga sequestrato.

A Reykjavik ci sono diversi posti che noleggiano attrezzatura, in ogni caso:
https://www.iceland-camping-equipment.com/collections/iceland-stove-gas-fuel-rental
https://outcamping.is/
https://rentatent.is/en/
 
Informati sulla reperibilità delle tue bombolette a destinazione
Quoto. alcuni amici in Norvegia non hanno trovato bombole adatte al tipo di fornello che avevano. Non per mettere ansia ma è meglio se controlli che tipo di attacchi utilizzano in Islanda. Giusto per non doversi fare la trafila con servizi clienti, viaggio e arrivo e poi là non puoi usare il fornelletto
 
E' vietato il trasporto di BOMBOLE di GAS, in stiva il fornello lo puoi portare, ho appena viaggiato con il mio jetboil sia con klm che con Ryanair senza alcun problema.
 
Grazie a tutti per le risposte.
Ovviamente contatterò quanto prima Lufthansa per chiedere lumi al riguardo.
Sentendo ieri anche alcuni miei amici, penso che effettivamente dipenda molto da chi effettua materialmente i controlli...
Diciamo che mi darebbe meno da fare se dovessero sequestrarlo al ritorno. All'andata, non avendolo mai usato, spero non facciano storie. In ogni caso, come ho detto, sentirò direttamente dalla compagnia aerea e vi farò sapere, giusto per chiarezza ed eventuale aiuto qualora qualche altro utente dovesse imbattersi in una situazione simile. :roll:
 
Buongiorno.
Confermo quanto riportato dal form Lufthansa rispetto a ciò che è consentito o meno portare a bordo.
Nel caso specifico, l'assistente con cui ho parlato al telefono, ha ribadito che è vietato imbarcare sia in stiva sia in cabina qualsiasi tipo di fornello da campeggio. :(
 
Buongiorno.
Confermo quanto riportato dal form Lufthansa rispetto a ciò che è consentito o meno portare a bordo.
Nel caso specifico, l'assistente con cui ho parlato al telefono, ha ribadito che è vietato imbarcare sia in stiva sia in cabina qualsiasi tipo di fornello da campeggio. :(
Scusa, ma non vedo cosa ti avrebbe potuto dire di diverso. o_O

Ti aspettavi che ti dicesse: il regolamento dice bianco, ma potete fare tranquillamente nero.

E poi, sebbene ogni aerolinea abbia il suo regolamento, i controlli li fanno gli aeroporti.
Attaccato alle chiavi della macchina ho un piccolo coltellino EDC, l'ho portato in giro per il mondo per un paio d'anni (viaggio molto per lavoro), ha passato i controlli ovunque, poi un giorno in una cittadina spedita degli US, l'addetta l'ha bloccato e non c'è stato verso, l'ho dovuto abbandonare.

E quindi?
Quindi il rischio che te lo fermino è molto basso, ma c'è, io comprerei, se non l'hai già, un fornello cinese che costa poco e rischierei.
 
Incredibile, in fondo è un pezzo di metallo e niente più...20 anni fa con Iceland Air imbarcai persino le bombole...portati un Eisbit e l'accendi fuoco ecologico che non costano niente, magari lo trovi anche lì, oppure fornello acquistato in loco, anche se girano le scatole...a legna lascia perdere, in Islanda è praticamente impossibile
 
Ciao, ho viaggiato molto con il mio MSR o con un Camping gaz, solo bruciatori, o addirittura con gli attacchi grandi per le normali bombole del gas (quelle per il tubo blu) nel bagaglio in stiva, e non li hanno mai sequestrati. Il problema dipende dall'ignoranza degli addetti al check in o dei call center, ovvero sono stati incaricati di seguire rigidamente le linee dettate dalle varie compagnie (e questo è per carità sacrosanto, soprattutto se si parla di lame, ferri o oggetti appuntiti in cabina) senza possibilità di discutere/capire il senso o meno di certe richieste. Come è già stato detto, il bruciatore è un pezzo di ferro (e secondo voi che residuo può mai rimanere di gas dentro???) ma se voi dite all'addetto che volete portare un fornello, questo penserà automaticamente al sistema con bombola e quindi ne vieterà automaticamente il trasporto, senza valutare l'effettivo senso della risposta. Vi faccio un esempio: a luglio sono stato in Namibia e me lo sono portato senza problemi, senza dichiarare nulla. Una mia compagna di viaggio voleva portare con sè nel bagaglio a mano il phon (non un'arma ne un oggetto pericoloso). A domanda precisa, l'addetta al check in le ha risposto immediatamente di no, perchè a suo dire si trattava di un apparecchio elettrico compreso tra quelli vietati, e non c'è stato nulla da fare con lei, era irremovibile. Poi, dopo pochi minuti, al banco è venuto il caposcalo, al quale ho chiesto io personalmente il perchè di questo divieto, e lui mi ha detto che invece si poteva imbarcare. Quindi due persone due risposte diverse.
Aggiungo che ho spedito fornelli anche più grossi e pericolosi in Oriente ed in Sud America, quando preparavamo i bidoni per i campi base, e nessuno si è mai sognato di impedirlo. E questo fino a due anni fa.
Ultima cosa: importante sapere che tipo di bombole sono presenti sul mercato dove ci si reca. A braccio in area anglofila/USA si usano bruciatori con filettatura per bombole MSR - Primus, in area europea Camping Gaz. Quindi per questo ho acquistato tutti e due i bruciatori, e chiamando i negozi di outdoor nelle città dove fate scalo, è possibile prenotare le bombole che vi servono.
 

Discussioni simili



Alto Basso