Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Normativa trasporto coltello in bici o a piedi

Ciao a tutti! Questo è il primo messaggio che posto quindi innanzi tutto complimenti per il forum. Credo di aver rovistato più o meno dappertutto in rete riguardo alla legge sul coltello. Tutto relativo ma abbastanza chiaro. Tuttavia riguardo al trasporto l'argomento è troppo vago..
Io posso trasportare il coltello se ne giustifico il motivo ma comunque non deve essere immediatamente utilizzabile(giusto?). Ma se io sono a piedi o in bici il coltello è nello zaino quindi è a portata di mano. Sto commettendo reato?
Pongo anche un esempio: in un viaggio alla McCandles, zaino in spalla e viaggiare, come la mettiamo con il coltello?
 
Fuori dalle zone dove è giustificato, tipo i boschi, non ho mai capito bene neanche io come funziona, quindi lo metto nello zaino (e comunque raramente ho il coltello al fianco, perchè mi da fastidio). Uno di questi giorni voglio andare dal Maresciallo della Stazione CC di Bosco Chiesanuova, che è una persona molto in gamba e competente, e vedere se riesco finalmente a chiarire la faccenda, poi vi posto cosa mi ha detto.
 
quello che so io è che deve stare non in un luogo raggiungibile dall'abitacolo (in macchina)
e comunque non in un luogo "pronto uso"
 
Fuori dalle zone dove è giustificato, tipo i boschi, non ho mai capito bene neanche io come funziona, quindi lo metto nello zaino (e comunque raramente ho il coltello al fianco, perchè mi da fastidio). Uno di questi giorni voglio andare dal Maresciallo della Stazione CC di Bosco Chiesanuova, che è una persona molto in gamba e competente, e vedere se riesco finalmente a chiarire la faccenda, poi vi posto cosa mi ha detto.
Sarà interessante la comparazione tra i pareri di diversi Marescialli!
A me molti anni fa, nel 1987 se non erro, mi fù detto di tenere i coltelli rigorosamente dentro lo zaino e solo nel bosco mi era concesso di tirarli fuori.
Comunque il riporre il coltello dentro uno zaino ovviamente non è sempre sufficiente: stasera vado ad un concerto dei Nomadi e mi porto uno zainetto dove sistemo le solite cose, macchina fotografica, cellulare, fazzoletti, una maglia etc. Se mettessi dentro anche un Victorinox probabilmente in caso di esame dello zainetto me lo passerebbero (forse ..... ma non ci scommetterei) ma se vi piazzassi dentro il mio Kabar BK2 penso che il concerto lo ascolterei dalla caserma. Mi sarebbe molto difficile giustificare la presenza di un oggetto del genere: se gli dicessi che ci affetto l'anguria non credo che se la berrebbero!
Quindi: portiamoci pure dietro tranquillamente le nostre lame durante le escursioni all'aria aperta ma teniamole in casa nelle altre occasioni.
 
grazie delle risposte. vedo che siamo tutti concordi sul fatto che si possa portare il coltello nello zaino(ovvio se mi beccano per le strade di città con un coltello sul fianco non credo che basti la giustificazione dell' escursioni), comunque ho sempre un po' di dubbi sul fatto di portarlo nello zaino( e dove sennò!) perche è nel posto più difficilmente pronto uso, se sono a piedi, però è sempre a portata di mano.. che vada magari impacchettato? sentiamo cosa dice il maresciallo. ciao
 
Aspetta. Io lo porto nello zaino quando sono in giro, per esempio quando vado in qualche paese a fare la spesa, ma quando sono nei boschi lo prendo e lo metto nel minitattico, a portata di mano, assieme allo spray al peperoncino balistico, pronti per eventuali cani o cinghiali.
 
La valutazione del "giustificato motivo" e' a discrezione degli operatori della Polizia Giudiziara che effettuano il controllo e poi dell'Autorita' Giudiziaria che giudichera'.
Ci vuole buon senso...
 
Condivido il post dell'amico glucamura, se sei a Roma e vai a fare la spesa con un coltello nello zaino prova un po' a spiegare che DOPO andrai in un bosco!
Se sei in un bosco e attraversi un paesino e ti fermi in un negozio la cosa cambia direi non ti pare?
Purtroppo la normativa e' chiara, ma lascia ampio margine alle autorita' nel giudicare, quindi due agenti valuteranno in maniera diversa la stessa situazione (per esempio a Roma hanno fatto il verbale per un milleusi nel cassettino della macchina).
In sostanza devi cautelarti meglio che puoi...esempio nello zaino se programmi di attraversare paesi o citta' importanti procurati una scatola metallica con il lucchetto e la chiave nel portafoglio e se ti fermano lo dichiari SUBITO!
Saluti The_Hawk
 
premessa:
i CC o poliziotti (e purtroppo persino i magistrati) non è che le leggi le conoscano sembre bene
se anche hai ragione meglio una brutta figura che un bel processo
Detto questo credo che in centro a Roma ci siano dei negozi di coltelli... che facciam? ci facciamo accompagnare dal prefetto?
Arrotini?
Il TRASPORTO è sempre ammesso escluso le grandi manifestazioni e i locali pubblici che sono casi particolari (direi che i concerti esulano dai nostri discorsi)
La spesa col coltello nello zaino nessuno può obiettarti nulla tranne un "lo devi lasciare qui e lo riprendi dopo"
Per maggior sicurezza nel trasporto lo puoi impacchettare, legare ecc ecc in modo da renderlo NON pronto all' uso.
Poi trovi il testa di ca**o in divisa e ti fa denuncia x "porto di arma" anche ai piedi del bosco vestito da boyscout e col coltello nello zaino... poi il processo lo vinci, però, sai...
 
premessa:
i CC o poliziotti (e purtroppo persino i magistrati) non è che le leggi le conoscano sembre bene
se anche hai ragione meglio una brutta figura che un bel processo
Detto questo credo che in centro a Roma ci siano dei negozi di coltelli... che facciam? ci facciamo accompagnare dal prefetto?
Arrotini?
Il TRASPORTO è sempre ammesso escluso le grandi manifestazioni e i locali pubblici che sono casi particolari (direi che i concerti esulano dai nostri discorsi)
La spesa col coltello nello zaino nessuno può obiettarti nulla tranne un "lo devi lasciare qui e lo riprendi dopo"
Per maggior sicurezza nel trasporto lo puoi impacchettare, legare ecc ecc in modo da renderlo NON pronto all' uso.
Poi trovi il testa di ca**o in divisa e ti fa denuncia x "porto di arma" anche ai piedi del bosco vestito da boyscout e col coltello nello zaino... poi il processo lo vinci, però, sai...
A lavoro, quando passeggio, al ristorante o al matrimonio un piccolo folder e' sempre con me'. Trovo inspiegabile contestare una piccola lama che magari potra' anke offendere, ma puo' anche servire per tagliarci qualkosa e magari risolvere una situazione d emergenza.
 

Discussioni simili



Alto Basso