Trekking Traversata del Cilento

#1
Parchi della Campania
Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni
Come nasce la traversata:

La traversata nasce nel mese di Novembre 2012 come traversata in solitaria da parte di Danilo Palmieri che, approfittando delle ferie, voleva realizzare un sogno che aveva nel cassetto fin da piccolo, ossia l'attraversamento completo del Cilento a piedi.
La partenza era stata programmata da Sicignano degli Alburni, con arrivo sopra il monte Gelbison. Poi, causa imprevisti, fu, dapprima annullata, ma poi subito riproposta con numerosi cambiamenti, uno dei quali l'inserimento, nel progetto traversata, del tecnologico Carrano Giovannino.

L'obiettivo:

La traversata è il simbolo di un insieme di escursioni, in più giorni consecutivi (trekking), avventurose, esplorative e allo stesso tempo, faticose e riflessive, in quanto, all'impegno tecnico dei percorsi che si vanno ad affrontare, si aggiunge anche quello organizzativo e di studio degli itinerari adatti, il tutto con un unico obiettivo, portare la montagna al mare, seguendo il percorso che effettua il lupo quando scende dagli appennini per dirigersi nelle terre lucane.
La partenza avverrà da Postiglione (primo comune del Cilento), con l'arrivo previsto nel golfo di Policastro (Scario), passando per le 4 vette più alte del Cilento: (Alburno 1746mt, Motola 1710mt, Cervati 1899mt, Gelbison 1705 mt),
per un totale di circa 150 km in 7 giorni, tutto in completa autonomia, con il solo ausilio di zaino, tenda e sacco a pelo.

Ad effettuare questa traversata saranno Danilo Palmieri (ideatore e organizzatore) e Giovannino Carrano (responsabile comunicazioni radio e web), con la collaborazione esterna di Chiriaco Francesco (ideatore del sito ufficiale), che direttamente da casa, ci seguirà, minuto per minuto, per qualsiasi problema dovesse sorgere, aggiornando in tempo reale sul sito, i nostri spostamenti quotidiani.

A Danilo Palmieri e Giovannino Carrano, che effettueranno la traversata per intero, si possono aggiungere, prendendo visione delle loro posizioni, tutti coloro che avranno voglia di fare una giornata a contatto con la natura oppure una foto lungo l'itinerario preposto.

maggiori info sul sito ufficiale http://www.traversatadelcilento.it
 

#2
curiosando su facebook avevo già letto qualcosa del genere, organizzato però da una nota associazione di accompagnatori campani, per cui oggi pensavo si trattasse della stessa iniziativa, e invece no, a quanto pare vi hanno già copiato l'idea... in bocca al lupo, sarà una magnifica esperienza e, comunque, sarete stati i primi ;)
 
#4
curiosando su facebook avevo già letto qualcosa del genere, organizzato però da una nota associazione di accompagnatori campani, per cui oggi pensavo si trattasse della stessa iniziativa, e invece no, a quanto pare vi hanno già copiato l'idea... in bocca al lupo, sarà una magnifica esperienza e, comunque, sarete stati i primi ;)
Ciao, purtroppo si ... hai perfettamente ragione ... pazienza ... grazie comunque. Vi invito a seguirci ... sul nostro sito ufficiale posteremo ove possiamo foto ecc ecc, dove avremo copertura naturalmente ... in alternativa ... alla fine dell'impresa faremo un reportage ... con foto e video ... saremo solo in due quindi sarà molto amatoriale ... visto un pò le difficoltà abbiamo preferito non essere supportati da nessuno ... Grazie ancora .
 
#8
E postate le foto ! A questa parte della regione ci sono legato particolarmente, una delle più belle e contemporeaneamente sottovalutate (forse, per fortuna!) d'Italia!
 
#9
Complimenti bellissima iniziativa in uno dei parchi più belli e selvaggi del meridione (un saluto al buon monte Gelbison).
grazie cicciobike, hai proprio ragione ci sono zone ancora incontaminate per fortuna ...

avrun ha scritto:
Come vanno i preparativi? qualche anticipazione?
Ci stiamo preparando sia fisicamente che mentalmente ;) cmq potete seguire tutti i nostri spostamenti una volta avviati direttamente sul nostro sito ufficiale http://www.traversatadelcilento.it

marino ha scritto:
E postate le foto ! A questa parte della regione ci sono legato particolarmente, una delle più belle e contemporeaneamente sottovalutate (forse, per fortuna!) d'Italia!
Certo Marino che posteremo le foto ... grazie anche a te per l'interessamento .. potete seguirci quasi in tempo reale perchè dove avremo copertura telefonica posteremo anche foto in alternativa solo testo grazie al dispositivo che avremo in dotazione lo spot connect .. il comunicatore satellitare collegato al cell.

Grazie ancora a tutti...
 

Discussioni simili

Alto