Proposta Trek in Bolivia o Stati Uniti questa estate

Questa estate vorrei fare un viaggio in una di questi due paesi con questa agenzia:


Viaggi Avventure nel Mondo - I nostri Viaggi in NORDAMERICA - FARWEST TREK


oppure


Viaggi Avventure nel Mondo - I nostri Viaggi in SUDAMERICA - CORDILLERA Y SALARES


o l'uno o l'altro per me è indifferente bisogna raggiungere almeno 4 iscritti affinche il viaggio parta vorrei sapere se qualcuno del forum è interessato, sono disponibile per dare spiegazioni percio chiedete pure ho viaggiato molte volte con questa agenzia
 

NOTA AMMINISTRATORE: gli eventi proposti sono regolati dall'articolo 7 del regolamento, prendine visione. Richiedi la compilazione del modulo informativo per chiarire: le difficoltà dell'evento, l'equipaggiamento, le capacità e l'esperienza necessaria.
Organizza e partecipa agli eventi in sicurezza, con criterio, umiltà e competenza, qualità fondamentali per praticare le attività outdoor.
guido...mi hai letto nel pensiero, ieri guardavo i viaggi di avventure e ho pure telefonato al coordinatore!!!!!!
sarebbe il mio 4° viaggio con loro e nonostante molti siano scettici io mi sono sempre trovata molto bene.
io ero interessata ai viaggi:

transandina e cammino real in partenza a fine luglio

premesso che sarebbe una "follia" perché non potrei partire.....
 
Io rimango sui viaggi che ho postato perche i luoghi che volevo vedere li ho visti tutti tranne la Bolivia che mi hanno detto altri viaggiatori avere nei salares dei panorami incredibili, nei parchi americani ci sono gia stato e proprio per questo ci voglio ritornare, non c'è posto piu bello al mondo per camminare di yosemite.
Il Peru l'ho gia visto, il camino real vale sicuramente un viaggio anche se dubito che tu possa entrare a Macchu Picchu da questo sentiero, gli ingressi sono a numero chiuso.
 
capisco la bolivia anche per me è la meta n. 1,
....continuo a sognare ehehhe
anche il tutto bolivia non è male....eheheehhe
 
Ultima modifica:
Yellowstone , Grand Canyon , Teton e tutto il Nevada Utah e Arizona sono piu' interessanti in primavera , autunno e inverno .
D'estate il caldo e' insopportabile e riduce le ore di escursione .
A gennaio e febbraio il camping nel south west mi evita di spalare neve quando l'almanacco ne prevede metri .

Cheers .......... Vin
 
Ultima modifica:
Lo so bene ci sono stato in agosto, il caldo è veramente insopportabile, tu che vivi in canada dimmi qualcosa di Jasper e Banf.
 
Spyro ... la tenda non e' mia ... la foto non e' mia ....

In questi posti faccio il camping con il furgone camperizzato e dormo nel furgone perche' d'inverno fa freddo di notte e il terreno non e' morbido come nei mie boschi dove gli aghi dei pini creano un materasso ideale .
Dormire all'aperto nel south west non e' il massimo della comodita' e se accendi un fuoco inviti scorpioni e altri invertebrati a farti compagnia .

@ Guido ; Jasper e Banf sono favolosi ma purtroppo oramai sono la meta di tutti i turisti .
Essendo abituato al verde dei mie boschi trovo i deserti rocciosi del Utah , Nevada e Arizona molto affascinanti propio perche' sono diversi da quello che mi circonda nell'Ontario .

D'inverno non si vede anima viva per centinaia di km , il camping e' libero e gratis.
$500 tra benzina e viveri , la Miss ed io passiamo gennaio e febbraio lontano dalla neve .

Cheers ......... Vin
 
Ultima modifica:
Spaghetti e ragu' preparato mangiamo un mese con $10 , molto piu' gustosi

@Guido .....Jasper e Banf sono pieni di turisti d'inverno ... se vai d'estate non dovrebbe essere molto affolato .
Dei viaggi organizzati del tuo link ne abbiamo approfondito con Spyro tempo fa' e abbiamo dedotto che sarebbe piu' comodo noleggiare un camper con il quale ti fermi dove e quando vuoi in completa autonomia .
2-3 persone in camper e le montagne del west sono tutte a tua disposizione .
D'estate nelle Rocky Mountains Canadesi il clima e' molto mite rispetto il south west .

Spyro ha gia' tracciato un percorso meticoloso della zona e i particolari delle varie spese .

Cheers ..... Vin
 
Ho capito, hai fatto un viaggio con loro e ti sei trovato male, fortunatamente a me non è mai capitato, purtroppo certi viaggi non puoi farli da solo per gli stati uniti debbo per forza affittare un'auto per andarmene in giro per i parchi e la spesa sarebbe troppo alta se non la condivido.


Vinman sono daccordo con te anchio sono innamorato del sud ovest degli stati uniti, paesaggio desertico molto diverso da quello che troviamo in italia,
diro dei tanti posti visitati all'estero forse è quello che mi piace di piu.


Certo se qualcuno del forum vuole organizzare il viaggio con me senza agenzia non ci sono problemi
 
Ultima modifica:
ti prego vin non rigirare il coltello nella piaga...
tutto pronto ed organizzato (anche la mappa completa del canada caricata sul gps) e poi stò c..zo di crisi.
un viaggio in canada mi costava quanto una finanziaria.... SOB :(
tutto rimandato...
 
.....purtroppo certi viaggi non puoi farli da solo per gli stati uniti debbo per forza affittare un'auto per andarmene in giro per i parchi e la spesa sarebbe troppo alta se non la condivido.

.....Certo se qualcuno del forum vuole organizzare il viaggio con me senza agenzia non ci sono problemi
......

ciao Guido, non so se ti ricordi di me, ci siamo conosciuti al raduno in Umbria e seguo sempre le Tue recensioni; a parte questo per me è un sogno insperato fare un viaggio nei luoghi che citi per vari motivi economici e familiari, ma se fossi interessato proverei a farlo mettendomi direttamente in contatto con un sito di "avventurosi" del posto per avere informazioni e consigli e perchè no magari una qualche forma di "gemellaggio" o tipo "surfing"( o come si chiama quando si presta un posto letto)... a tal proposito potresti contattare <CRAFTER> per avere delle dritte su vari siti americani che Lui frequenta....scusa se mi sono permesso, è solo un consiglio:
Una stretta di mano e spero di leggere presto una Tua recensione in merito...ciao ciao:)
 
Ciao Stefano,
assolutamente.
Alcune idee per gli USA:

E' facile organizzarsi indipendentemente.

Se venite, potete scegliere ogni tipo di pericolo che volete!: in Florida, gli alligatori, in Texas, i serpenti e cinghiali inferociti, nel sud ovest, gli scorpioni, al nord, vari tipi di orsi e coguari. Non vi scandalizzate se seguendo alcuni sentieri in zone desolate, incontrerete anche alcuni trekkers muniti di pistole o fucili: una bella 38 Mag. o un .270 a tracolla sono ideali per prendersi cura delle bestioline se danno fastidio.

Sconsiglio i parchi del sudovest in estate, fa cosi' caldo che non lo sentite nemmeno e tutto di un tratto...svenite senza possibilita' di recupero. Invece, se volete venire d'estate, date una occhiata ai parchi e le zone del nord ovest e di alta quota, tipo Ranier, glacier, olympic, cascades, crater lakes, Lasser.

Non limitatevi ai parchi nazionali: dei bei trecks estivi si possono fare lungo le montagne delle Cascades e delle Sierras, dove c'e' yosemite. Comunque, sempre da ricordare nei treks: le distanze sono grandi e sarete isolati: assicuratevi che qualcuno sappia dove siete e dove andate, che vi vengano a prendere...

Unica vera racomandazione: controllate la vostra assicurazione infortuni, che vi copra negli USA, e se viaggiate in macchina, la RC, vostra o quella che vi propone la agenzia di autonoleggio.

Alcuni links:
Find A Park | National Park Foundation
Areas & Ranges : SummitPost
Hiking | APPALACHIAN MOUNTAIN CLUB
trail talk - a backpacking & hiking message board - TheBackpacker.com
Hiker Central
BACKPACKING LIGHTWEIGHT - Backpacking & Hiking Resources
Ultralight Backpacking Forums @ BackpackingLight.com
Backpacker Magazine - Your Backpacking, Hiking, Camping, Outdoor Gear, Adventure Travel, and Skills Magazine
Welcome throughhiker.com
Hiking Trails, Mountain Bike Trails & Trail Maps | Trails.com



ciao!
 
Ciao Stefano,
assolutamente.
Alcune idee per gli USA:

E' facile organizzarsi indipendentemente.

Se venite, potete scegliere ogni tipo di pericolo che volete!: in Florida, gli alligatori, in Texas, i serpenti e cinghiali inferociti, nel sud ovest, gli scorpioni, al nord, vari tipi di orsi e coguari. Non vi scandalizzate se seguendo alcuni sentieri in zone desolate, incontrerete anche alcuni trekkers muniti di pistole o fucili: una bella 38 Mag. o un .270 a tracolla sono ideali per prendersi cura delle bestioline se danno fastidio.

Sconsiglio i parchi del sudovest in estate, fa cosi' caldo che non lo sentite nemmeno e tutto di un tratto...svenite senza possibilita' di recupero. Invece, se volete venire d'estate, date una occhiata ai parchi e le zone del nord ovest e di alta quota, tipo Ranier, glacier, olympic, cascades, crater lakes, Lasser.

Non limitatevi ai parchi nazionali: dei bei trecks estivi si possono fare lungo le montagne delle Cascades e delle Sierras, dove c'e' yosemite. Comunque, sempre da ricordare nei treks: le distanze sono grandi e sarete isolati: assicuratevi che qualcuno sappia dove siete e dove andate, che vi vengano a prendere...

Unica vera racomandazione: controllate la vostra assicurazione infortuni, che vi copra negli USA, e se viaggiate in macchina, la RC, vostra o quella che vi propone la agenzia di autonoleggio.

Alcuni links:
Find A Park | National Park Foundation
Areas & Ranges : SummitPost
Hiking | APPALACHIAN MOUNTAIN CLUB
trail talk - a backpacking & hiking message board - TheBackpacker.com
Hiker Central
BACKPACKING LIGHTWEIGHT - Backpacking & Hiking Resources
Ultralight Backpacking Forums @ BackpackingLight.com
Backpacker Magazine - Your Backpacking, Hiking, Camping, Outdoor Gear, Adventure Travel, and Skills Magazine
Welcome throughhiker.com
Hiking Trails, Mountain Bike Trails & Trail Maps | Trails.com



ciao!
 
no guido, non ho mai fatto un viaggio con loro e nemmeno ci tengo a farne in futuro...
oltre alle testimonianze di amici che sono andati in qualche loro gruppo ho le esperienze dirette quando incontravo qualche gruppo in giro per il mondo.
gli amici che hanno partecipato a loro viaggi mi hanno raccontato di cose allucinanti (non poi così diverse da quelle che si leggono nel sito da me linkato) e già questo basterebbe per mettere sull'attenti una persona normale...
poi quello che ho visto con i miei occhi non ha fatto altro che confermare quanto testimoniato da altri...
una volta in australia incrociando un loro gruppo mi sono imbattuto per caso in una situazione davvero al limite! roba da polizia!!! (che è intervenuta immediatamente...)

Io avro fatto quasi 15 viaggi con loro non mi è mai capitata nessuna disavventura particolare, certo puo succedere che non ti stanno simpatici gli altri membri del gruppo ma niente di piu.


per gli stati uniti non necessariamente ci vuole una macchina a noleggio: par la maggior parte dei parchi si può sfruttare il pass greyhound e in alternativa prendere un'auto per pochi giorni se, per esempio, il bus non passa o non è comodo per una certa località.
in ogni modo il noleggio in loco costa una cavolata e se anche la benzina costa molto di più rispetto a qualche anno fa è sempre più conveniente andare da soli rispetto che pagare le quote astronomiche di anm!!!
se vuoi ti posso fare alcuni esempi pratici battendo senza pietà i prezzi di anm!
proprio lo scorso anno avevo progettato un lungo viaggio negli states più canada e alaska che mi è saltato all'utimo...
in tre mesi avrei speso quanto anm ti fa spendere per tre settimane!!!

Contrariamente alle mie abitudini quando sono all'estero preferisco viaggiare in gruppo possono capitare cose brutte tipo perdi il portafogli rimani senza soldi e poi la felicita è condividere con gli altri no?
Ho gia fatto un viaggio a zonzo per i parchi USA e senza macchina a noleggio la vedo troppo scomoda.


ciao Guido, non so se ti ricordi di me, ci siamo conosciuti al raduno in Umbria e seguo sempre le Tue recensioni; a parte questo per me è un sogno insperato fare un viaggio nei luoghi che citi per vari motivi economici e familiari, ma se fossi interessato proverei a farlo mettendomi direttamente in contatto con un sito di "avventurosi" del posto per avere informazioni e consigli e perchè no magari una qualche forma di "gemellaggio" o tipo "surfing"( o come si chiama quando si presta un posto letto)... a tal proposito potresti contattare <CRAFTER> per avere delle dritte su vari siti americani che Lui frequenta....scusa se mi sono permesso, è solo un consiglio:
Una stretta di mano e spero di leggere presto una Tua recensione in merito...ciao ciao

Stefano come potrei dimenticarti dopo il vinello che ci hai fatto assaggiare al raduno, felice di risentirti sul forum
 
Crafter, tu sei americano o italiano, vivi a new york tutto l'anno? ti chiedo questo perche se mi prende lo schiribizzo di andare negli USA da solo potresti essere un punto di riferimento, senza voler approfittare delle persone ovviamente.


Volglio fare un piccolo riassunto dei parchi visitati nello scorso viaggio Negli USA nel mese di agosto.


Yosemite ho fatto Half Dome e le yosemite falls, per me questo è il posto piu bello del mondo le montagne piu belle, e poi la sera ci facevamo certe bistecche alla brace...


Zion ho percorso i Narrows e altri due sentieri


Bryce canyon piccolo ma molto carino


Mesa Verde qui si possono vedere le abitazioni degli indiani anasazi


Grand Canyon sveglia alle 3 e mezza siamo scesi sul fondo bagno rinfrescante nel colorado river e risalita, un mazzo da culo allucinante...


Arches un posto incredibile, il tramonto sul delicate arch è da incorniciare


Antelope Canyon un altro posto incredibile


Kings canyon per vedere le sequoie giganti


Insomma avrai capito che vado pazzo per i parchi americani.
 
A big 'thank you' to all the friends that share info ....those of us that do our homework before venturing out usually end up with a great vacation.

Abbiamo parlato del south west qui , purtroppo l'utente che ha fatto il viaggio non e' tornata a raccontarci i preziosi particolari che sarebbero utili adesso ....

In questo post Gegio ha delle foto fantastiche e informazioni utili .

@ Guido , condivido informazioni utili e altenative come Crafter che abita in America da sempre . Preferisco viaggiare in autonomia visto che qui' e' molto semplice da organizzare e di solito nessuno ti mette il bastone tra le gambe , per i particolari vai con un M.P.

Il south west offre un ' landscape ' distintamente diverso e insolito dal resto del Nord America .... hai gia' visto di persona i posti migliori e sapresti subito dove tornare che ti piace di piu' .

Se non avessi gia' un furgone camperizzato affiterei un minivan con i sedili incassabili nel pavimento opzione conosciuta come 'Reconfigurable second and third row seats ' come questo


Minivan Chrysler e Nissan hanno questa possibilita' di far sparire facilmente i sedili posteriori dove puoi mettere 2 materassini per dormire e tutto il bagaglio .
Poi come ho spiegato in questo post basta fermarsi in qualsiasi negozio Walmart dove trovi tutto l'occorente per il camping con pochi $$ .

Partirei la meta' di settemnbre per evitare il caldo e punterei su Las Vegas come punto di partenza perche' e' nel cuore della zona e offre tutte le comodita' e prezzi modici per il volo paragonato a Los Angeles che e' un incubo di traffico . Di solito dal 15 di settembre in poi si entra nel 'shoulder season ' e i prezzi del volo diminuiscono .
Las Vegas a settembre e' poco frequentato dai turisti e ti muovi subito senza perdere tempo , in un paio di ore sei nel Grand Canyon e altri posti gia' citati .

Certo che se trovi un'altra persona con cui condividere il viaggio sarebbe logisticamente meglio sia per le spese che il viaggio avendo un passeggero che fa' da guida .

Vai che buono .......... Vin

 
10.000 persone l'anno.....alla faccia dei cialtroni! inoltre, dipende dal viaggio che vuoi fare: se devi noleggiare una 4X4 con autista come spesso sei costretto a fare in alcuni luoghi non risparmi di certo se sei da solo.
in viaggio ti può capitare di tutto, eppure se hai fatto un certo tipo di viaggi dovresti saperlo.....e non certo per incuria o incapacità a viaggiare...
 
Ultima modifica:


Alto Basso