Trekking Trekking ad anello di 5 o 6 giorni sulle alte Dolomiti

Vorrei organizzare un trekking di 5 o 6 giorni sulle Dolomiti, possibilmente ad anello. Pernottamento in rifugi/bivacchi.
Siamo allenate e quindi non ci spaventa nè il dislivello e neppure la fatica.
Però preferiamo evitare vie ferrate (ok tratti attrezzati).
Avreste un itinerario da suggerire che sia possibilmente ad alta quota e molto suggestivo?
Se ci sono laghi e specchi d'acqua ancora meglio (Antermoia e Vajolet già fatto).
Grazie.
 
Di itinerari da studiare e preparare ad anello sulle Dolomiti è pieno, così come però è anche pieno di gente che li fa. Quindi occhio a valutare i posti nei rifugi e prenotarli per tempo.
Un'idea potrebbe essere partire dalla val badia (ad esempio san cassiano) andando verso il passo valparola e le cinque torri/Nuvolau, poi da lì potreste andare verso il Palmieri (dove c'è un bellissimo laghetto), la Croda da Lago, il piano di mondeval, passo giau e da lì riprendere qualche sentiero che riporta in val badia; non so quanto tempo puoi impiegare, ma la zona è piena di possibili deviazioni e prolungamenti.
oppure, dalle cinque torri, scendere verso cortina e risalire subito sul versante opposto, verso, anzi dentro, le tofane, in direzione fanes (imperdibile il lago di limo, soprattutto se non è in alta stagione), e poi tornare verso san cassiano attraverso la forcella Lavarella.
Altrimenti, ma non ci sono (ancora) mai stato, è un bel pò che mi ronza l'idea di fare il giro delle Marmarole (marmarole runde), un bell'anello di qualche giorno.
Buoni preparativi!
 
Grazie.
Ho chiesto ad anello perché in genere le alte vie e pure la translagorai richiedono molti più giorni ed è un problema lasciare e riprendere l'auto.
Vorrei evitare nuvolau e averau ecc. perché ci sono appena stata. E devo trovare rifugi perché non ho intenzione di portarmi la tenda.
Ho già fatto anche il vajolet e antermoia.
 
Alto Basso