Informazione Trekking del Lupo

Tu per caso hai fatto il percorso?
sisi. eccetto il Pas des Ladres, sono stato quasi dappertutto. Bel percorso indubbiamente. Fattibile benissimo per persone allenate.
Io sono estasiato dai paesaggi del 2g. Oltre al Valasco, il Passo del Prefouns e il lago del Claus sono spettacolari.
Date le quote non dovrebbero esserci problemi per la neve ma i ramponi nello Zaino eventualmente è bene averli.
Bivacco stile "avventuroso" al Claus :D
SCD_491.JPG


Prefouns a maggio
TBL_117.JPG


cresta Savoia: fantastica!!
TBL_110.JPG
 
sisi. eccetto il Pas des Ladres, sono stato quasi dappertutto. Bel percorso indubbiamente. Fattibile benissimo per persone allenate.
Io sono estasiato dai paesaggi del 2g. Oltre al Valasco, il Passo del Prefouns e il lago del Claus sono spettacolari.
Date le quote non dovrebbero esserci problemi per la neve ma i ramponi nello Zaino eventualmente è bene averli.
Bivacco stile "avventuroso" al Claus :D Vedi l'allegato 205068

Prefouns a maggio


cresta Savoia: fantastica!!
Complimenti per il bivacco avventuroso :si: beh al Valasco ed al lago del Claus ci sono stato diverse volte. Così anche nella zona del Rifugio Genova e del Morelli Buzzi. Però tutto insieme non l'ho mai fatto. Ho fatto soltanto escursioni giornaliere. Mentre sul versante francese in quella zona non ci sono stato. Non vedo l'ora di farlo. Poi vi mando anche io qualche foto.
E concordo con te. Luoghi spettacolari. D'altronde il Valasco era la zona di caccia del re. Mica scemo.
 
Hai provato a caricare l'itinerario su una traccia GPS? Sembrano interessanti anche i cambi di livello.
Non sono solito usare gps, comunque ho utilizzato una cartina per calcolarmi tutti i dislivelli. Sono consapevole del fatto che in tre delle quattro tappe ci saranno oltre 1000 m di dislivello positivo. Nella terza tappa prevista (dal Lago del Claus al Genova) conto di fare circa 1.200 di dislivello positivo e circa 1.500 di discesa. Ma credo di potercela fare. Se butta male comunque potrò sempre fermarmi a dormire in zona Morelli-buzzi o proprio in rifugio, visto che l'area circostante è tutta pietraia e quindi poco adatta alla tenda. Se butta malissimo potrei fermarmi ancora prima, al Lagarot di Lourusa.
Oppure se il giorno prima mi sento bene - invece di dormire al lago del Claus - posso già scendere verso il Valasco e guadagnare un po' di terreno. Insomma conoscendo la zona qualche possibilità ce l'ho. Ma sono fiducioso delle mie capacità (se riuscirò a contenere il peso dello zaino). E poi comunque in quel periodo ci sarà abbastanza luce, quindi posso camminare anche dieci\undici ore al giorno rallentando un po' il passo.
 
Non sono solito usare gps, comunque ho utilizzato una cartina per calcolarmi tutti i dislivelli. Sono consapevole del fatto che in tre delle quattro tappe ci saranno oltre 1000 m di dislivello positivo. Nella terza tappa prevista (dal Lago del Claus al Genova) conto di fare circa 1.200 di dislivello positivo e circa 1.500 di discesa. Ma credo di potercela fare. Se butta male comunque potrò sempre fermarmi a dormire in zona Morelli-buzzi o proprio in rifugio, visto che l'area circostante è tutta pietraia e quindi poco adatta alla tenda. Se butta malissimo potrei fermarmi ancora prima, al Lagarot di Lourusa.
Oppure se il giorno prima mi sento bene - invece di dormire al lago del Claus - posso già scendere verso il Valasco e guadagnare un po' di terreno. Insomma conoscendo la zona qualche possibilità ce l'ho. Ma sono fiducioso delle mie capacità (se riuscirò a contenere il peso dello zaino). E poi comunque in quel periodo ci sarà abbastanza luce, quindi posso camminare anche dieci\undici ore al giorno rallentando un po' il passo.
se vuoite lo passo al volo. vorrei farlo anche io e ci metto 10 min
--- Aggiornamento ---

ok, fatta. se ti serve fammi un fischio.
considera che la lunghezza del percorso non è attendibile. In realtà è di più. non poco. dovrei posizionare tutti i punti sulla mappa ma quello è un lavoro lungo.
205080
205081
 
Ultima modifica:
se vuoite lo passo al volo. vorrei farlo anche io e ci metto 10 min
--- Aggiornamento ---

ok, fatta. se ti serve fammi un fischio.
considera che la lunghezza del percorso non è attendibile. In realtà è di più. non poco. dovrei posizionare tutti i punti sulla mappa ma quello è un lavoro lungo.
Vedi l'allegato 205080 Vedi l'allegato 205081
Sì beh sono in media 1200/1300 metri di dislivello positivo e negativo al giorno. Credo di potercela fare. Comunque mi sa che dal rifugio Morelli Buzzi a scendere al Genova ci sia una strada con meno dislivello che arriva sull'altro versante del lago, che scende direttamente dal colle del chiapous.
 
si si, non volevo dire che non fosse fattibile. anzi. ma siccome vorrei farlo anche io può tornare utile avere le distanze. Considera un aumento di chilometraggio non irrilevante una volta posizionata la traccia. bel giro.
La strada che passa sull'altro lato del bacio è un pochino più breve ma è molto meno suggestiva.
 

Discussioni simili



Alto Basso