Trekking Trekking di più giorni senza cabinovie

Questo forum mi sembra eccezionale : siete tutti preparati e l'entusiasmo è altissimo !

Approfitto quindi per chiedervi un suggerimento di un itinerario cosi da aver una base di partenza : io , la mia ragazza ed il cane piccolo stiamo per goderci 15 giorni in Trentino Alto adige .

La mia bozza di itinerario partirebbe dalla zona di Madonna di campiglio e vorrei studiare un itinerario avente le seguenti accomodazioni :

1) che sia più ricco possibile di erba piuttosto che sassi nei sentieri che rovinano le zampine al cane non essendoci abituato (sto per uscire a comprargli una sorta di unguento apposito , ma per 15 giorni di vacanza non posso strapazzarlo perchè sono vacanze anche per lui !)

2) che sia ricco di torrenti , laghetti , fiumi ed in buona sostanza di acqua per il cane .

3) che sia possibile bivaccare (un comune mi ha mandato una legge in cui in buona sostanza c'è scritto che si può accampare per non oltre 24 ore)

4) che non sia rischioso per l'incolumità della mia ragazza e del cane in relazione all'ambiente .

Io guardavo alla val di genovaricca di sentieri ma il trentino è grande e posso spaziare ovunque mi pare e piace

Grazie
 
Solo per capire meglio, faresti base a Madonna di Campiglio, e poi escursioni giornaliere in zona? o un giro di 15 giorni tutto filato di camminate? staresti un pò a Madonna di Campiglio e un pò altrove? Dacci delucidazioni^^
 
Avevo scritto un papiro ma si è cancellato il msg priam di inviare mannaggia .

Cmq l'idea sarebbe di arrivare a Pinzolo perchè è la zona dove mi pare più facile trovare sentieri (ho addocchiato quello delle cascate) che penso e spero collimino con quanto ho necessità per il cane . Il cane è un buon camminatore ma è abituato solo alle passeggiatine di 20 minuti attorno a casa in paese e penso si debba fare le zampine prima di andare tranquillo in montagna . Ora cammina anche 4 ore basta dargli da bere e lui è contento ma ora di sera gli vedo le zampine sanguinanti ed impiega qualche giorno a rimettersi in sesto . Ecco perchè queste premure sulla scelta di sentieri erbosi piuttosto che sassi taglienti (lui già camminando li evita)

Cmq arrivati a Pinzolo mi fermerei 4-5 giorni per poi cambiare zona in modo da vedere diverse zone del trentino e , possibilmente il più diverse possibile tra loro in modo da assaporare la regione in più sfaccettature .

Per il pernotto suddividerei qualche notte lungo itinerari con altre notte in agriturismo (tutti pieni come i masi) hotel o camping attrezzati .

Vorrei partire con ben chiare le idee su cosa poter sviluppare e poi vedere in loco come si evolvono i giorni ed adattar lo spirito mio turistico .

Grazie
 
Da quelle parti posso consigliarti un giro tranquillone fatto l'anno scorso. Con scarpe basse e in presenza di bambini (12 anni credo). AI laghi di San Giuliano

Il sentiero è tipo terra battuta.
A me non piace molto come zona perchè è molto turistica ma riguardando alcune foto mi rendo conto che è lostesso molto bella.. e piena di percorsi non troppo impegnativi.. Dai un'occhiata alle ultime 2 relazioni di LorenzoSpada che partivano da quelle parti..
http://www.avventurosamente.it/vb/171-trentino-alto-adige/21764-rifugio-tuckett-m-2271-a.html
http://www.avventurosamente.it/vb/171-trentino-alto-adige/21762-rifugio-xii-apostoli-m-2487-a.html

E ritornando alla Val Genova se la percorri fino in fondo ( mi pare che ci sia un orario in cui puoi andare quasi fino al fondovalle in auto e dopo quest'orario devi usare la navetta) puoi salire fino al rifugio Mandron (città di Trento) e "annusare" il ghiacciaio :biggrin:

Tra l'altro davanti al rifugio Mandron c'è una serie di laghetti ideali per il riposo dopo la salita^^
 

Discussioni simili



Alto Basso