Informazione Trekking di tre giorni Lazio / Abruzzo

Ciao a tutti,
avrei bisogno di un consiglio da parte di voi esperti ;)

sto organizzando un trekking di 3 giorni (2 notti) verso la seconda metà di Aprile 2018 da qualche parte tra Lazio e Abruzzo. Il problema è che non so bene dove andare data la non molta esperienza in percorsi di più giorni.
Siamo 3 amici, più o meno cinquantenni senza particolare allenamento specifico ma con esperienza di escursionismo, anche se solo in giornata. Pensavamo di usare dei tarp per la notte e abbiamo sacchi a pelo fino a -4. Insomma, abbiamo l'attrezzatura, la voglia e il desiderio di metterci alla prova con una esperienza di più giorni.
Cercavano un percorso, magari ad anello, non troppo in alto (dai 500 ai 1500 metri) senza troppo dislivello, possibilmente attraverso boschi. Ci piacerebbe anche qualche cresta ma senza difficoltà tecniche particolari, ma non è un requisito così importante. Pensavamo al sentiero dello spirito ma sono 4 giorni e sarebbe difficile trovare quel giorno in più, e poi in quel periodo abbiamo paura di trovare ancora neve e troppo freddo.
Mi potete consigliare qualche percorso?
Conosco un po' i Simbruini (da Livata) e sarebbero perfetti, ma siamo aperti a qualsiasi consiglio su posti dove non serva essere ventenni in forma smagliante ( :D ).
Grazie :)
 
Prova a valutare anche una traversata dei Lucretili, tipo da Monte Flavio a Marcellina. Più o meno ha tutti i requisiti da te richiesti: quota, poco dislivello, boschi.
Comunque il sentiero dello spirito ha dislivelli importanti.
 
Io ti consiglio i monti Aurunci in particolare zona monte Petrella 1500 boschi, bel panorama percorsi segnati molto bene ed inoltre se la sera volete scendere di quota c è una bell area picnic molto attrezzata
 
Grazie a tutti, mi avete dato ottimi spunti per informarmi meglio. Non è che conoscete un percorso da fare in 3 giorni con partenza e ritorno a Livata?
Ve lo chiedo perché Livata è un posto molto comodo e so già che i panorami e le quote sono ciò che cerchiamo.
grazie ;)
 
Ok, mi sto facendo un po' di cultura sui Lucretili (tra l'altro conosco abbastanza bene Scandriglia, ho un parente che ci vive). Ho trovato un'escursione di due giorni sul sito di @Montinvisibili che è interessante. Che voi sappiate ci sono percorsi leggermente più lunghi? Oppure si possono concatenare più percorsi per arrivare a fare le due notti e tre giorni ad anello?
 
I Lucretili si attraversano in giornata da una parte all'altra, con un trekking di 3gg ne fai il periplo, ed è anche abbastanza difficile non ripassare due volte nello stesso posto.

...come punti acqua ne conosco a Campitello e sulle pendici del Follettoso verso Vicovaro (salvo altri che non conosco)...

...un giro di massima potrebbe essere Monteflavio (pendici del Pellecchia) > Campitello; Campitello > Prato delle Forme > Fonte della Rocca; Fonte della Rocca>ritorno a Monteflavio (vedi sotto)

I fontanili alle pendici del Follettoso sul versante di Vicovaro:

https://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=16490863

Per tornare verso le pendici del Pellecchia e quindi a Monteflavio dalla fonte della Rocca ci si può ispirare al ramo di questo anello che non passa di nuovo per Campitello.

https://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=16387294

Chiarisco che tale ramo non l'ho mai percorso.

Non ho verificato i Km (forse il giorno 2 è un po' breve gli altri un po' lunghi) ma un percorso adatto alle vostre esigenze lo potete studiare solo voi.
 
Puoi dare un'occhiata qui... http://www.imontagnini.it/Lucretili
Come vedi molti sentieri si incrociano .
Questo http://www.imontagnini.it/Lucretili è stato fatto in due giorni, e tocca le due cime più alte del gruppo ( Pellecchia e Gennaro) , i due piani carsici ( pratone e campitello) ed altri punti di interesse come il casale e la torre.
Su questa base non è difficile ( magari procurandosi una cartina) pianificare un terzo giorno per rientrare a Monteflavio.
Stefano
 
Ultima modifica:
Trovi sul sito la mia escursione fatta partendo da Palombara (raggiunta conil COTRAl da Roma, per salire su monte Gennaro e primo bivacco zona Campitello. secondo giorno vetta di monte guardia, casale capo di porco e vetta del pellecchia con bivacco nella sella alla base della vetta. terzo giorno ho raggiunto scandriglia passando per la vetta di monte serrapopolo. Da li mi sono venuti a prendere.
Se hai bisogno ho tutte le tracce gps dei tre giorni con le uscite "di emergenza" che sono monte Flavio e Roccagiovine
ciao The_Hawk
 
grazie davvero a tutti :)
@Hawk, si le tracce gps mi farebbero davvero comodo, perché l'unico dubbio che abbiamo è proprio quello di perderci per valli e vallette tutte uguali. Sto anche mettendo in contro di prendermi un garmin, tanto per essere sicuro. Con le mappe vado sul sicuro :D
 

Discussioni simili



Alto Basso