Informazione trekking prima volta sulle dolomiti

ciao a tutti :)
volevo chiedervi un'informazione sulle dolomiti. andremo in campeggio questa estate a fine agosto 5gg sulle Dolomiti ma:
- non so dove andare, non conosco la differenza fra una valle e l'altra, o se poi ci si sposta là.
- cerchiamo un trekking semplice, non in altissima quota su roccia o ferrate, preferiamo escursioni nel verde con la vista delle punte in lontananza
- potrebbe essere l'unica volta che ci riesco ad andare e non voglio perdermi delle parti belle ma so anche che non posso vedere tutto (mi trasferirò all'estero e non so fra quanti anni riesco a tornare per rivederle, magari dopo un anno, magari dopo 8)

vi chiedo quindi se per caso potreste darmi un'idea delle zone, se è meglio una vallata o un'altra e che sentieri carini ci sono. c'è chi mi dice meglio zona marmolada, chi mi dice altissimo trentino...chi mi dice di fare ogni giorno in un posto diverso. potreste darmi delle idee più precise sulle caratteristiche di questo territorio? sto diventando matto....grazie mille!!!
 

ciao :) grazie mille per la risposta, sui paesaggi ci siamo, è quello che cercavo, camminate nel verde vista punte, non farei trakking alpinistico / ferrate. per dormire vorrei usare come campo base un campeggio, ma non so in che zona delle dolomiti cercarlo, non vorrei trovarmi in posti dove o c'è troppa gente o sei lontano dai posti belli...
 
Ciao, anch’io dopo aver girato in lungo e largo i Monti Toscani dall’inizio dell’anno ho pensato alle Dolomiti, per chi ama la montagna è un riferimento obbligato e affascinante per quello che può offrire, comunque non essendoci mai stato ho iniziato a documentarmi e subito ho sentito l’attrazione ma anche mi sono reso conto della vastità e della molteplicità di paesaggi che offrono le Dolomiti.
Ci sono addirittura 6 gruppi e pensare di esaurire la conoscenza di questa realtà con una settimana è impensabile, credo ci vogliono anni,
Logicamente da una parte bisogna partire, io amo le ferrate e sono propenso ad andare alle Dolomite del Brenta con partenza a Madonna di Campiglio, che da quello che ho potuto capire ne hanno di notevoli, come seconda opzione Dolomiti Settentrionali, zona lago di Misurina e le classiche tre cime di Lavaredo.
Non essendoci mai stato ti consiglio di andare nei posti più noti, e non possibilmente ad Agosto, il turismo di massa affligge anche le Dolomiti.
Sicuramente nel forum ci sono tanti che ne sanno più di me.
Saluti.
 
Ci sono 9 gruppi montuosi nelle dolomiti, in una settimana è impensabile andare su tutti:

https://www.dolomitiunesco.info/i-nove-gruppi-dolomitici/

Se posso dare una preferenza per ampiezza, varietà di ambienti e bellezza consiglio le dolomiti settentrionali, che comprendono Misurina/Cime di Lavaredo, ma anche sopra Cortina, San Vito, Pelmo, Antelao e Marmarole):

https://www.dolomitiunesco.info/?gruppo-dolomitico=dolomiti-settentrionali

Agosto è una zona molto frequentata dai turisti (soprattutto zona Cime di Lavaredo), ma scegliendo bene posti e orari si può andare ovunque senza troppo casino.
Io frequento spesso la parte a sud di questo gruppo (Pelmo, Antelao e Marmarole), c'è da camminare parecchio anche senza fare trekking alpinistico o ferrate (che infatti non faccio), e l'affollamento è "ragionevole", scegliendo opportunamente posti e orari.
 
bene bene grazie, inizio a capirci dentro qualcosa, quindi direi dolomiti settentrionali...per vastità di paesaggi. Mi piace. meglio stare dalla parte della val pusteria o di quella di cortina? per le mappe quali posso prendere? ho già oruxmaps sul telefono ma vorrei del cartaceo, ma senza stampare o impazzire a farlo, va benissimo comprarle, basta che abbiano curve di livello ed i percorsi ben segnati con fontane ben segnate. per i percorsi da fare qualcuno ha già qualche idea? tipo...ah si il sentiero 5 è bellissimo, il sentiero dei cervi o altro (ovviamenti questi sono inventati)...
qualcuno ha già esperienza di campeggi in zona?
Grazie mille!
 
Ciao ti consiglio di andare al camping Wildberg a San Lorenzo in Sebato a 5 km da Brunico, dove ho passato diverse estati.
Si trova in Val Pusteria, ma sull'innesto della Val Badia, quindi ti offre la possibilità di muoverti in varie direzioni.
Con il soggiorno in campeggio ti danno una tessera settimanale che ti permette di usare tutti i mezzi pubblici dell'Alto Adige, la stazione si trova a pochi metri dal campeggio.
Per esempio puoi andare a fare il giro delle 3 cime di Lavaredo (un grande classico che ti consiglio vivamente), in maniera molto comoda ed efficiente.
 
Io ho avuto una pessima esperienza coi bus lì in Badia: da orario passavano ogni ora (e già lì quando la valle è piena di turisti sarebbero insufficienti), nelle giornate di sole poi rimanevano ingolfati nel traffico turistico e ci mettevo il doppio del tempo per andare ovunque.
Costosi: 5 euro a viaggio.
Anche in auto ovviamente quando fa bello c'è troppo traffico.
È un problema infrastrutturale non gestito.

Alla fine mi sono mosso praticamente sempre a piedi.
 
sono andato a vedere il campeggio, sembra un buon campeggio, per il traffico era appunto un'altra nota dolente...so che spostarsi è impossibile ad agosto. quindi:
- se prendo un campeggio già dove camminare, che zona mi consigliate?
- se invece mi sposto in macchina che orari mi consigliate di tenere? dove la parcheggio poi la macchina quando arrivo nel posto? rischio di non trovare posto?
- i pullman buon mezzo ma devi essere ben organizzato per non perdere l'ultimo...a ceresole ho caricato gente a cui era successo, se non passavamo noi erano ancora lì a raggiungere la macchina...quindi tenderei ad evitarli...ma li terrò cmq in considerazione

Grazie mille!
 
Il traffico in agosto verso 3 cime, braies e i posti più "in" è davvero notevole.
Per me è meglio che segui le indicazioni di @andreapaiola e @mezcal, cioè che usi i mezzi pubblici, che in val pusteria (diversamente dal posto dove vado io, che però ha anche meno traffico e meno turisti) sono molto buoni.
E' anche più ecologico.
Puoi organizzarti per fare gli itinerari la mattina al più presto che ti è possibile con i mezzi a disposizione: è anche meglio e trovi meno gente sui sentieri.
 
Quoto @andreal
In alto Adige Adige il trasporto pubblico è molto efficiente e, è programmato per venire incontro anche alle esigenze dell'escursionista, al contrario del Lazio. L'Alto Adige punta molto su questa alternativa ecologica ed efficiente al trasporto privato, per questo moltissime strutture alberghiere offrono questa tessera dei trasporti gratuitamente.
Tutta la Val Pusteria è servita da un comodo e panoramico e nelle varie stazioni ci sono in coincidenza i Bus che ti portano nelle principali mete escursionistiche.
Per andare e tornare alle tre Cime di Lavaredo, ho impiegato sicuramente di meno rispetto all'auto privata e ho sicuramente risparmiato tanti soldi, come il parcheggio in quota che costa più di 20 euro al giorno.
 
Con l'auto rimani ingolfato sull'unica strada come col bus, sia al mattino che alla sera... Personalmente preferisco spostarmi a piedi, certo riduci un po' il raggio d'azione, ma se sei lì ad agosto e col bel tempo per me meglio a piedi.
Magari cerca 2 o 3 campeggi diversi per partire al mattino da punti diversi.
 
Ciao ti consiglio di andare a Cortina d'Ampezzo. Per prima cosa è la vallata, a mio parere, più scenografica e ti permette di raggiungere un sacco di mete nel giro di un'ora. Alta badia da Falzarego 35 minuti, Misurina da passo tre croci 30 minuti e Pusteria via Cimabanche 50 minuti.
Passeggiate irrinunciabili:
- Tre cime di Lavaredo;
- Nuvolau;
- Rif. Vandelli sul Sorapiss.

Anche il rifugio Venezia sul Pelmo salendo dalla malga Ciauta sopra Vodo di Cadore è molto scenografica.

ps se cerchi un bel campeggio molti i dicono che il campeggio a Monte croce Comelico sopra Moso di Pusteria è uno dei più belli in Europa.

Buone vacanze
 
uhhh bene bene, tanti consigli utilissimi. perfetto, ora mi informo sui mezzi allora. tanto imbottigliato per imbottigliato è meglio che non guido, almeno me la dormo :) o guardo il paesaggio:si: per le cartine? quali consigliate? le compro in loco o mi organizzo prima con amzn?
questa: Rif. Vandelli sul Sorapiss non voglio perdermela
invece per le 3 cime, ho visto che è tutta alta montagna con poca vegetazione, preferiamo rimanere fra i pini e guardarle da lontano :roll:
 
Per le cartine io prediligo quelle della casa editrice Tabacco di Udine, con scala 1:25000:
http://www.tabaccoeditrice.it/ita/map_area.asp?cat=1
Si possono comprare anche in loco (edicole/bar o librerie o attrezzatura da montagna), costano tra i 7 e i 10 euro.
Per la zona 3 cime (vai sulla mappa sopra e clicca in corrispondenza della zona):
http://www.tabaccoeditrice.it/ita/map.asp?cat=1&id=10
Per la zona Braies-Marebbe:
http://www.tabaccoeditrice.it/ita/map.asp?cat=1&id=62
Per la zona Cortina:
http://www.tabaccoeditrice.it/ita/map.asp?cat=1&id=3
 
Carta topografica Tabacco e se vuoi c'è anche l'app dove puoi scaricarti quelle che ti interessano. Mio consiglio è di avere sempre dietro quella cartacea. Comprale se puoi in loco per aiutare i piccoli commercianti ma le puoi trovare su internet tranquillamente.
Magari ci si incrocia sul Vandelli..... ;)
Vedrai che rimarrai entusiasta per la bellezza di quelle montagne
 
In Val Pusteria ti cosiglio il Camping Olympia, oltre ad essere uno dei migliori della zona, se non di tutte le dolomiti, è in una ottima posizione a un tiro di scoppio dalle più belle escursioni della valle.

Le cartine topografiche le trovi anche in loco e la scelta in genere è migliore che online.
 
L’estate scorsa in val Pusteria ho girato 15 giorni sui bus e sui treni arrivando fino a Bressanone,senza spendere un euro grazie alla tessera che le strutture ricettive rilasciano gratuitamente ai turisti. I bus vanno mediamente bene,i treni locali loro qui in Lombardia ce li sogniamo,a confronto coi nostri treni pendolari che fanno schifo.Certo qualche volta per raggiungere una meta ho dovuto fare 2-3 cambi di bus,ma mi sono risparmiato code in auto,problemi di parcheggio e un sacco di soldi di benzina. Evita se puoi le ultime settimane di luglio e quelle di agosto per l’affollamento soprattutto nelle mete più turistiche. L’auto l’ho ripresa in mano solo per tornare a casa :p
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto