Informazione trekking prima volta sulle dolomiti

ottimo ottimo, consigli tutti molto utili, anche il campeggio, molto bello! per le cartine se prendo la scala 25xxx me ne servirebbero un sacco se giro....ora vedo che fare. Mi sa che a questo punto le compro in loco, concordo anche io sul far girare l'economia, ed almeno posso vederle dal vivo. mi sa che opterò per la val Pusteria / cortina. Grazie sia delle risposte che di aver messo la discussione nella sezione corretta! :si:
 

Perché non provi l Agordino, bei posti, il giro del civetta merita parecchio.
Appena dietro c'è il pelmo, il caregon del signor, la poltrona del Signore, poi puoi sconfinare in Cadore, ci sono i forti del confine italiano pre bellico.
Auronzo Misurina.
Bei posti poco noti.
Non esiste solo il Trentino, sono solo più bravi a farsi conoscere
 
Beh ma anche cadore non è male, ci sono Pelmo/Antelao/Marmarole/Spalti di Toro e molto altro a disposizione. Meno turisti/meno traffico ma bisogna avere la macchina perchè i mezzi pubblici sono meno frequenti. E per alloggiare ci sono diversi B&B e hotel.
Le località più "in" che sono state indicate sopra hanno più attrattiva: c'è un po' una moda anche per le località di montagna.
 
Invece dove si potrebbe alloggiare? Sono indeciso tra Canazei o San Candido, cortina non è super costosa?
Io avevo l'hotel a La Villa... Un hotel 3 stelle a conduzione famigliare nella parte alta del paese, vicino alla chiesetta... Letto (camera doppia con balcone e vista fantastica) e colazione pagavo tipo 35 euro al giorno.
Per spendere poco devi cercare gli hotel nelle parti "vecchie" dei paesi, sono di solito più distanti dagli impianti e il prezzo crolla.
 
eccociiii abbiamo deciso, val badia, saremo in campeggio. ora avrei solo una domanda...da rasun di sotto (dove saremo noi) è meglio spostarsi con i mezzi o con l'auto? ho visto che i mezzi ci sono ma hanno ovviamente i loro orari...e se al ritorno manco l'ultimo bus? avete mai provato i mezzi in questa zona? i parcheggi a pagamento es al lago bries costano molto all'ora o al giorno?
grazie mille!!
 
I mezzi pubblici(bus e treno) in stagione turistica,se chi ti ospita ti fa la tessera, sono gratuiti e piuttosto efficienti. Certo devi tener conto degli orari e talvolta fare dei cambi.Anch’io il luglio scorso ero a Rasun e in 2 settimane non ho mai usato l’auto. Certo l’auto è più veloce ,ma poi in alta stagione hai il problema code,ricerca del parcheggio e spese di benzina che lì tra l’altro costa molto più che in Lombardia. Avendo tutto il tempo che volevamo ce ne siamo andati in giro belli rilassati e senza inquinare.
 
c'è qualche app dove metti partenza e arrivo e ti calcola il tragitto? google maps non funziona, ho scaricato moovit e sembrerebbe andare ma magari c'è qualcosa di più efficiente...se volessi andare esempio alle 3 cime mi da qualcosa come 3 ore fra bus e treno... :( invece nel caso della macchina ci sono fasce orarie al mattino e alla sera in cui è meglio girare rispetto ad altre?
 
ok deciso e prenotato, andrò in un campeggio nei pressi di brunico, da lì girerò un po'..per ora di certo c'è solo il lago di braies e le 3 cime poi non so se vedere le zone di anterselva o casere...o andare a cortina (vandelli mi sembra un bel percorso quello per andare al rifugio...ma si parte da cortina? mi sembra un po' lunga.. poi altri consigli? :) P.S. nella settimana di agosto che va dal 19 al 25 ci sarà ancora tanta gente?
Grazie mille!
 
Vicino a Braies c'è Prato Piazza (rifugio omonimo), da cui puoi salire al Picco di Vallandro (mi hanno detto che la salita non è difficilissima) oppure girare verso la Croda Rossa d'Ampezzo (quest'ultima molto suggestiva, ma molto lunga e faticosa nell'attraversamento).
 
Riguardo ai camping, sembra che costino parecchio, anche 25 euro a notte in estate...a quel punto tanto vale dormire in hotel a mio parere..

Io ho avuto una pessima esperienza coi bus lì in Badia: da orario passavano ogni ora (e già lì quando la valle è piena di turisti sarebbero insufficienti), nelle giornate di sole poi rimanevano ingolfati nel traffico turistico e ci mettevo il doppio del tempo per andare ovunque.
Costosi: 5 euro a viaggio.
Anche in auto ovviamente quando fa bello c'è troppo traffico.
È un problema infrastrutturale non gestito.

Alla fine mi sono mosso praticamente sempre a piedi.
Ho dato un'occhiata e effettivamente i prezzi sono altissimi, ma acquistare la 'carta valore' si risparmia, si può acquistare la carta da 10 o 25 o 50 euro risparmiando circa il 20% sul prezzo ordinario
 
Riguardo ai camping, sembra che costino parecchio, anche 25 euro a notte in estate...a quel punto tanto vale dormire in hotel a mio parere..

Ho dato un'occhiata e effettivamente i prezzi sono altissimi, ma acquistare la 'carta valore' si risparmia, si può acquistare la carta da 10 o 25 o 50 euro risparmiando circa il 20% sul prezzo ordinario
mah allora io sono andato a vedere i prezzi degli alberghi, diciamo che il più economico è 145€ a notte, mooooolto lontano dai 32€ a notte del campeggio che pagheremo (già con tutti i servizi inclusi), però cmq noi andiamo in campeggio perchè ci piace un sacco:biggrin: ma ti ringrazio molto per il consiglio.
alla fine ci sposteremo in macchina mi sà, facendo colazione al campeggio, possiamo essere già in macchina alle 7:30, ho visto che per raggiungere alcuni punti con i mezzi devi iniziare a sommare un po' di coincidenze che se ti va male per il troppo traffico devi aspettare l'altro bus dopo un ora...

Vicino a Braies c'è Prato Piazza
ottimo andrò a vedere le escursioni in quella zona:)

sapete mica se posso portarmi il fornelletto e bombola per scaldare qualcosa tipo tisana o caffè o cibo o se è proibito usarli sulle dolomiti?

Grazie mille!!!
 
Perché non provi l Agordino, bei posti, il giro del civetta merita parecchio.
Appena dietro c'è il pelmo, il caregon del signor, la poltrona del Signore, poi puoi sconfinare in Cadore, ci sono i forti del confine italiano pre bellico.
Auronzo Misurina.
Bei posti poco noti.
Non esiste solo il Trentino, sono solo più bravi a farsi conoscere
Beh ma anche cadore non è male, ci sono Pelmo/Antelao/Marmarole/Spalti di Toro e molto altro a disposizione. Meno turisti/meno traffico ma bisogna avere la macchina perchè i mezzi pubblici sono meno frequenti. E per alloggiare ci sono diversi B&B e hotel.
Le località più "in" che sono state indicate sopra hanno più attrattiva: c'è un po' una moda anche per le località di montagna.
Grazie mille ad entrambi vado a vedere anche queste camminate!!
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto