Informazione Trekking + tenda alle 3 cime di Lavaredo... consigli?

Parchi del Veneto
Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi
Salve,

vorrei fare un trekking di due giorni intorno alle tre cime di lavaredo.
L'idea è di fare anche un bivacco in quota con tenda per godersi tramonto e alba.

Ho preso una cartina e sto provando a capire il giro, ma volevo chiedervi alcuni consigli.

L'idea sarebbe di fare circa 4/5 ore il primo giorno e 7/8 ore il secondo giorno.

p.s. siamo tutti ben allenati, ma non vogliamo fare ferrate.

Avete qualche idea?
Sto cercando, ma non trovo niente da cui prendere spunto...

Ciao
 
Sarei interessato anche io ad avere informazioni per un giro ad anello su più giorni (2 notti) in zona, con pernotto possibilmente in bivacco o rifugio in senso stretto (no simil albergo da 60€ a notte).
 
Non vi saprei dire.
Il Parco Naturale delle 3 Cime "in teoria" vieta il bivacco, ma l'ultima volta che sono stato nei pressi del rifugio Locatelli (quello più famoso, gestito dal CAI di Padova) nel 2016 ho visto qualcuno in tenda che "stazionava" vicino ai laghetti che si trovano poco sotto il rifugio.
Penso/ipotizzo che il bivacco in tenda in zona sia "tollerato" se dura una notte solo (19 - 7) e portate via tutti i rifiuti subito dopo (è sempre un parco naturale, in fondo).
 
Il giro "classico" *INTORNO* alle 3 cime, prevalentemente pianeggiante si fa dal parcheggio del rifugio auronzo allo stesso, con tutta calma in 6-7 ore di cammino (impegnandosi anche 3-4 ore).

Volendo "allungare" la percorrenza le possibilità diventano molteplici ma, in generale, visto che si parte dal basso, tendenzialmente prevedono tutte più cammino il primo giorno. Ne butto li una che ha un punto panoramico per il tramonto (meglio più vicino al solstizio). Partenza (e arrivo) da val Campodidentro si sale alla Forcella Grande Dei Rondoi e da questa per gli spalti (prativi) meridionali della torre dei scarperi ove si bivacca con questa vista:
193449

Da qui, Il mattino seguente, passando per la Torre Toblin si arriva in breve al Locatelli. A questo punto se siete allenati potete anche fare il giro attorno alle 3 cime oppure, con molta più calma andate a visitare i laghi piani. Per rientrare occorre ripassare dalla torre Toblin da cui parte un sentiero diretto per la val Campodidentro
 
Opps, ho risposto al post originario senza rendermi conto che era vecchio di 2 mesi.

Per 3 giorni io salirei per la val fiscalina al rifugio comici e da qui al verso il cengia, io ho bivaccato nei pressi di collerena dalla cui cima ho scattato questa
193450

Il secondo giornopassi dai laghi d Cengia, a sud della croda Passaporto e poi fai il giro delle 3 cime in senso orario, quando arrivi al Locatelli ti dirigi verso la Toblin e, poi verso la Torre dei Scarperi, bivacco sugli spalti sud (vedi foto altro mia post). L'ultimo giorno discesa per la forcella grande dei rondoi poi val campodidentro infine, dal parcheggio presso la statale, corriera fino alla val fiscalina.
 
Leggo ora che esiste anche un altro post con la stessa domanda ma un pelo + dettagliata "con anche la ferrata del paterno"

il giro di cui sopra, scendi ai laghi cengia e poco prima di doppiare (a sud) la croda passaporto ti infili nel ghiaione risali fino alla forcella ove si trova l' attacco per la ferratina che conduce in cima e inizio della discesa per le gallerie. oppure passando o meno dal rifugio cengia vai alla forcella dei laghi da cui parte un percorso attrezzato che ti porta alla stessa forcella di cui sopra. Sceso per la galleria (frontale) ti ritrovi al Locatelli e prosegui.
 
Grazie mille per le dettagliate informazioni. Per bivacco intendi tenda dal tramonto all'alba o ci sono strutture, bivacchi per l'appunto, cui appoggiarsi?
 
Dove ho indicato io tenda. Ci sono i rifugi, il Cengia è privato per il secondo pernotto però lungo quel percorso hai solo il Locatelli che forse accorcia un po' il secondo giorno ed allunga il terzo, per accorciare quest'ultimo si puo' sempre scendere direttamente in val campodidentro evitando la Torre dei Scarperi e la forcella grande dei rondoi (come indicato nel mio primo post qui sopra)
 
Grazie per il chiarimento... bellissimi i rifugi, sicuramente apprezzati da molti, ma personalmente preferisco tenda o bivacco, inteso come struttura non custodita a disposizione degli escursionisti.
 
Salve,

vorrei fare un trekking di due giorni intorno alle tre cime di lavaredo.
L'idea è di fare anche un bivacco in quota con tenda per godersi tramonto e alba.

Ho preso una cartina e sto provando a capire il giro, ma volevo chiedervi alcuni consigli.

L'idea sarebbe di fare circa 4/5 ore il primo giorno e 7/8 ore il secondo giorno.

p.s. siamo tutti ben allenati, ma non vogliamo fare ferrate.

Avete qualche idea?
Sto cercando, ma non trovo niente da cui prendere spunto...

Ciao
Ai primi di agosto fuori dal Locatelli c'erano 11 tende compresa la mia
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso