Recensione Ultimate Survival Kit UK

Buongiorno a tutti, oggi recensiremo l' ULTIMATE SURVIVAL KIT UK della BCBADVENTURE , mandatomi per l'occasione da PASSIONE PER I COLTELLI , che ringrazio per l'opportunità concessami.



Tp18yhy.jpg






Qui la pagina del Ultimate Survival Kit UK





Qui invece i Kit di sopravvivenza su Passione Per i Coltelli


Ricordo a tutti che le mie recensioni contengono le mie umili opinioni; declino ogni responsabilità su qualsiasi utilizzo impropio del kit


Nel caso non vediate alcune immagini, vi allego il link dell'intero album:

https://imgur.com/a/29OhT





Allora, come tutti sapete, durante le escursioni e durante tutte le nostre attività Outdoor, il rischio è sempre in agguato e, basta un nonnulla per trasformare una piacevole gita o una piacevole avventura; in qualcosa di molto meno piacevole.

Basta pensare ai casi di smarrimento, di incidenti che, oggi come oggi ancora capitano.

Ovviamente, ai nostri tempi esistono tecnologie che permettono di chiamare chi di dovere per venire a salvarci la vita; ma a volte questa consapevolezza, unita al classico ragionamento “ma si...cosa vuoi che succeda”, fanno in modo che in molti sottovalutino gli imprevisti che possono capitare e la pericolosità di alcuni ambienti ( alcuni più di altri ovviamente ).

Queste cose le conoscono bene chi da anni affronta per passione o per lavoro ambienti che possono diventare davvero ostili, lo sanno bene anche i prepper e tutti quelli che applicano alla loro vita e alle loro escursioni; la mentalità del Survaivalismo.





Dopo questo preambolo, che di sicuro vi avrà annoiato, iniziamo con la recensione vera e propria; BUONA LETTURA !!!





CONFEZIONE



Il kit arriva in un blister di plastica trasparente con, nella parte frontale il nome e l'immagine del Kit; nella parte posteriore invece è presente una lista di ciò che vi è all'interno ed alcune raccomandazioni



NHR3Y0h.jpg



GsALgga.jpg




Aprendo la scatola vediamo il nostro Kit





t907nrw.jpg








IL KIT



Il kit vero e proprio è contenuto in una scatola di alluminio a chiusura ermetica, con attaccato sopra un adesivo che elenca tutti gli oggetti contenuti nel link



30zyeSd.jpg




la parte inferiore del kit è liscia, senza alcuna scritta



pHyRESE.jpg






Qui i “ganci” che consentono la chiusura del kit; offrono molta resistenza all'apertura


0t29Q4v.jpg


q21N1X6.jpg





Le misure del Kit sono 13,5 cm di lunghezza, 9,3 cm di larghezza e 3 cm di spessore; il suo peso è di 272 gr.



73ruIli.jpg




Per aprirlo, basta tirare con forza i rulli dei ganci verso l'esterno



VL35LXx.jpg


Iipk5zU.jpg




Togliendo il coperchio vediamo subito la guarnizione che consente di non far entrare acqua; un sacchetto, contenente diversi oggetti, con un foglietto di istruzioni per la sopravvivenza


fYb1ZS6.jpg


OHqRvsL.jpg




Alzando il primo sacchetto, troviamo un sacchetto a chiusura ermetica vuoto, il blister di cartoncino contenente dei fiammiferi, un piccolo multitool, uno specchietto per segnalazioni, due sacchetti di sale ed infine diverse pastiglie per la depurazione dell'acqua.



WXKSePp.jpg






Ora elencherò tutto ciò che perviene all'interno del kit:





Fiammiferi



okMvEoq.jpg


ePr1upG.jpg


kVZqdYn.jpg




I fiammiferi ovviamente non possono mancare in un kit di sopravvivenza, in questo ne arrivano 9 , attaccati l'uno all'altro in un blister di cartoncino



Piccolo MultiTool



hDadWk7.jpg


qevOrBv.jpg



Sotto a queste alette troviamo una mini lama (abbastanza affilata da tagliare piccoli cordini, fascette ecc..), cacciavite a stella piccolo, una lima ed cacciavite a taglio piccolo


8N5N9hV.jpg


aePGoDU.jpg



Girando le braccine otteniamo una piccola pinza



YE2DbX0.jpg




Qui la molla che le consente di restare aperta



W2YJfqm.jpg




dettagli della pinza



wTERgX3.jpg




Qui la sue dimensioni a confronto con la mia mano (mano di grandezza media)


55mrnN6.jpg


SUTLNwi.jpg



Candela- Lumino



0ie2w1H.jpg




Un piccola candela può essere molto utile in casi di sopravvivenza, può aiutare ad illuminare, permette di non far abbassare troppo la temperatura in un piccolo luogo chiuso, puoò fornire abbastanza calore per accendere un “falò” di maggiori dimensioni …





Specchietto di segnalazione



mKzvRBE.jpg


SoSFPhD.jpg




Uno specchietto di segnalazione può essere Fondamentale per farsi notare o segnale re la propria posizione ad un eventuale mezzo in distanza; il riflesso della luce solare può essere visto anche a chilometri di distanza.



In questi kit arriva un cartoncino ricoperto da uno strato di materiale riflettente; potete notere delle incisioni circolare che servono per “prendere la mira” e direzionare il riflesso di luce.





Sale



AtU3SnR.jpg




Due piccole bustine di sale , che oltre ad essere utili per insaporire del cibo di “ventura”,possono anche avere scopi riguardanti la salute (scopi che non elenco per ovvie ragioni)





Tampone



Vt3Ci2Y.jpg




Un tampone, grazie ad i materiali di cui è fatto,solitamente Cotone o Rayon oppure un misto di entrambi i tessuti, può essere utile come esca per accendere un fuoco.



Preservativo (non per uso personale)



0bWgrAI.jpg


zeNeeGk.jpg



Un preservativo è utilissimo da usare come contenitore per acqua (può contenerne anche più di un litro) grazie alla sua elasticità e resistenza.

Ribadisco che il preservativo presente nel kit è utilizzabile solo come contenitore per l'acqua.



Pastiglie per Purificare l'acqua



ZCui68g.jpg


OX3kWEs.jpg




Nel kit arrivano un totale di 20 pastiglie per purificare dell'acqua; ogni pastiglia aiuta a rendere puro un litro d'acqua, quindi in totale potrete depurare 20 lt di acqua pulita.

Queste compresse contengono Troclosene Sodico, sostanza che può essere irritante per occhi e cute, altamente inquinante per gli organismi acquatici, in caso di fuoco o incendio può aiutare la combustione (quindi state attenti a dove le conservate).



Modo d'uso

Una volta inserita una compressa in un lt d'acqua pulita, bisognerà aspettare 30 minuti prima di consumarla.



Lamette da Rasoio



xwr3DEW.jpg




Nel kit arrivano due lamette da rasoio, in un involucro di cartoncino in modo che casualmente non taglino gli altri oggetti del kit o vi feriate nell'estrarle o involontariamente.



Affilati come sono possono tagliare corde, incidere, tagliare tessuti ecc...



Matita



sXpQwvW.jpg




Una matita per scrivere, appuntare, segnare o lasciare dei messaggi.



Mini Torcia Portachiavi



RTFYF3e.jpg


6jjwbqh.jpg



Una piccola torcia non può mancare in un kit di sopravvivenza, quella che arriva è una classica torcia portachiavi funzionante con batterie “piatte”.

Emette circa 5-6 lumen, sufficienti per illuminare nelle primissime vicinanze.



Sega a Filo



mp8902H.jpg


uDlFgKQ.jpg



Ideale da portare con se, leggera e non occupa spazio; questa sega a filo misura circa 60 cm di lunghezza, che sono sufficienti per tagliare rami di medie dimensioni.



É composta da più fili di acciaio intrecciati tra loro, aventi degli particolari protuberanze “spini” che gli consentono di tagliare il legno se sfregate su di un ramo; questi piccoli spini incidono facilmente anche la pelle, se non si sta attenti.



Qui una foto che mostra l'intreccio



k3TnrtF.jpg






Cordino



u3sfC9o.jpg


ks2ovuu.jpg



Un cordino in materiale sintetico, resistente ed utilissimo; in caso di emergenza può essere usato per legeare o per riparazioni di emergenza ( es i lacci della vostra scarpa si rompono).



Essendo in materiale sintetico ha anche una maggiore resistenza alle intemperie es non assorbe acqua.





Tubicino in Silicone



kIwQBKR.jpg




Questo piccolo tubicino, può essere utile per incanalare dei liquidi, può essere usato come cannuccia e in caso può essere usato per legare qualche strumento.





Acciarino con Barra Metallica seghettata e Bussola


4P4GGQ0.jpg


PKDrSkV.jpg


u8ija18.jpg


SqxJGrE.jpg


18wE0vr.jpg





Avere un acciarino con se, in molti casi permette di salvarsi la vita; grazie alle scintille prodotte dallo sfregamento della barra seghettata con l'acciarino, si possono accendere fuochi anche in condizioni critiche (avendo ovviamente delle buone esche per il fuoco).



Quello che arriva nel kit ha una piccola bussola incastonata nell'impugnatura





Filo Metallico



I6zAULi.jpg






Una matassina di filo metallico dorato, molto utile da usare per creare es dei piccoli ganci (grazie alle proprietà del metallo di piegarsi) o per legare degli oggetti.





Fascette da elettricista



X8n07zr.jpg




Nel kit sono presenti due fascette da elettricista piccole, ottime per fermare oggetti o legare; grazie alla loro resistenza dureranno a lungo e non si rompono facilmente.

Utilissime in qualsiasi caso.



Fischietto di Segnalazione



sJrFcDK.jpg




Ovviamente non poteva mancare un fischietto di segnalazione; quello che arriva nel kit è di materiale plastico arancione ad alta visibilità.

Portarlo con se ed usarlo in caso di pericolo, può permettervi di essere sentiti a notevole distanza.



Spille da Balia



4VITIjJ.jpg




Le 6 spille da balia contenute nel kit possono essere utili per es in caso di riparazione di tessuti (es per chiudere un indumento strappato) .





Sacchetto a chiusura Stagna



c3bxpef.jpg




Nel kit arriva un sacchetto a chiusura stagna vuoto, utilissimo per trasportare oggetti o per tenerli all'asciutto; in realtà c'è ne sono presenti altri due, che arrivano con il materiale del kit al loro interno.





Mini Kit da Cucito



IX978Cy.jpg




In un piccolo sacchettino troviamo una striscia di cartoncino con avvolti sopra alcuni fili da cucito di diversi colori, un ago, due bottoni e una spilla da balia.

Utilissimo per piccole riparazioni al vestiario.



Mini Kit da Pesca



6v0BM9x.jpg




Un piccolo kit da pesca non può mancare all'interno di un kit di sopravvivenza, in questo è presente una piccola matassina di filo da pesca, alcuni ami, alcuni piombini, qualche girella e alcuni moschettoni da pesca.



Q1idPCA.jpg


GxOlFSe.jpg





Piccolo Manuale di Sopravvivenza


ZCa6szO.jpg


ThQWAIu.jpg


hMgUdnl.jpg


pssDBCk.jpg


qmREedy.jpg


HoZlNcl.jpg


qenxb1l.jpg


PZqKdyu.jpg



Questo Piccolo manuale in inglese offre degli utilissimi consigli su come costruire un riparo, accendere un fuoco, procurarsi cibo e acqua; che possono salvare la pelle a chi non se ne intende molto di sopravvivenza.





PARERI PERSONALI



A mio parere, la leggerezza e la compattezza di questo kit, lo rendono perfetto da tenere nello zaino o nella borsa che portate nelle vostre escursioni più o meno lunghe.

Tutti gli oggetti al suo interno sono più che utili in casi estremi, possono addirittura salvarvi la vita (es. riuscire ad accendere un fuoco è fondamentale in casi estremi) e non serve essere McGyver per utilizzarli tutti o per trovare il modo per usarli.

Il rapporto qualità prezzo è buonissimo, gli oggetti al suo interno sono di buona qualità e nel caso, possono essere sostituiti facilmente; per es io ho aggiunto una Olight i3E EOS più una batteria al litio di scorta, e c'è ancora posto per un piccolo multiuso.



Insomma, questo kit mi ha davvero colpito in positivo, il suo rapporto qualità prezzo unito alle dimensioni e a quello che arriva al suo interno; lo rendono alla portata di tutti , e sopratutto, può salvare la vita.



LO CONSIGLIERESTI ?



Ovviamente si, a tutti gli amanti dell'outdoor che vogliono un Kit di sopravvivenza che contenga tutti oggetti utili , senza spendere troppi euro.



Vi ricordo che su Passione Per i Coltelli è presente una bella scelta di Kit di sopravvivenza .






Tp18yhy.jpg










Ringrazio tutti coloro che perderanno alcuni minuti per leggere la mia recensione e sopratutto ringrazio PASSIONE PER I COLTELLI per la fiducia concessami; ovviamente sono ben accetti commenti, critiche e consigli :)



Ne possiamo parlare qui di seguito
 
E' un bel kit ma ritengo sia per uno che NON fa trekking e si trova, suo malgrado, ad affrontare una situazione di emergenza/sopravvivenza.

La maggior parte delle cose presenti nel kit, fanno parte della mia normale dotazione da escursione e sono nello zaino...
 
Sono d'accordo con @Wombat, è un buon kit, anche abbastanza completo, magari ci andrebbero aggiunte giusto quelle cose specifiche per la persona interessata..
Diciamo che un kit del genere, secondo me, è un po' una toppa.. nel senso che viene utile ad una persona per cose che non è abituata a fare nel momento in cui vi è costretto.. ad esempio io sono pescatore da anni ed un kit pesca di quel tipo mi fa sorridere, così come il piccolo multiuso.. però ci sta per uno che magari va nel bosco un pomeriggio o due l'anno per funghi e basta, oppure uno che fa mountain bike... Eccetera eccetera.. persone che non vivono il bosco per quello che è, ma che lo considerano solo un luogo di passaggio..
 
Ho qualche dubbio.
Innanzitutto non vedo una coperta Mylar,per me irrinunciabile.
Gli ami mi sembrano un po' troppo grossi.
Anche il preservativo mi sembra una forzatura ed al posto del sale avrei messo delle bustine di zucchero, meglio di miele, per eventuali cali.
Preferirei fiammiferi classici,non di sicurezza,che si accendono su una qualsiasi superficie ruvida e non solo su striscia dedicata.
Ma il tutto SECONDO ME
 
Hai provato ad utilizzare la sega a filo?
Io ne ho provate di varie marche, ma non ne ho mai trovata una veramente efficace.
 
Hai provato ad utilizzare la sega a filo?
Io ne ho provate di varie marche, ma non ne ho mai trovata una veramente efficace.
Seghe a filo mai trovate valide neanche io .. funzionano per un po' poi si rompono oltre ad essere scomode anche perché i rametti che può' " tagliare" si possono tranquillamente e rompere con le mani. Ho optato per quelle con la catena da motosega.. molto molto meglio .
 
Le seghe a filo vanno usate piano e per periodi brevi altrimenti si scaldano, si piegano, o si rompono addirittura.. è proprio una cosa d'emergenza, vanno bene per incidere e poi spezzare quello che non si riesce a rompere così come è..
È tutto da vedere in ottica kit, quindi roba leggera e il meno ingombrante possibile.. io pure ho due seghe a catena, una simil motosega e l'altra multidente, la prima è un calvario da usare, la seconda invece funziona molto bene, però entrambe occupano molto spazio nella scatolina bcb..
Più che altro, ora che ci faccio caso, manca una lama decente nel kit!
 
Grazie a tutti voi ragazzi per aver letto la mia recensione :)

Condivido molti dei vostri commenti e ragionamenti:)

@Puz94 sono della tua stessa opinione, una persona che vive la natura, il bosco, la montagna per quello che sono; le rispetta in quanto tali, e sa benissimo che l'imprevisto è sempre dietro ad ogni angolo, quindi si prepara a tutto (o crede di essere preparato a tutto) preventivamente (studiando bene l'equipaggiamento).
Molte volte, anzi, troppe volte, sentiamo o vediamo amici- parenti- conoscenti e non, che si buttano a capofitto nell'avventura senza un minimo di equipaggiamento; e senza la benché minima idea di quello che gli può aspettare, purtroppo di queste notizie ne sentiamo anche al TG o sui Giornali.

Detto ciò, spero di non averti o avervi annoiato con questo preambolo, io trovo che un kit come questo sia perfetto per chiunque abbia una preparazione/capacità/conoscenza minima , nulla o di base; su quello che riguarda il Sopravvivere a determinati eventi in Indeterminate circostanze.
Ovviamente uno che ha anni di esperienza alle spalle e che sa quello che fa (ammesso che non sopravvaluti le proprie capacità) non ha bisogno di un kit simile; ha gai tutto quello che gli serve o se la sa cavare benissimo con i ochi strumenti che ha appresso.

@henri ho una sega a filo identica a quella del kit (però non ricordo di che marca, potrebbe anche darsi che sia della stessa BCB) che svolge il suo lavoro in modo regolare e senza intoppi, ovviamente dipende da cosa intendi tu per utilizzare la sega a filo; io condivido il modo d'utilizzo di Puz94. Comunque farò delle prove prossimamente, al momento sono un pochino impegnato ad ingrassare durante le feste:poke::poke::lol::lol::rofl::rofl:


Ringrazio ancora tutti voi che avete commentato e che avete letto la recensione :lol::lol:

Colgo l'occasione per augurare a TUTTI gli AMICI del FORUM della SERENISSIME FESTE ;););)
 
intanto grazie per la recensione :)

saro' greve: io di kit di sopravvivenza non ne capisco niente, peggio ancora di sopravvivenza. pero' qualcosa non torna.

per le dimensioni degli oggetti, sarebbe utile vederli vicino ad una moneta o ad un piccolo righello per riferimento.

salto tutto e vado alle poche cose che capisco. mi pare che ci sia qualcosa da pesca. in breve: gli ami possono andar bene (ho preso alborelle su ami dell'8), sono pero' pochi e sarebbe meglio averne di due misure. il filo e' poco (solitamente pure di qualita' bassa) e avvolto in un modo osceno. una bobinetta ci starebbe bene, magari con avvolto dell'altro filo piu' sottile per fare dei terminali. un paio di piccole mosche o di testine piombate e falcetti in gomma (grub) aiuterebbero molto. non c'e' nulla per slamare, cosa molto pericolosa specie per pess con spine o denti grossi. quella pinza e' molto carina e sembra davvero ben fatta, ma e' corta!!!! servirebbe la classica forbice da pesca da una spanna, e a volte pure quella mi e' corta. piombi e girelle col moschettone: ok, ma messe cosi' sono quasi inutili.

cordino e filo metallico: il secondo sarebbe pochetto ma ok, il primo e' veramente poco!!!

candela: va bene. matita: ok, ma meglio due, dato che una si puo' usare anche in altri modi, ad es per darci fuoco e usarla come torcia, o per pescare. preservativo: questa e' una delle cose che mi fa imbestiare. vendono ad uno sputo delle bellissime borraccette pieghevoli o a sacchetto col moschettoncino e il tappo, e per aumentare i margini di profitto andiamo a mettere una cosa usa e getta che rischia di forarsi invece che qualcosa di piu' adatto, serio e duraturo??? se e' un kit di sopravvivenza mi aspetto di usarlo in situazioni da sfiga assurda, non in salotto sul divano.

piletta: idem. i cinesi vendono pilette a led piu' serie.

acciarino: non entro nel merito, ma se il raschietto funziona bene anche come sega (questa potrebbe tornar buona ad es per farsi forcelle) allora potrebbe essere una ottima idea.

capisco le esigenze di ingombro e di budget, ma su alcune cose per me e' no.
 
@nickdano scherzi? Ben venga un kit per chi ne sente la necessità ma non ha le competenze per metterlo insieme, e sicuramente una recensione con i suoi commenti è estremamente utile per chi vuole procedere con l'acquisto e alla personalizzazione! Quindi fai recensioni quando vuoi che a noi piacciono!

Se poi c'è qualcuno che vuole farsi un kit su misura è bene che ci metta dentro, prima di tutto, un po' di teoria e di competenze.. come dice @walterfishing , parlando della pesca, con un minimo di conoscenza in merito capisci cosa serve, cosa no, in che quantità e di che qualità!
Tipo al posto del nylon meglio un trecciatino che non ha praticamente memoria, occupa meno ed è a tutti gli effetti un cordino.. come pinza, coltello, seghetto eccetera, un multitool da pesca è l'ideale.. e si potrebbe continuare..

Però un kit base come quello della bcb si può sempre integrare mano a mano che crescono le conoscenze!
 
la treccia ha vantaggi enormi, tra l'altro dai cinesi se ne trova ormai a prezzi molto bassi. svantaggi: rischio di segare le mani (se si usa come filo a mano va usata rigorosamente con guanti da lavoro!!!), visibilita' e resistenza all'abrasione.

in quella scatoletta pero' potrebbe starci tranquillamente una bobinetta di filo da terminali da 25 o 50 m, che ritengo essere un modo migliore di disporre il filo.
 
Ottimo kit, io ne tengo sempre uno di questi o uno della versione piu piccola sempre piu piccola sempre BCB, sia in macchina che nello zaino per escursioni, che nella borsa di lavoro ecc. Non si sa mai quando potrebbe servire, e quando potrebbe servive potrebbe essere la differenza tra sopravvivere o soccombere.
 
@walterfishing Io non sono molto esperto di pesca, ne pratico alcune per hobby più che per sport quindi non ne so molto, però concordo per es sul fatto del trecciato detto da @Puz94 ; è sicuramente un filo migliore, con qualità lodevoli e utilizzabile in modi diversi.
Però credo che, per questioni di ingombri, un kit di queste dimensioni non possa contenere troppe cose specifiche; nel senso che, aggiungi una bobinetta di filo, magari una forbice o una pinza da pesca, più spago, più cavo metallico ecc occuperebbero già quasi tutto lo spazio. Sarebbe sicuramente più utile avere degli oggetti simili in un kit, ma dovrebbe essere di dimensioni maggiori.

Per quanto riguarda il preservativo, credo che la scelta sia stata fatta in base alla grande elasticità di questi oggetti; per quello che ne so, nessuna borraccia in commercio avente le stesse dimensioni e lo stesso ingombro, riesce a contenere la stessa quantità di liquidi.
Comunque concordo sul fatto che una borraccia sia sicuramente più affidabile, ma, in casi estremi tutto è utile, specialmente se occupa poco spazio.:)

Per il resto trovo che le varie limitazioni riscontrate in questo kit, siano per la maggior parte dovute alle dimensioni e alla corsa nel mettere più oggetti utili possibili in un piccolo spazio:)

Ringrazio tutti per le riflessioni, ben ragionate e utilissime per chiunque abbia intenzione di acquistare questo kit o vuole farsene uno da solo:)
 
Il mio kit è composto da una boccetta per collirio per gli occhi con iodio, una con acqua ossigenata, un victorinox spartan, coperta termica, aghi, swiscard e il kit che mi ha regalato @nptt più tante altre piccole cose. Per il kit pesca vorrei chiedere a @walterfishing di darci un consiglio di cosa servirebbe veramente. Grazie.

Lo iodio nella boccetta per collirio lo intendi come disinfettante?

da solo potrei dirvi la mia opinione, ma sarebbe fuorviante perche' riferita alla mia visione, che non e' universale :)

se volete ne parliamo con calma un attimo, ma vorrei il parere di tutti :)

Potremmo aprire un thread apposito, dove tu che sei un esperto pescatore ci insegni cosa portare con noi; un dottore magari ci indica cosa è meglio avere con se, e cosi via :)

Ditemi cosa ne pensate, e , se volete, apro un thread apposito :)
 
Lo iodio nella boccetta per collirio lo intendi come disinfettante?



Potremmo aprire un thread apposito, dove tu che sei un esperto pescatore ci insegni cosa portare con noi; un dottore magari ci indica cosa è meglio avere con se, e cosi via :)

Ditemi cosa ne pensate, e , se volete, apro un thread apposito :)
Si, lo iodio è per disinfettare, soprattutto le piccole ferite e i morsi delle zecche, che nel ultimo tempo si sono affezionati in modo particolare.
Praticamente faccio cosi. Prima tratto la pelle intorno alla zecca con iodio. Poi riscaldo con l'accendino la pinzetta viktorinox, che devo ammettere che fa cagare è lo sostituita con quella del kit per sopracciglie. Dopo che estraggo la zecca, tratto tutto con l'acqua ossigenata e metto sopra un cerotto. Nel caso la zecca si rompe, vado avanti con l'ago, sempre desinfetatto con l'accendino, per estrarre il rostro.

Dai @walterfishing, aspettiamo il tuo intervento.
Buone feste a tutti!
 
esperto gran poco, gran cazzaro della pesca si :)

io sono dispostissimo ad aprire il thread, pero' chiedo veramente la collaborazione di tutti. esempio a spanne: io vivo in polentonia (bassa padovana), quindi corsi d'acqua non enormi, a corrente non fortissima con pess potenzialmente di taglia notevole, ricchi di ostacoli, oppure fossetti micragnosi con minutaglia. gia' da un posto all'altro cambia tutto. puz, che vive e pesca in montagna, avra' necessita' molto diverse dalle mie. idem se qualcuno vive sulle coste della toscana o del garda, o sul po

siccome la mia esperienza di pesca in mare e' zero, in grandi fiumi e bacini c'e' ma non molta, e in montagna e' molto ridotta, mi serve veramente l'aiuto e il parere di tutti. io ho pescato moltissimo, ma quasi sempre nella mia zona, e questo mi limita molto.

ok, apriamo un thread e ragioniamoci su :) all'epoca avevo scritto qualcosa, ma poi mi sono reso conto che era una cosa che meritava 92 minuti di applausi :(
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso