Un pò di chiarezza sulle "armi" a salve

Bello sapere che appena al di fuori delle alpi per girare in tranquillità è necessario girare con una pistola a salve.





Per gli animali dite? per me è più un (vostro) sfizio. Amen.
Ecco basta, scusate, ma l'ho detta.

Ti quoto in pieno Mic
Anche io nelle mie escursioni non ho mai avuto bisogni di questo tipo, ed ho le mie grosse difficoltà a capire cosa mai dovrei fare con cose di questo tipo in un'escursione.

Saluti a tutti

Manuel
 
Sinceramente non vedo nessuna differenza fra una pistola a salve ed un "magnum" ..... sempre botto è ..... ne più ne meno. La differenza è che una pistola, caricata a salve, è pronta all'uso per cui una volta tolta l'eventuale sicura (se c'è) tiri il grilletto e BOOMM, con i vari petardi devi prenderli (come la pistola ovviamente) accenderli da qualche parte e poi BOOMM ma proprio il fatto di accenderli da qualche parte può richiedere potenzialmente più tempo che semplicemente togliere una sicura e schiacciare un grilletto. Senza considerare che in presenza di acqua o umidità, o anche solo basse temperature (per cui magari con i guanti), il tempo si dilata notevolmente sempre a sfavore dei petardi.

Questo dilatazione è un handicap ? ....... probabilmente sì probabilmente no ...... dirlo a priori è virtualmente impossibile ma molte volte la questione "tempo" non è poi così trascurabile ;). Certo è che se si può ridurre i tempi di reazione male non fà, secondo me, ma ovviamente andare in giro con una pistola a salve non è la stessa cosa che andare in giro con una busta di petardi in tasca ma alla fine non è che cambi molto e la scelta diviene prettamente soggettiva. Un petardo è solo più discreto e la sua vista passa inosservata ..... una pistola a salve un pò meno in particolar modo se poi gli si toglie il tappo rosso ed ha una foggia estremamente simile a quelle "vere" :p

Personalmente non vado in giro con una pistola a salve ma solo con un paio di "magnum" da usarsi più per una eventuale segnalazione, o richiesta di soccorso, e non per difendermi da "bestie feroci" (anche se nulla mi vieterebbe di farlo) però le zone in cui vado io non è così facile vederle (cani) ma nel caso in cui questi avvistamenti/incontri fossero più frequenti preferirei avere un qualcosa di più pratico che un "magnum" da accendere :biggrin: ...... che dite questa potrebbe andare ?

VULCAN1.jpg


scherzi a parte, permettetemi però di riportare la vostra attenzione sul pericolo di utilizzare razzi a paracadute o comunque oggetti che "lanciano" sfere infuocate o comunque incandescenti.

Premessa, era anche mia intenzione portare eventualmente un paio di razzi a paracadute come segnalazione sempre nell'ottica di richiesta di soccorso ma poi mi hanno fatto notare una cosa (non trovo il thread in questione se no avrei messo semplicemente il link) ...... comunque quello che mi è stato fatto notare è che:

TUTTO CIO' CHE SALE ...... POI SCENDE !!!!

se in mezzo al mare sparo un razzo a paracadute questo, quando ritornerà a terra, troverà solo TANTA BELLA ACQUA che difficilmente potrà prendere fuoco ma se io lo sparo sulla terra quando tornerà fra noi potrebbe trovare sterpaglia, o le semplici cime di un albero, ed allora si potrebbe assistere ad un bel

fuochi1.jpg


e senza aspettare che questo scenda è sufficiente una semplice folata di vento per far cambiare l'eventuale traiettoria e magari, pur avendo "mirato" ad una zona sgombra, ci si ritrovi ad osservare come è facile incendiare un bosco :cry:

Ora se sono in una situazione di reale pericolo (vita o morte) posso anche accettare certi effetti collaterali ma se ogni volta che vedo un cane devo rischiare di dare fuoco ad un bosco mi sembra un pochino TROPPO esagerato, direi quasi da "incosciente" :no:

Ciao :), Gianluca
 
Gianluca la penso come te pari pari sulla scacciacani però sinceramente non ne riesco a vedere l utilità in un trekking e considerando il fatto che nelle escursioni porto sempre un coltello preferisco portare dei magnum per non avere problemi con le leggi vigenti e con le forze dell ordine nel caso in cui uno venga fermato col coltello e con la scacciacani credo sia palese almeno un ramanzina di mezz ora da parte dei tutori della legge e se trovi il pignolo ti fà passare dei brutti quarti d ora siccome non voglio avere problemi di nessun genere per delle bischerate di questo genere su una cosa che poi esteticamente darà anche senso di cowboy ma che ai fini pratici ha lo stesso effetto dei magnum mi sento in dovere di consigliare di non spostarsi con un aggeggio di un kg inutile a livello offensivo e pericoloso da portare a giro sui lamperogeni la mia era una constatazione che sono molto più efficaci ai fini di difesa personale e che portandoli dietro puoi sempre giustificare il motivo della sicurezza di segnalazione in momenti di estrema difficoltà coi tempi che corrono non mi stupirei che se uno viene beccato con una scacciacani di primo acchito come minimo venga ammanettato e percuisito anche dentro le mutande......in Toscana dove mi aggiro io funziona cosi poi non sò se da altre parti le fdo sono più morbide cmq secondo me fanno bene ! Lanciotto Lupo Nero!
 
Io non la porto la pistola a salve (o la scacciacani che si voglia) perchè non ne sento la necessità, ma neanche mi porto un estintore, eppure se andassi in escursione e trovassi ogni volta un incendio da domare l'estintore finirebbe fra le dotazioni "standard" :D senza se e senza ma.

Detto questo un pubblico ufficiale che conosce il suo lavoro è in grado di discernere se si trova davanti a un ladro, un rapinatore, un esaltato, un mitomane o un semplice escursionista senza considerare che portarsi un'arma a salve non necessita di certo di una fondina ascellare ma può essere, ad esempio, riposta semplicemente in un marsupio (ne esistono di appositi e sono perfettamente uguali a quelli "normali") o in uno dei vari taschini / tasconi dello zaino ..... in altre parole non c'è bisogno di cinturone e cappello da cowboy basta lo stesso "grano salis" che si deve usare per portarsi in giro un coltello ..... basso profilo ;)

Senza considerare che a livello di "pericolosità", per cui oggetto di ramanzina o peggio, è di certo "peggio" un coltello e non una pistola a salve, con il primo ci ammazzi facilmente una persona, con la seconda se non gli togli il tappo rosso (ma perchè lo dovresti fare ? ..... in fin dei conti per te è solo uno strumento per allontanare qualche "bestio" ..... e non mi vengano a dire che il "rosso" non gli "dona" :D) è sufficientemente evidente che non la vuoi utilizzare come mezzo coercitivo nei confronti di qualche "bipede". Inoltre mentre per un coltello è necessario comunque il "giustificato motivo" per una pistola a salve ...... no :D. In altre parole è più facile trovare rogne con un "coltello" che con una pistola a salve facilmente distinguibile da una vera ;) ...... ripeto facilmente distinguibile da una vera per cui tappo rosso SEMPRE anche se non è un reato, per il privato, toglierlo.

Detto questo non voglio di certo consigliare nessuno ad andare in giro con una pistola a salve ....... ANZI ....... ma alla fine se ci sono i presupposti, e qualcuno ritiene che siano "giusti", personalmente non mi fare molti problemi e, tra parentesi, c'è una pistola a salve che è tutta "arancione" :biggrin: e penso che sia proprio per evitare di prenderla per "vera" ;)

Ciao :), Gianluca
 
@ Lanciotto .... viene il mal di testa leggerti ... punto a capo ogni tanto ... senza grassetto please :biggrin:

Mazzalo 3 pagine sullo scacciacani che fa' solo botti , pepper spray e raudi ... ehehe :)

Beretta 92FS con caricatore Mec-Gar da 18 .... never leave home without one ... ehehe :biggrin:

Cheers ...... Vin

Ciao a tutti.
Ciao Vin.
Non se da te serve...ma qui da noi se ti vuoi portare l'arma appreesso devi essere autorizzato. Anche io la portavo (anche io 92FS ma con caricatore da 15...sono pochi???) essendo autorizzato in ragione della mia professione. Ora non più, non la porto più. Risparmio almeno 1,5 Kg e sono contento.
Per chi è un fautore dei vari magnum o raudi o comediavolosichiamano: Avete mai notato che lanciando una qualsiasi cosa ad un animale, selvaggio o meno, questi si avvicina per annusare??? Immaginate se proprio in quel momento scopia il comediavolosichiama. Certo la bestia ne verrà spaventata ma anche gravemente ferita e forse potrebbe anche morire.
Del resto, scusatemi, non ho mai sentito l'esigenza di questi metodi. Nel momento del bisogno ho usato il mio fido bastone con rinforzi in ferro che sicuramente fa male ma non uccide.
Ciao
Nino
 
in fin dei conti per te è solo uno strumento per allontanare qualche "bestio" ..... e non mi vengano a dire che il "rosso" non gli "dona"

Embhe'! se c'e' un toro con le balle girate, se vede il rosso....
....
Credo che in escursione, un coltello non venga mai considerata arma impropria
(cosi' mi si disse)
 
Ho trovato questa vecchia discussione e vorrei chiedervi quale sono le vostre fresche esperienze con delle pistole a salve o altri aggeggi di segnalazione acustica. Io pensavo di prendermi una scacciacani ma tanti dicono che si inciampano, dunque poco affidabili. I revolver forse vanno meglio.
 
Sulle armi a salve non è che abbia sparato tanti caricatori in sequenza tant'è che inceppamenti non ne ho mai avuto però, ripeto, un caricatore a capodanno su una replica della Glock una volta all'anno, come nella realtà una pistola semiautomatica è più a rischio di inceppamento rispetto ad un revolver per cui se cerchi l'affidabilità in primis la risposta è facile ...... revolver :)

C'è però da fare una considerazione di fondo, se si trattasse di armi vere il revolver sarebbe sicuramente quello meno soggetto ad inceppamento ma parliamo di "mezzi meccanici" con lavorazioni fatte a regola d'arte, una pistola a sALve, spesso, non è che sia fatta con lavorazioni a regola d'arte per cui .......

Ovviamente secondo me ;)

Ciao :si:, Gianluca
 
Ultima modifica:
Quant'e' vecchia sta' discussione....pero' sempre attuale. Anch'io ho intenzione di comprare una scacciacani. Sono anch'io indeciso se revolver o semiautomatica ma dopo aver letto a destra e a manca,mi sono deciso per una semiautomatica.Il livello attuale di precisione con cui sono costruite penso che limiti gli inceppamenti al minimo ed anche se accadesse,con una semplice scarrellata si fa'cadere il bossolo incastrato e si prosegue.Si hanno a disposizione almeno 10 bossoli cal 8 - 9 a fronte dei 5 - 6 dei revolver.Con le armi vere, si dice che 5 colpi bastino in un conflitto ma con le pistole a salve poter stordire con 10 colpi un cane o qualsiasi altra cosa che insista a scagliarsi contro penso che sia meglio. Il problema semmai e' che si stordisce soprattutto l'utilizzatore perche' la scacciacani e' piu' vicina all'utilizzatore che al molestatore. I rauti sono perfetti ma ci vuole un po' di tempo sia per accenderli che per scoppiare...ma insieme, penso,possano dissuadere in modo efficace. Alla fine,quando tutto dovesse volgere al peggio, gliela si puo' sempre lanciare contro !!:lol: ..parliamo di quasi un chilo......:):)
 
Per come è costruita la scacciacani deve fare un botto assordante, anche per chi spara, 1 o 2 colpi DEVONO far scappare la bestia attaccante. Io ne cercherei una che assomigli poco ad una pistola normale, vera. Che se già le forze dell'ordine sono nervose ad un posto di blocco, vi lascio immaginare se vedono un simulacro realistico di arma.
Un mio amico , mani sul volante, immobile disse ho il porto d'armi nella tasca della giacca e la pistola all'ascella. La reazione fu il milite steso sul cofano e l'M12 puntato in faccia. Poi tutto ok, ma comunque se la fece addosso. +/-

Trovatene una vecchio tipo, caricatorino da 5 o 6 botti, che scorre dal davanti verso la coda della scacciacani, con il foro sopra a far sfogare i gas. Senza canna, qualcuna in giro si trova, ma preparatevi anche a delle rotture di balle se la usate.
 
Trovatene una vecchio tipo, caricatorino da 5 o 6 botti, che scorre dal davanti verso la coda della scacciacani, con il foro sopra a far sfogare i gas
Mio nonno ne aveva una fatta così calibro 6 mm, caricatore a slitta.
Eravamo ancora ante legge 110/75 tant'è che aveva lo sfogo orizzontale con la possibilità di montare un tromboncino lancia razzi (razzetti)...... che dire...... dagliala ad un bischerello e si sente tex willer :)

Da internet

199280

199281

199282


Oggi sarebbe illegale :(

Ciao :si:, Gianluca
 
Bruni 315 auto.
Io come peso pensavo a questa. Poi trovare qualcosa che non assomigliase a una pistola sarebbe ottimo.
 

Allegati

  • s-l400.png
    s-l400.png
    42,9 KB · Visite: 361
Ultima modifica:
Mio nonno ne aveva una fatta così calibro 6 mm, caricatore a slitta.
Eravamo ancora ante legge 110/75 tant'è che aveva lo sfogo orizzontale con la possibilità di montare un tromboncino lancia razzi (razzetti)...... che dire...... dagliala ad un bischerello e si sente tex willer :)

Da internet

Vedi l'allegato 199280
Vedi l'allegato 199281
Vedi l'allegato 199282

Oggi sarebbe illegale :(

Ciao :si:, Gianluca
Solo in Italia è vietata nonostante le direttive europee. Però un bel pistolone ad avancarica è di libera vendita. Vabbè, nessuno fa le rapine con delle pistole ad avancarica, ma neanche con dei lanciarazzi se non sbaglio.
 
Ho cercato una scacciacani che non assomigliase ad una pistola, ma senza alcun risultato. Anzi i costruttori cercano di farli uguali a quelli veri, per dopo cercare delle giustificazioni che non è una pistola vera. Ma fare solo una specie di tamburo con dentro le cartucce a salve e un manico tutto color arrancione, che non assomigliase a una pistola, ma progettata aposta per fare rumore è dificile?
 
Corso di Orientamento
Alto Basso