• Informiamo tutti gli utenti che attualmente abbiamo un problema sul server che non ci permette di inviare e ricevere e-mail. Pertanto momentaneamente non è possibile effettuare nuove registrazioni e ricevere notifiche via mail. Stiamo provvedendo per risolvere il malfunzionamento nel più breve tempo possibile.

Bushcraft Un tranquillo week end di natura

Ciao e grazie di nuovo Giuliof, Giro in giro, alexmoscow, e Madmax

...certo che "colui che sussurra dal di dietro" deve avervi fatto una bella impressione! :)

Alex, il fiume del libro e del film e' fittizio, ma rappresenta uno dei tanti simili tra loro che vengono giu' dalle Blue Ridge mountains.

Il film e' stato girato in vari luoghi, anche uno che si chiama Talullah gorge, ad una settantina di kilometri da dove ci siamo accampati.

Questo era anche lo storico territorio dei Cherokees.
 
Ultima modifica:
Sono commosso...:D

Grazie per aver condiviso cotanto sapere e spettacoli naturali...è bello veder su schermo i propri sogni nel cassetto!!
 
Mooooolto bello! Complimenti! Cosi si fa! Possiamo avere delle foto piu detagliate sulla costruzione della stuffa? Grazie!
L'artiglieria pesante e OK!
Poi la colt e bellissima! E tua o dell tuo amico?
La prossima volta che vado sui Colli Euganei faccio anche io una roba dell genere, vediamo quanti anni mi becco! :lol:
 
Arriviamo all'incrocio della Appalachian trail, un sentiero che parte dalla Georgia ed arriva nel New Hampshire, 3,500 kilometri.

Fichissimo vederlo in foto!!

Ho letto "Una passeggiata tra i boschi" di Bill Bryson ed anche una foto con un dettaglio così "insignificante" mi ispira belle emozioni...grazie!
 
Ciao, Crafter.... senz'altro una bellissima esperienza a giudicare dalle foto!!!
Bravissimo!
Senti.... siccome ti giudico una persona squisitamente intelligente, dimmi una cosa....
C'e' differenza tra buschcrafter e contadino, boscaiolo o piu' comunemente colui che nella natura ci vive giorno e notte?
 
@ mummia 13 ciao e grazie, la AT passa anche a 5 kilometri da casa mia qui' al nord, avrei potuto prenderla ed arrivare a casa :). Il Libro che menzioni e' bellissimo.

@ Aleks, la "colt 1911" modello Desert eagle e' fatta dalla Magnum research, anche se il modello si chiama ancora "Colt 1911". E' del Boss, il fondatore di BushcraftUSA ed un veterano delle due guerre del golfo. In Georgia c'e' il porto libero. (tutto regolare, qui', e quindi anche in regola con il regolamento del forum). Sono posti sperduti, lontani da centri abitati...

@Cadmo, grazie, io invidio voi alle prese cn le bellezze dell'Italia. Il Tepecredo proprio sia quello, La stufa e' quella del video di Max.

@ Vin... per me va bene :biggrin:

@Piervi: Vuoi sapere la mia opinione? Per me "Bushcraft" e' un termine inventato da dire alle mogli: "Vado a fare bushcraft", come scusa per andare all'aria aperta, giocare con pezzetti di legno e farsi una bella mangiata. :rofl:

Scherzi a parte, ho conosciuto molte persone che lavorano all'aperto come dici tu' ed ho troppo rispetto per loro per dire che e' la stessa cosa. Al massimo "Bushcraft" per me e' un gioco, diciamo e' il boy scout per adulti.
 
Scherzi a parte, ho conosciuto molte persone che lavorano all'aperto come dici tu' ed ho troppo rispetto per loro per dire che e' la stessa cosa. Al massimo "Bushcraft" per me e' un gioco, diciamo e' il boy scout per adulti.
Tu sei uno che capisce ! ( dico seriamente )
La differenza principale con chi lo fa per mestiere
è la possibilità di essere svincolati dai risultati,
cosa che il contadino non può permettersi
perchè alla fine deve far quadrare un bilancio.

Sembra perfino banale come considerazione,
ma in troppi ancora non lo capiscono.

g
 
Ancora una volte senza parole, invidia, non per i posti che comunque sono bellissimi, ma per la possibilità di fare un fuocherello senza andare contro alla legge, bivaccare senza paura di ordinanze e leggi-leggine- comunali, provinciali, regionali ecc...

Libertà pura.
 
Al massimo "Bushcraft" per me e' un gioco, diciamo e' il boy scout per adulti.
Ahahah! sei troppo forte!
Dico questo perche' ho notato che se parla di seghe un boscaiolo difficilmente e' compreso, quasi non considerato da un bushcrafter :lol: ora ho capito perche'
PS: definizione geniale da inserire nel wiki
 
tutto bellissimo,ma la pistola al fianco in campeggio tra amici mi ha lasciato veramente perplesso, capisco un fucile da caccia nei boschi ma un automatica?
Serve ad allontanare i merenderos quando si fa la grigliata?:(
Scusate ma le armi da fuoco corte non le vedo in certi contesti
 
tutto bellissimo,ma la pistola al fianco in campeggio tra amici mi ha lasciato veramente perplesso, capisco un fucile da caccia nei boschi ma un automatica?
Serve ad allontanare i merenderos quando si fa la grigliata?:(
Scusate ma le armi da fuoco corte non le vedo in certi contesti
Mi permetto di risponderti:
A me le armi non piacciono.... Neanche le bianche.
Tuttavia tieni presente che il possessore della colt e' un reduce di ben 2 guerre.... Poi siamo in America e inoltre in uno stato dove è permesso.
Tieni presente del fattore sociale e tira le somme. Per non parlare di orsi ed animali pericolosi....
Poi che a noi sia incomprensibile..... Ci sta.
Ma le armi sono molto radicate nella cultura Statunitense.
 

Discussioni simili



Alto Basso