Trekking Una notte ospiti della "Regina delle Apuane"

Parchi della Toscana
Parco Alpi Apuane
Dati

Data:10 e 11 Ottobre 2019
Regione e provincia:Toscana-Lucca
Località di partenza:SP10 Vicino a località Tre Fiumi (LU)
Località di arrivo:SP10 Vicino a località Tre Fiumi (LU)
Tempo di percorrenza:Totale 14h
Chilometri:25km
Grado di difficoltà:E + EE(un tratto)
Quota massima:1859m


Descrizione
Ciao a tutti vorrei condividere con voi qualche foto del trekking di due giorni fatto questa settimana. Si parla in tante discussioni a proposito di questa magnifica vetta "Pania della Croce" quindi non c'è molto da dire. Ho scelto un giro molto lungo sia per salire che per scendere, come sempre paesaggi mozzafiato come solo le Apuane ti sanno regalare. Abbiamo incontrato una coppia svizzera che girava da una settimana in tenda per le Apuane e nella chiacchierata si capiva proprio che erano estasiati da questa esperienza, in particolare del fatto che da un lato vedi il mare e dall'altro montagne...e pensandoci è proprio vero,questa cosa ti lascia a bocca aperta ogni volta!!!

IMG_8817_FotorL.jpg
IMG_8846_Fotor.jpg
IMG_8878_Fotor.jpg
IMG_8887_Fotor.jpg
IMG_8912_Fotor.jpg
IMG_8924_FotorL.jpg
IMG_8934_FotorL.jpg
IMG_8940_FotorL.jpg
 
Come promesso:

ANDATA
Come da descrizione la partenza coincide con una rientranza dove parcheggiare l'auto sulla SP10 poco a SudOvest di località Tre Fiumi (LU). Si parte con un sentiero in salita segnalato da simbologia CAI (sent.128), il sentiero non si presenta tutto in salita ma ha anche zone pianeggianti. Dopo circa 4km si raggiungono i rifugi "La Quiete" e "Il Robbio", si può scegliere se passarci vicino con una deviazione o girarci intorno seguendo sul 128 poiché i due sentieri si riuniscono più avanti, poco prima di raggiungere "Puntato". Quest'ultimo è un'alpeggio che presenta una chiesetta e vecchi casolari.
Dopo circa 800mt si trova un bivio, anche qui si può scegliere tra due sentieri, proseguire sul 128 o passare al sent.11. Con entrambe si raggiunge "Foce di Mosceta" (vicino al rif.del Freo), questo posto è consigliato per fare una pausa rifocillarsi e organizzarsi per iniziare la salita verso la vetta, qui ci si trova a 1185m e bisogna salire a 1859m. Noi abbiamo scelto di raggiungere la vetta con il sentiero 126 che con circa 3km di salita ti porta in vetta regalandoti magnifici paesaggi a 360°.
RITORNO
Appassionati di trekking ad anello abbiamo pianificato di girare intorno alla Pania verso Est (opposto al giorno prima), la discesa è ripida e un tratto segnalato come sentiero EE, non servono conoscenze/materiale tecnico ma serve tanta tanta attenzione! Si raggiunge Foce di Valli, un'importante incrocio dal quale partono 5 sentieri. Noi prendiamo il sent.125 anche questo segnalato come EE, vale lo stesso discorso come quello di prima, in questo ancora di più, sentiero stupendo spesso molto esposto con un paio di passaggi nei quali fare molta attenzione.Dopo circa 2.5km si raggiunge la zona di "Foce di Mosceta" e in particolare il rifugio del Freo, dove troverete tavolini e sedie per fare una sosta, e se sarete fortunati come noi trovando il rifugio aperto potete anche acquistare qualcosa da bere/mangiare. Dal rifugio si riparte in salita sul sent.129 direzione Fociomboli. Da quest'ultimo si prende una grossa strada sterrata (carrabile) che scende verso ovest, dopo circa 350m si raggiunge un bivio, noi proseguiamo verso nord scendendo in modo abbastanza ripido nel bosco (il sent.129 in questo tratto è segnato ma in parte brutto e trascurato). Dopo circa 1km si raggiunge "Camapanice" altro alpeggio molto bello e in parte curato e ristrutturato. Superato l'alpeggio trovate un bivio, se proseguite sul 129 scendete alla strada sulla quale vi toccherà proseguire a piedi per tornare all'auto (soluzione più veloce ma bisogna camminare su strada). Al bivio noi proseguiamo sul sentiero più lungo che si ricollegherà al sent.128 di partenza, questo sentiero in parte non è segnalato e in alcuni punti bisogna un po darsi da fare per non perdere la traccia. Una volta riagganciato il 128 si scende al punto di partenza.

N.B.
Per salire in queste zone ci sono infinite scelte, noi abbiamo pianificato questo percorso ad anello con bivacco notturno in vetta.
Nella zona intorno alla Pania della Croce osservate molto, poiché è davvero semplice vedere i Mufloni della Apuane, ne abbiamo visti sia all'andata che al ritorno, stupendi!!!

Vorrei inserire la traccia GPS ma non trovo da dove si può allegare, se qualcuno mi può aiutare lo faccio molto volentieri.
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso