Uso Garmin Instinct

Anche oggi escursione classica con dislivello noto di 1500m circa ed il mio instinct mi ha segnato più 6000m di ascesa :wall:..Tutti gli altri dati sono attendibili in particolare l'altimetro segnava la quota abbastanza correttamente ( circa una 50ina di metri in meno) a questo punto personalmente non conoscendo come funziona tecnicamente la rilevazione del dato "ascesa" penso che si tratti solo di un errore software perché se l'altimetro ed il GPS funzionano si tratta solo di un errore di calcolo del dato ascesa. Speriamo che basti un aggiornamento e soprattutto che venga rilasciato in tempi brevi.. sarebbe interessante capire se l'errore è costante ma qui ci vuole uno che di matematica ne capisca abbastanza...e purtroppo non sono io..
https://forums.garmin.com/outdoor-r.../instinct-solar/309572/software-version-18-10

rilasciato poco fa, ma non so se risolverà
 
Grazie mille dell'info.. speriamo bene.. sinceramente sarei un po' deluso dalla Garmin fanno tanto i fighi " siamo i migliori" il nuovo Fenix non bastano 1000€..meno male che ho preso il mio instinct con i punti dell'esseluga + 99€..
io lo sto aggiornando ora. Comunque in tutte le release che ho installato fino ad oggi c'erano sempre aspetti che riguardavano l'altimetro o il barometro.
 
Aggiornato adesso a 18.10.
Instinct 1 non solar.

Attività di ieri sera con fw 17.50: ascesa precisa comparata con traccia registrata precedentemente con altro dispositivo.
 
Perdonami la sigla Fw?

Aggiornato durante la notte, proverò il prima possibile anche se a me dava problemi in bici.

Qualcuno di voi usa Garmin Explore?
 
Aggiornato adesso a 18.10.
Instinct 1 non solar.

Attività di ieri sera con fw 17.50: ascesa precisa comparata con traccia registrata precedentemente con altro dispositivo.
Ieri sera ho fatto un giro ad anello di una decina di km; sono partito ed arrivato a quota 662 m. Nel garmin ho impostato la quota di partenza a 662, ma all'arrivo era a 645 (diminuzione di 17 m). L'altimetro era impostato su Altimeter (quindi non su Auto o su Barometer). L'errore in diminuzione della quota ci può anche stare perché sono arrivato a casa che erano le 22.00, quindi quando la marea atmosferica raggiunge il massimo. Se la marea atmosferica varia la pressione di circa 1 mbar (da verificare), essi corrispondono grossomodo a 8 m di variazione in quota. Rimangono 9 m da attribuire ad altri fattori.
 
Sono molto scontento della precisione del GPS nella corsa. A parte che le tracce fanno pietà, come tutti i Garmin del resto, il problema è che CORRENDO mi sta scarso di un 3.5% sul dato reale misurato in vari modi. Quel che fa inc4**are è che si comporta molto peggio del Forerunner 610 che credo sia un modello del 2012.
Ovviamente ho provato le combinazioni GPS+Galileo o Glonass ma non cambia nulla. Distanza 3D on, autoapusa off, ecc...insomma direi che come impostazioni le ho provate un po' tutte. Niente da fare, talvolta si avvicina un po' alla misura mi illudo che sia l'impostazione ad aver fatto la differenza ma la volta dopo di nuovo erra come solito.
Preciso che corro sempre nello stesso percorso, di aperta campagna cielo sgombro da palazzi alberi ecc pianeggiante. Curioso che lo stesso percorso fatto di passo abbia un errore decisamente minore.
Ah sto uscendo con entrambi i GPS ai polsi quindi anche il momento di registrazione è lo stesso, ho pure provato ad invertire i polsi.
Insomma se non trovo una soluzione mi diventa inutile come orologio da sport
(magari qlc1 pensa che 3.5% cioè 350m su 10km sian poca roba... in termini di passo al km ci ballano 9" cioè uno mi dice 5'04"/km e l'altro 4'55"/km chi corre sa che non è affatto cosa da poco!)

PS: ovviamente Fw aggiornato all' ultimo 18.1
 
Firmware aggiornato?
L'errore lo vedi già sull'orologio o compare dopo importazione/sincronizzazione con Connect?

Io lo uso per trekking e bici dove mi è impossibile verificare se ha registrato alla perfezione la distanza, al massimo posso dire che se seguo una traccia, al termine la distanza percorsa è in tolleranza con quella prevista, anche su distanze (bici) di 80/100km, dove un errore del 3% e oltre sarebbe evidente.

Al netto del fatto che tu possa avere un'unità sfortunata (e non mi stupirei), va considerato che l'Instintic è un po' un entry level che va bene per tutto e non eccelle in niente in particolare, orientato più al''outdoor. Per la precisione nella corsa probabilmente dovresti prendere un Forerunner.
 
Sono molto scontento della precisione del GPS nella corsa. A parte che le tracce fanno pietà, come tutti i Garmin del resto, il problema è che CORRENDO mi sta scarso di un 3.5% sul dato reale misurato in vari modi. Quel che fa inc4**are è che si comporta molto peggio del Forerunner 610 che credo sia un modello del 2012.
Ovviamente ho provato le combinazioni GPS+Galileo o Glonass ma non cambia nulla. Distanza 3D on, autoapusa off, ecc...insomma direi che come impostazioni le ho provate un po' tutte. Niente da fare, talvolta si avvicina un po' alla misura mi illudo che sia l'impostazione ad aver fatto la differenza ma la volta dopo di nuovo erra come solito.
Preciso che corro sempre nello stesso percorso, di aperta campagna cielo sgombro da palazzi alberi ecc pianeggiante. Curioso che lo stesso percorso fatto di passo abbia un errore decisamente minore.
Ah sto uscendo con entrambi i GPS ai polsi quindi anche il momento di registrazione è lo stesso, ho pure provato ad invertire i polsi.
Insomma se non trovo una soluzione mi diventa inutile come orologio da sport
(magari qlc1 pensa che 3.5% cioè 350m su 10km sian poca roba... in termini di passo al km ci ballano 9" cioè uno mi dice 5'04"/km e l'altro 4'55"/km chi corre sa che non è affatto cosa da poco!)

PS: ovviamente Fw aggiornato all' ultimo 18.1

Garmin Instinct 1 e Fenix 6 usano un chip Sony che, beh, è pessimo.
Il Forerunner 610 usa un SIRF che è meglio.
 
L'errore non lo vedo prorprio. Per l' Instinct sono 10km ma in verità so che sono 10.35 come dice infatti anche il Foreunner610.
Ok prendo atto che è un problema HW e ci metto una pietra sopra. Ben mi sta xkè avevo già pensato di passare ad altra marca.
 
Aggiornato adesso a 18.10.
Instinct 1 non solar.

Attività di ieri sera con fw 17.50: ascesa precisa comparata con traccia registrata precedentemente con altro dispositivo.
Anche per me l’aggiornamento è stato, per ora, risolutivo. Ascesa corretta anche su lunghi percorsi in montagna. Altimetro con scarti assolutamente normali in quota. Tiene bene la ritaratura in quote note (rifugi o punte). Speriamo che duri.
 
Il modo più facile è tramite app Garmin Connect, che ti scarica automaticamente gli aggiornamenti. Verifica sull'orologio, nelle impostazioni, se hai spuntato la voce Aggiornamento automatico in Aggiornamento software.
 
La voce aggiornamento non l’ho trovata ne’ sull’orologio ne’ sulla app connect,ho solo visto che la mia versione è la 4.36.3……
Help!
 
Ho alzato bandiera bianca e lo mando in assistenza tramite Amazon (parlo di Instinct Solar 1).
Appena preso era preciso e andava bene. Ero soddisfatto.
Poi con gli aggiornamenti non so cosa sia successo, ma le altimetrie risultavano decisamente errati, puntualmente correggevo poi col mac una volta rientrato a casa: diciamo che questo lo potevo ancora sopportare.
Ma da un paio di settimane che lo carico ed in meno di 2 gg mi trovo con questo smarswatch spento. Come posso fidarmi ad affrontare un'escursione?? Stamattina segnava oltre il 60% ed a mezzogiorno ero al 4.
Fatto reset ma nulla cambia, puntualmente risuccede.
Davvero deluso, in un anno esatto che l'ho avuto, da buon prodotto che era, ora vien da buttare e ciao.
Vediamo cosa faranno, hanno detto (in Amazon) che sentiranno l'assistenza Garmin, nell'eventualità mi faranno il reso pur essendo passati 13mesi.
Ritorno cosi al mio Casio Rangeman che non ha mai smesso di funzionare (e bene..!!!) e mai mi ha deluso. Rangeman + smartphone con le mappe precaricate Orux.
Se me lo ridanno penso di venderlo e valutare altro, non sportwatch ma eventualmente gps dedicati visto che lo uso prevalentemente per trekking / escursioni collina / montagna.
 
Oh mamma! Mi crolla un pilastro!
Dico mi dispiace ma mi riferisco piu al dispositivo che crea disagi, non a te che lo rendi.
Attualmente il mio va discretamente bene ma: in realta non sto facendo molta attività e in quelle poche escursioni fatte si é comportato appunto discretamente e poi forse mi sono ridimensionato nelle aspettative di questi cosi.
In realtà sto rimpiangendo il Forerunner245 che ho avuto al posto di questo perché.in fin dei conti era piu facile da usare e sbagliava di meno
 
Ho alzato bandiera bianca e lo mando in assistenza tramite Amazon (parlo di Instinct Solar 1).
Appena preso era preciso e andava bene. Ero soddisfatto.
Poi con gli aggiornamenti non so cosa sia successo, ma le altimetrie risultavano decisamente errati, puntualmente correggevo poi col mac una volta rientrato a casa: diciamo che questo lo potevo ancora sopportare.
Ma da un paio di settimane che lo carico ed in meno di 2 gg mi trovo con questo smarswatch spento. Come posso fidarmi ad affrontare un'escursione?? Stamattina segnava oltre il 60% ed a mezzogiorno ero al 4.
Fatto reset ma nulla cambia, puntualmente risuccede.
Davvero deluso, in un anno esatto che l'ho avuto, da buon prodotto che era, ora vien da buttare e ciao.
Vediamo cosa faranno, hanno detto (in Amazon) che sentiranno l'assistenza Garmin, nell'eventualità mi faranno il reso pur essendo passati 13mesi.
Ritorno cosi al mio Casio Rangeman che non ha mai smesso di funzionare (e bene..!!!) e mai mi ha deluso. Rangeman + smartphone con le mappe precaricate Orux.
Se me lo ridanno penso di venderlo e valutare altro, non sportwatch ma eventualmente gps dedicati visto che lo uso prevalentemente per trekking / escursioni collina / montagna.
Se vai sul forum ce ne sono molti di utenti che lamentano questo consumo. Un tipo aveva risolto, era un problema di accoppiamento bluetooth, non ricordo esattamente cosa aveva fatto
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso