Utensili da taglio per la sopravvivenza

Premesso che il coltello da sopravvivenza NON esiste poiché qualunque può esserlo (discuterne troppo seriamente è come cercare di determinare il sesso degli angeli),un giusto compromesso tra lunghezza/leggerezza e capacità di taglio potrebbe essere il Buck Hoodlum (che ho)...

"Buck Hoodlum: Legacy of Ron Hood" by Nutnfancy - YouTube

ONE Knife for Survival, Bushcraft and a Zombie Apocalypse - Buck Hoodlum Survival Knife Review - YouTube
bello!:music:
Mi piace davvero un mucchio! E' tosto come sembra?
 
bello!:music:
Mi piace davvero un mucchio! E' tosto come sembra?
E' leggero,mi piaceva la forma,ci ho giocato un po' e mi piace ma,sinceramente sono cose per americani.Mi sentirei un deficiente a fare una passeggiata per i boschi nostri portandomi appresso questa spada....ma la discussione era virata sui coltelloni e non sai quanti ne ho avuti e con quanti ho giocato,Battlemistress compresa che poi ho venduto.Questo,a differenza della Battlemistress almeno è leggero e non rischi di amputarti una gamba,per l'inerzia,se choppi. A meno che non sia un parang o un machete usato nelle zone tropicali dagli autoctoni,il coltellone è veramente scomodo soprattutto se ha spessori che arrivano al centimetro. Nessuno si porta realmente appresso questi coltelloni....
 
Punto primo: di quanto scrivi risulta comprensibile si e no l'1%. Io mi sforzo di capire dato che ammetti che il tuo italiano è arrugginito, ma tu per favore sforzati un pò di più nel farti capire al meglio, altrimenti non risponderò più.

Punto secondo: coglionate mi pare che le scriva tu e molto spesso, quindi cortesemente modera i termini e adotta un altro linguaggio altrimenti va a finire come per il punto 1, cioè chiudo tutti i contatti con te e amen.





Punto uno, il mio Italiano fa schifo, capirai pure...non faccio il giornalista.

Punto secondo, Io uso un quarto di pollice di coltelli, a me, dico a me.... i Coltelli non rimbalzano....perché, non solo so l'angolo del bisello che il mio coltello deve avere...ma so anche langolo di discesa prima dell'impatto che il mio coltello deve avere.

Punto terzo, Se fai il chopping di un ramoscello sospeso in aria che ti ammortizza i colpi di coltello + poì non conosci o non sai l'angolo approssimativo prima di colpire...sei nei guai. Il principio è quasi uguale a quello dell'accetta........per non menzionare I coltelli...?

Punto quarto, puoì aver posseduto nà ferrari non vuol dire che l'hai costruita tu o, che capisci i principi che ci stanno dietro.

Punto quinto, presenti coltelli più o meno belli.... però... confondi troppo le Etichette tra Survival che vende bene con Bushcraft che si vende bene....Sono due concerti compatibili ma.... completamente separati.

Punto sesto, visto che qui dentro sei una specie di Guro...Spiegati meglio, specialmente quando concordi con persone che hanno la metà della tua eta.

Punto settimo, I'm not a busse fan, I never was & I never will be...I'm for what's right.
As long I like the knife that I bought or like to buy, I don't give shit who he's the maker!

Punto ottavo, mi dispiace che la parola coglionata abbia un effetto psicologico brutto, non era mia intezione...contanto di cappello mi scuso!!!
 
Punto uno, il mio Italiano fa schifo, capirai pure...non faccio il giornalista.

Punto secondo, Io uso un quarto di pollice di coltelli, a me, dico a me.... i Coltelli non rimbalzano....perché, non solo so l'angolo del bisello che il mio coltello deve avere...ma so anche langolo di discesa prima dell'impatto che il mio coltello deve avere.
Che c'entra sapere l'angolo del bisello se il coltello è spesso 2mm al filo? Se un coltello è spesso al filo fatica a penetrare nel legno, punto.
Non ti resta altro che regrindarlo e rendere l'angolo dei biselli più acuto.

Pure l'angolo di discesa non c'entra; è corretto dare colpi angolati e non a piombo ma ancora, se il coltello è spesso al filo combini poco.

A meno che non abbiamo 2 concetti diversi di choppare, per me è dare pochi colpi e staccare grosse schegge di legno, per altri magari è dare un sacco di colpi e portar via qualche truciolino ogni volta col risultato di ottenere lo stesso lavoro ma faticando molto di più.
 
Spessore al filo,
Mi sto sforzando per capire questa definizione ma non riesco a tranne conclusione che abbia senso.




In conclusione, Io uso full flat zero convex o qualcosa verosimile. Ancora sto aspettando una spiegazione logica...in quale circostanze il coltello grosso di spessore....che Rimbalzi?


Questi due bestioline sono le mie, peccato che hanno uno spessore esagerato, sicuramente non ci posso fare lavori di fino. :rofl::rofl::rofl:

Spessore 1/4 di pollice

NCM_0165_zps730c675f.jpg

Spessore 1/4 di pollice
NCM_0092_zps102fb663.jpg
 

Allegati

Lo spessore al filo non c'entra nulla con lo spessore al dorso, lo spessore al filo è lo spessore della lama dove inizia l'affilatura. in genere si può considerare a 2mm dal bordo inferiore della lama.

In questa foto si capisce........mostra i vari spessori della lama ad altezze differenti.....a 2mm, a 1cm, a 1,5cm, a 2cm e così via.

 
A 2 mm dal filo è spesso 1mm, da lì con un calcolo trigonometrico calcoli approssimativamente l'angolo di affilatura.

L'angolo dei biselli è impossibile dato che sono convessi.
 
Sempre bevuta e non sono morto :)
L'importante è non berla quando si è già disidratati, allora si che è pericoloso.
Comunque è un argomento delicato, quindi ognuno segua la sua testa.
 
Leggendo il topic di apertura ho fatto alcune riflessioni personali visto che si chiedevano pareri, a parer mio nel topic d'apertura è solo "una" interpretazione di coltello da sopravvivenza, è vero che può essere inteso come l utensile che si ha con se nel determinato momento di difficoltà, ma può essere anche un coltello volutamente studiato per il suvival infatti si può programmare di fare sopravvivenza o si può essere preparati per l emergenza, ergo un buon coltello robusto e della giusta dimensione e con un kit funzionale può tranquillamente essere denominato coltello da sopravvivenza, poiché è l esperienza che fa si che ci si possa trovare se non totalmente ma almeno in parte preparati per situazioni più impegnative.
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso