Proposta Valle del fiume Neto

#1
Parchi della Calabria
Parco Nazionale della Sila
Dati

Data: Lavoro permettendo provo a ripianificare per estate 2018 o primavera 2019
Regione e provincia: Calabria Crotone e Cosenza
Località di partenza: Foce del fiume Neto (Kr)
Località di arrivo: Monte Botte Donato (Cs)
Tempo di percorrenza: Stima 4-6 giorni
Chilometri: 92 circa
Grado di difficoltà: E - EE
Descrizione delle difficoltà: Percorso non segnalato, pietraie e attraversamenti del fiume.
Periodo consigliato: ritengo che il periodo migliore per effettuare tutto il percorso sia Aprile-Maggio dopo si rischia di trovare temperature troppo alte nei primi 30 km che sono nella vallata tra quota 0 e 120 m.
Segnaletica: Assente, è possibile seguire il corso del fiume
Dislivello in salita: Stima 2400 m
Dislivello in discesa: Stima 500 m
Quota massima: 1850 m
Accesso stradale: in alcuni punti
Traccia GPS: https://www.avventurosamente.it/xf/mappa.php?do=loadmarker&id=8074

Neto Total 2.JPG


Descrizione

L'escursione era in programma tra il 22/04/2018 e il 01/05/2018 ma per problemi lavorativi è saltata.

Il programma prevede una prima tappa abbastanza lunga che attraversa tutta la vallata dalla foce all'inizio della collina (circa 35 km dislivello 150 m) per proseguire poi salendo sull'altopiano della Sila (circa 25 km dislivello circa 1000 m) e continuare sul'altopiano fino alla cima del monte Botte Donato (circa 28 km con 600 m di dislivello negli ultimi 6 km).

Il letto del fiume passa da tratti pianeggianti con fondo sabbioso, nel primo tratto, a sassaie (vedi foto sotto) per diventare un piccolo e quiete fiumiciattolo sull'altopiano.

Purtroppo a monte è antropizzato e l'acqua potrebbe essere un problema. io pensavo di passare i macchina i giorni precedenti per lasciare un po di bottiglie d'acqua lungo il percorso.
Suggerimenti bene accetti.

Sono riuscito a percorrere circa 10 km tra il km 35 e il 45 nei ritagli di tempo senza pernotto.
Il paesaggio è splendido e sono riuscito a vedere un'istrice, la prima per me...troppo veloce per essere fotografata.

20180401_125529.jpg


20180401_125534.jpg


20180430_162154.jpg


20180401_110604.jpg


20180401_111147.jpg


20180401_111843.jpg

20180401_124711.jpg


20180401_110609.jpg



il programma è di riprovarci in estate (2018) lavoro permettendo :-x

Se qualcuno vuole aggregarsi, mi contatti pure
 

NOTA AMMINISTRATORE: gli eventi proposti sono regolati dall'articolo 7 del regolamento, prendine visione. Richiedi la compilazione del modulo informativo per fare chiarezza sulle difficoltà dell'evento, l'equipaggiamento, le capacità e l'esperienza necessaria.
Organizza e partecipa agli eventi in sicurezza, con criterio, umiltà e competenza, qualità fondamentali per praticare le attività outdoor.

#3
Ciao Salvo,
Lo hai percorso tutto? Foce - sorgente?

Lo scorso weekend ho fatto una Cotronei a Carello Inferiore.
Scorci splendidi e un percorso impegnativo tracciato solo dal corso dell'acqua.
Il fiume é selvaggio, qualche rifiuto c'è, ma considerando la forte antropizzazione a monte dei tratti che ho fatto è del tutto trascurabile. Peggiore la situazione da Cotronei alla foce dove purtroppo i rifiuti sono tanti.

20180702_104554.jpg
20180702_110740.jpg
20180702_133538.jpg
 
#4
si fatto tutto a più riprese. la foce è bella solo al mare da lì a Cotronei è davvero troppo sporco poi salendo diventa più bello e le gole sempre più strette. ci sono molti altri ruscelli e fiumi in zona davvero belli.
 
#5
se ti interessano questo genere di esplorazioni, quando sono in Italia poss8amo organizzare una uscita assieme visto che mancano sempre compagni
 

Discussioni simili

Alto