Escursione Valle di Fontanalba

Dati

Data:15-16/007/2016
Regione e provincia: Valle Roya - P.A.C.A. - Francia
Località di partenza: Casterino
Località di arrivo:Casterino
Tempo di percorrenza: 5 ore
Chilometri:12
Grado di difficoltà: E
Descrizione delle difficoltà:
Periodo consigliato: estate
Segnaletica: ottima
Dislivello in salita: 900 ca
Dislivello in discesa: idem
Quota massima: 2250 circa
Accesso stradale: Strada di tenda sino a San Dalmazzo di tenda, proseguire per les meches e poi per casterino.

Descrizione

Dovendo andare a fare una commissione a Casterino colgo l'occasione per prendermi una mezza giornata e farmi un giretto nella valle di fontanalba, che come l'adiacente e più famosa valle delle meraviglie è ricca di incisioni rupestri.

da casterino si prende la carrereccia che si inerpica verso il rifugio di fontanalba, strada costruita quando la zona era ancora italiana e presidiata militarmente (bellissime le vicine fortificazioni del vallo alpino del becco rosso).
prima di giungere al rifugio di fontanalba (chiuso per ristrutturazione) la strada è interrotta e viene indicata una deviazione, ben segnata da cartelli e ometti. la deviazione è certamente più impegnativa della strada che abbiamo lasciato, inerpicandosi nella boscaglia e su ampi e ripidi prati.

ci si ricongiunge alla strada lastricata giunti all'interno della zona regolamentata che è MUSEO A CIELO APERTO quindi è vietatissimo:
CAMMINARE FUORI DAI SENTIERI
USARE BASTONCINI CON PUNTA ACCIAIO
TOCCARE LE INCISIONI RUPESTRI

ci sono degli efficientissimi guardiaparco che vi informano in continuazione delle regole e vi controllano a vista d'occhio.

avendo pernottato poco prima del rifugio chiuso possiamo iniziare il giro di visita delle incisioni intorno alle 9, senza la folla che si accalcherà dopo.

giro della via sacra, dei laghi gemelli, visita alla torbiera e al lago verde, tutto sotto la mole severa del monte Bego,
20160715_210206.jpg
20160715_210215.jpg
20160715_210220.jpg
20160715_210237.jpg
20160716_083731.jpg
20160716_083736.jpg
20160716_083740.jpg
20160716_083745.jpg
20160716_083755.jpg
20160716_091958.jpg
20160716_091958-PANO.jpg
20160716_092003.jpg
20160716_092006.jpg
20160716_092010.jpg
20160716_092059.jpg
20160716_092103.jpg
20160716_092152.jpg
20160716_092157.jpg
20160716_094128.jpg
20160716_094132.jpg
20160716_094147.jpg
20160716_094755.jpg
20160716_094759.jpg
20160716_094802.jpg
20160716_094808.jpg
20160716_094824.jpg
20160716_095121.jpg
20160716_095126.jpg
20160716_102355.jpg
20160716_102400.jpg
20160716_102406.jpg
20160716_102410.jpg
per poi tornare indietro per la stessa via. mentre noi scendevamo un sacco di escursionisti saliva sotto il sole cocente, felicissimi di aver scelto di pernottare in zona per affrontare la salita con il fresco della mattina.

non ho messo foto delle incisioni, tanto con il telefono avrebbero fatto.....bhe, capite.

enjoy
 
Bellissima valle che ovviamente conosco molto bene. Complimenti
Avrei dovuto andare la domani e salire in 2 gg il Clapier e la Lousiere, poi ho cambiato idea per un altro 3000 ! ciao a giovedì :)
 

Discussioni simili



Alto Basso