Vapcell P2150A, il powerbank da 5000mAh più leggero e compatto? (74 grammi!)

Qualuno sa quali sia la durata nel tempo, es. numero massimo dei cicli di carica?
Questo perchè le modalità di carica a volte incidono sul tempo di vita della batteria e cariche troppo rapide potrebbero ridurre la durata. Grazie
 
Di solito hanno un sensore interno di temperatura e verso fine carica rallentano proprio per non rovinare la cella...
 
Essendo molto ridotto lo spazio, forse questo tipo di strumentazione potrebbe non essere stata inclusa. Ho visto parecchi dispositivi di carica "fai da te" o ipereconomici e spesso non avevano queste accortezze. Immagino che così, i cicli di carica e scarica possano decimarsi.
 
Il Vapcell dai test fatti (vedi link bel primo msg) ha una curva di ricarica fatta come si deve, non vedo perché questo prodotto fatto da una azienda ben più rinomata non dovrebbe essere altrettanto.

Attendiamo cmq le review fatte da quelli che se ne intendono... Includono solitamente anche il termogramna della cella durante la carica/scarica
 
immagino non ci sia nessun problema finché si rimane entro i limiti di input: 5V 2.5A tot = 12W, sempre tenendo la cella lontana dal sole mentre viene caricata; un'accortezza che vale per qualunque batteria.

credo che il nemico numero 1 sia l'invecchiamento e la perdita di performance che avviene col tempo, in maniera più dipendente dalle condizioni di stoccaggio che non da quelle di utilizzo (visto il tipo di batteria e il suo utilizzo).

https://batteryuniversity.com/img/content/capacity-fade-by-calendar2.jpg


per il resto rimando a questo sito molto completo.
https://batteryuniversity.com/article/bu-216-summary-table-of-lithium-based-batteries
https://batteryuniversity.com/article/bu-808-how-to-prolong-lithium-based-batteries
https://batteryuniversity.com/article/bu-808b-what-causes-li-ion-to-die
https://batteryuniversity.com/article/bu-809-how-to-maximize-runtime
https://batteryuniversity.com
 
Ultima modifica:
In super sintesi, più che al numero di cicli (che quello è il suo lavoro...se uno ha un'auto ha poco senso dirgli "se vuoi farla durare di più basta che la usi meno") bisognerebbe prestare attenzione a questi due elementi:
  • temperatura di stoccaggio... ma dubito che nessuno di noi tenga i powerbank in frigo, quindi se ne staranno in un cassetto a casa nostra tra i 18 e i 26 gradi, presumibilmente. Più di stare attenti a non lasciarli sul cruscotto dell'auto qui c'è poco da fare.
  • livello di carica a cui li lasciamo quando non in uso. E qui invece possiamo fare MOLTO: io di solito come prassi tengo i PB sempre belli carichi in modo che siano pronti all'uso, ma dal punto di vista della longevità è assolutamente sbagliato, ed in particolare questo PB da 5.000 mAh che userei SOLO in escursione sarebbe invece molto meglio tenerlo in cassetto circa a metà carica invece che full...
 
Segnalo altra batteria/powerbank sempre in formato 21700, sempre da 5000mAh, ma ad
un prezzo davvero molto appetibile: 9,90€ spedita per 1 pezzo, 16,50€ spedita per due pezzi:

Liitokala 50T

https://it.aliexpress.com/item/1005005380294923.html
S61c2ddc115864d47a31552dcd973a3edH.jpg


In teoria Liitokala è un marchio noto e con una discreta reputazione (qui sul forum @Giobax ne ha parlato spesso positivamente), ma il prodotto è nuovo e non vi sono ancora review.

Uscita USB-C in teoria a 1A (quindi lenta, ma per alcuni usi di cui abbiamo già parlato in questa discussione non è un problema), entrata USB-C non dichiarata.
Attendo impaziente qualche review... che a quel prezzo è quasi regalata
 
Provato a vedere se c'è qualcosa di interessante su "nkon.nl" ?
Ci sono 2 x 21700 5Ah a 21-22euro
--- ---

Dimenticavo: sito sicuro veritiero e affidabile nel mondo batterie.
 
occhio a regalarli senza spiegare perché se non tenute ben isolate vanno in corto.
non si possono mettere con altri oggetti metallici come le chiavi, altrimenti un o si trova delle brutte sorprese.
 
Ultima modifica:
Provato a vedere se c'è qualcosa di interessante su "nkon.nl" ?
Ci sono 2 x 21700 5Ah a 21-22euro
--- ---

Dimenticavo: sito sicuro veritiero e affidabile nel mondo batterie.
Acquistato un paio di volte su Nkon.nl perché avevo bisogno di batterie che oltre ad una alta capacità fossero anche in grado di erogare correnti molto alte in fase di scarica (alcune piccole torce assorbono correnti superiori a 10A se utilizzate alla max potenza). I prodotti di Nkon si sono rivelati dopo qualhe misura conformi a quanto dichiarato. Ovviamente i top di gamma costano e anche le spese di spedizione incidono. Per quanto riguarda Liitokala lo trovo un ottimo prodotto a prezzo abbordabile. Ho fatto diverse prove con le loro 18650 e 14500 ed i valori dichiarati sono in linea con quelli misurati. Purtroppo in rete ho trovato diverse segnalazioni riguardo batterie marchiate Liitokala contraffatte (fake come si usa dire...) quindi occhio che lo store ufficiale è solo uno.
 
Ultima modifica:
Le ho viste di corsa. E allora è solo per caricarla ?
È il dubbio che mi sono posto anche io...e secondo me può essere usata come powerbank almeno da quello che riporta la descruzione. Si parla infatti di una uscita 5V 1A che coincide con la stessa USB C di ricarica....quindi una uscita preceduta da una elettronica che innalza la tensione dai 3,7V nominali della batteria ai 5V tipici della usb con il limite di 1 A. Poi si legge anche che la batteria eroga una corrente max di 8A....quindi suppongo che questo si riferisca invece al suo uso come "normale batteria". Oltretutto si legge anche di fare attenzione perché le sue dimensioni sembrano essere leggermente superiori a quelle standard di una 21700 quindi potrebbe avere problemi di alloggiamento in alcuni device. Io per ora continuo con le 18650 e mi porto dietro un oggetto come questo che con pochi grammi in più mi permette di usarle nei miei device o come powerbank di emergenza (nel senso tolgo la batteria dalla torcia frontale o dall'altra e ci ricarico lo smartphone).
Screenshot_20230924_203536.jpg
 
(Keeppower P2150TC su nkol.nl)
È il dubbio che mi sono posto anche io...e secondo me può essere usata come powerbank almeno da quello che riporta la descrizione. Si parla infatti di una uscita 5V 1A che coincide con la stessa USB C di ricarica....quindi una uscita preceduta da una elettronica che innalza la tensione dai 3,7V nominali della batteria ai 5V tipici della usb con il limite di 1 A. Poi si legge anche che la batteria eroga una corrente max di 8A....quindi suppongo che questo si riferisca invece al suo uso come "normale batteria".
Guardando nel sito del produttore, mi sa che solo questa nuova versione (Keeppower P2150TC2) funziona anche da PB:
https://www.keeppower.com.cn/products_detail.php?id=730

Mentre quella nominata sopra (Keeppower P2150TC) usa l'usb-c solo per caricarsi (nonostante quanto detto dall'ultima tabella che secondo me è un errato copia&incolla dalla pagina del prodotto nominato qui sopra):
https://www.keeppower.com.cn/products_detail.php?id=662
(oltre a ciò, tenere anche conto che ai 22€ vanno aggiunti altri 6€ di spedizione)
--- ---

La buona notizia è che cmq è evidente che ormai un buon numero di produttori di litio con porta USB stanno approfittando della migrazione dalla porta micro-USB alla usb-C per renderne possibile l'uso anche come mini-powerbank... bene per noi che siamo a caccia di mini-powerbank :D ...Un po' di sana concorrenza non può fare che bene al mercato.

Speriamo che qlc produttore in più implementi la carica ad almeno 10W (al momento mi sembra ci sia solo la Nitecore NL2150RX che però è molto più cara dei concorrenti), che farebbe comodo per caricare il PB ad esempio nelle pause-pranzo ai rifugi
--- ---

Nessun problema: abbino un bussolotto con cappuccio stampato 3D.
O più semplicemente compri i case tipo questo:
https://it.aliexpress.com/item/1005003529376852.html

(ce ne sono anche in silicone tipo questo https://en.vape.ch/transportschutz-1-x-20700er21700er-silikonhuelle_2 ma non riesco a trovarli su aliexpress...magari prova a cercare anche tu)
 
Ultima modifica:
Alto Basso