Escursione Veio - Valli del Sorbo e Cascata dell'Inferno

Parchi del Lazio
Parco di Veio
Valli del Sorbo e Cascata dell’Inferno
Quota
299 m
Data 2 aprile 2021
Sentiero parzialmente segnato
Dislivello 192+320 m
Distanza 16,15+13,55 km
Tempo totale 1:17+4:50 h
Tempo di marcia 3:34 h
Cartografia Carta escursionistica Parco di Veio
Descrizione Dalla stazione di Cesano di Roma della linea ferroviaria FL3 (150 m) in bicicletta al centro residenziale Le Rughe (195 m, +22 min.), Viale Romania e l’attacco dell’ex Sentiero 5 (8,15 km, 151 m, +15 min.). Poi a piedi per il primo guado del Torrente Cremera (138 m, +5 min.), il secondo guado del Cremera (145 m, +11 min.), le Valli del Sorbo e la Mola di Formello (165 m, +10 min.), Le Porcineta, la sommità della Cascata dell’Inferno (228 m, +45 min.), discesa ripida attaccato agli alberi per la Cascata dell’Inferno per la sinistra orografica (212 m, +18 min.), risalita su traccia ripida ma agevole e con qualche corda volontaristica, le Valli del Sorbo (+55 min.), l’anello per il Fosso della Torraccia e l’ex Sentiero 5 fino alla bici (+1,10 h). Ritorno a Cesano per la stessa via (8 km, +40 min.). Ex sentiero 5 ormai completamente ripristinato. Avvistati tre germani reali, due aironi, due nutrie, un nibbio e una salamandrina dagli occhiali.
https://www.montinvisibili.it/veio-cascata-inferno
 

Allegati

Molto interessante. Studiando le varie possibilità di escursioni da Roma in zona arancione avevo studiato un itinerario simile, ma più ciclistico e meno escursionistico. Con arrivo in bici prima alla mola di Formello e poi fino al Santuario del Sorbo, dove iniziava il tratto a piedi: mi sembra che da appena sotto il santuario sia più agevole arrivare alla base della cascata dell'inferno.
Penavo che con questa penuria di piogge ci fosse poca acqua, invece qualcosa è rimasta.
Grazie come sempre
 
Sempre molto belle le tue foto!
Grazie per l'apprezzamento @Wombat. La fotografia è come la scrittura: la fai bene se entri in uno stato di illuminazione; e il territorio aiuta.
--- Aggiornamento ---

Molto interessante. Studiando le varie possibilità di escursioni da Roma in zona arancione avevo studiato un itinerario simile, ma più ciclistico e meno escursionistico. Con arrivo in bici prima alla mola di Formello e poi fino al Santuario del Sorbo, dove iniziava il tratto a piedi: mi sembra che da appena sotto il santuario sia più agevole arrivare alla base della cascata dell'inferno.
Penavo che con questa penuria di piogge ci fosse poca acqua, invece qualcosa è rimasta.
Grazie come sempre
Immaginavo anche che anche tu stessi pianificando fughe sul territorio in questo disgraziato periodo.
Io di questi tempi sto strologando cosa posso fare su questa base
https://geonue.com/mappa-interattiva-municipi-di-roma/
Il comune di Roma ha confini inimmaginabili.

Di acqua ce n'è tanta, più dello scorso anno. Si vede che le falde lì sotto sono capienti.
--- Aggiornamento ---

Veramente notevole, non credevo che si potesse ricavare così tanto da una "gita" (quasi) fuoriporta!
Come dicevo a @mezcal il Comune di Roma è un territorio ampissimo (anche se io ho sforato).
Questo sono quelle microavventure che mi piacciono tanto (per poco non stavo a casa a pranzo) e che prevedono un'intermodalità smodata: treno, bici, piedi.
--- Aggiornamento ---

Bellissime foto, R.I.P bici ;)
Poi l'ho rianimata :biggrin:
 
Ultima modifica:
Immaginavo anche che anche tu stessi pianificando fughe sul territorio in questo disgraziato periodo.
Io di questi tempi sto strologando cosa posso fare su questa base
https://geonue.com/mappa-interattiva-municipi-di-roma/
Il comune di Roma ha confini inimmaginabili.
Di possibilità ce ne sono infatti molte, sfruttando soprattutto la bici. Alcune fatte altre pianificate
Sabato scorso sono riuscito ad andare al mio amato Gennaro in zona Rossa da casa: 135 km in bici più la Scalpellata a piedi per arrivare in vetta:
https://it.wikiloc.com/percorsi-ciclismo/acilia-roma-centro-marcellina-vetta-monte-gennaro-marcellina-roma-centro-mare-di-ostia-acilia-69660235

poi altri giri in mountain bike dalle parti di Cesano Veio Bracciano:

https://it.wikiloc.com/percorsi-mountain-bike/ciclabile-monte-ciocci-insugherata-veietana-formello-veio-stazione-la-storta-64743013

https://it.wikiloc.com/percorsi-mountain-bike/stazione-di-cesano-lago-di-martignano-poligono-il-sorbo-formello-veio-stazione-di-la-storta-64456745

https://it.wikiloc.com/percorsi-mountain-bike/cesano-agraria-bracciano-oriolo-trevignano-martignano-cesano-12267738

sempre rispettando il DPCM, anche questa mattina sono in partenza per un giro.
"se il mio mondo è questa stanza voglio conoscere tutti gli angoli" non mi ricordo chi l'ha detta, ma ci sta bene.
Buone avventure!
 
Di possibilità ce ne sono infatti molte, sfruttando soprattutto la bici. Alcune fatte altre pianificate
Sabato scorso sono riuscito ad andare al mio amato Gennaro in zona Rossa da casa: 135 km in bici più la Scalpellata a piedi per arrivare in vetta:
https://it.wikiloc.com/percorsi-ciclismo/acilia-roma-centro-marcellina-vetta-monte-gennaro-marcellina-roma-centro-mare-di-ostia-acilia-69660235

poi altri giri in mountain bike dalle parti di Cesano Veio Bracciano:

https://it.wikiloc.com/percorsi-mountain-bike/ciclabile-monte-ciocci-insugherata-veietana-formello-veio-stazione-la-storta-64743013

https://it.wikiloc.com/percorsi-mountain-bike/stazione-di-cesano-lago-di-martignano-poligono-il-sorbo-formello-veio-stazione-di-la-storta-64456745

https://it.wikiloc.com/percorsi-mountain-bike/cesano-agraria-bracciano-oriolo-trevignano-martignano-cesano-12267738

sempre rispettando il DPCM, anche questa mattina sono in partenza per un giro.
"se il mio mondo è questa stanza voglio conoscere tutti gli angoli" non mi ricordo chi l'ha detta, ma ci sta bene.
Buone avventure!
Vabbé... ma tu sei oltre!
Anche io stavo adocchiando il Lago di Martignano, ma mi inizia a mancare tanto l'amato Abruzzo.
Oggi invece sono i partenza per Treviso, ma non in vacanza.
 

Discussioni simili



Alto Basso