Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

VETRINA: postate qui i vostri fornelli

194143


i Set COOKING li postero' un giorno...li devo svernare prima :) :)

intanto una mini comparativa fatta con pochissimo alcool 90 ....il mio preferito resta il Trangia ma il Tatonka mi attizza per la durata...credo che la resa si condizionata cosi' spoglio come e' dal materiale ...essendo d acciaio....sicuramente inglobato in un set tipo trangia 25/27 o alcopot o dentro un exagon vargo la resa aumenta e credo possa dare soddisfazioni.......presto lo provero On the mountain
 
Io ho un fornellino antivento della primus (non ricordo il modello ma è comunque molto piccolo da chiuso) e poi a supporto, ho sempre con me una bushbox di quelle piccoline che costano sui 10/15€... fà comodo e la uso spesso ormai... infatti stavo pensando di upgradeare ad una bushbox un pó più seria....
211B54FB-659F-428B-8FAB-2B624527A48D.jpeg
B2AC3DB9-D73B-41D4-B585-6C03A4FFECE8.jpeg
D68BBB50-0DC6-4F9D-9EA6-49AF3ED2CE55.jpeg
 
la farfalla sul bicchiere e' uno spettacolo! bello anche il paravento in legno.... :woot: :woot: :woot: :woot: :woot: :woot:

quel lixada ce l ho anch'io ma incernierato e forse leggermente piu' grande...vale assolutamente quei pochi soldi che costa....ottimo prodotto!!!!!!!
 
la farfalla sul bicchiere e' uno spettacolo! bello anche il paravento in legno.... :woot: :woot: :woot: :woot: :woot: :woot:

quel lixada ce l ho anch'io ma incernierato e forse leggermente piu' grande...vale assolutamente quei pochi soldi che costa....ottimo prodotto!!!!!!!
Grazie! :si:
prima o poi o mi costruisco io una bushbox più seria oppure se la trovo a buon prezzo la compro!
evolversi pian piano, sempre:lol:
 
Salve a tutti volevo oltre ai fornelli che poi posterò, condividere le mie esperienze coi combustibili a parte la legna, che uso abitualmente sia nel trek che quando vado in campeggio con mia moglie.
Premesso che essendo sempre in 2 non uso mai il gas non mi piace e odio trascinarmi le bombolette dietro,posto la foto
In primis alcool economico ottima resa calorica, difetto volatile e un tantino pericoloso te ne devi in due portare un bel po appresso con tutti problemi spazio peso,dimenticavo rovina fornelletti e sporca parecchio le pentole.

Gel fire dragon incolore,inodore non macchia le pentole coi residui combustione,non teme acqua e umidità ne vento, se lo ponete su una roccia e mettete un pentolino in sospensione vi riscalderà l'acqua non scivola ne viene assorbito come l'alcool .Purtroppo resa calorica bassa ce ne vuole un sacco per cucinare ma solo per una persona poco indicato x 2, per spegnerlo bisogna soffocarlo con una tazza togliendogli ossigeno.A mio parere ottimo come Starter per fuochi meglio di qualunque altra cosa abbia provato,e in caso di umidità,occhio, fà una fiamma alta e mobile al vento.

Fire dragon capsule,la stessa chimica del gel, ma compatta e sempre gelatinosa, necessita dei fornelli a lui dedicati, difetti e pregi del gel, visto che è stato studiato per l'uso dei sistemi di cottura con gavetta e borraccia Crusader per l'esercito Inglese consiglio di usarli con quelli,nonostante la pasticca sia grande la resa calorica e inferiore al Esbit da 14g a parità di condizioni e pentolino, 1/2 litro di acqua bolle 1 minuto prima con appunto l'esbit peccato, il fire Dragon su alcuni siti costa meno

Esbit,Il più usato e conosciuto il migliore e ne provati altri tre marchi Pregi: ottima resa calorica fiamma potente e concentrata,eventuale residuo si può riutilizzare.Difetti puzza, macchia pentole,si deteriora facilmente con umidità o esposto al caldo,e anche con urti una volta aperto meglio usarlo subito e tutto meglio non dividerlo per questo ci sono le pasticche piccole, io lo trasporto con scatole edc imbottite, molto caro.

Per ultimo forse il meno conosciuto e usato Coghla's Camp fire sono latte con combustibile oleoso e stoppino, per avere una fiamma atta a bollire devi tirare fuori parecchio stoppino con conseguenza di un alto consumo del prodotto,in condizioni normali una latta dura 3/4ore.Sono tipo quelle che si usano nel Catering o per fonduta.Io le uso in tenda la fiamma non è volatile e il liquido anche cadendo non si disperde, oppure; comodo essendo la fiamma media , per riscaldare cucinare un uovo o carne in padella La confezione è di due latte su Amazon il prezzo varia tra 8/14 euro tutto sommato comoda essendo il tappo sigillato dura parecchio un pochino cara e ci vuole per ottimizzarne l'uso il suo fornello pieghevole che costa intorno ai 20 euro,pulito non odora e non macchia molto le pentole, sicuro nel trasporto.Spero di esservi stato utile.
P9050482.JPG
 
Ciao @Lobilo62
...interessante la tua comparativa!
Ti inviterei però a creare una nuova discussione ad-hoc sempre in questa sezione del forum (titolo qualcosa tipo "Firedragon, Esbit, alcol & co.: Comparativa fra vari combustibili da trekking"): riceverà sicuramente più attenzione e non si perderà in mezzo ad un thread che ha altro scopo, grazie!
 
Ciao @Lobilo62
...interessante la tua comparativa!
Ti inviterei però a creare una nuova discussione ad-hoc sempre in questa sezione del forum (titolo qualcosa tipo "Firedragon, Esbit, alcol & co.: Comparativa fra vari combustibili da trekking"): riceverà sicuramente più attenzione e non si perderà in mezzo ad un thread che ha altro scopo, grazie!
--- Aggiornamento ---

Ottimo suggerimento lo farò
--- Aggiornamento ---

Ottimo suggerimento lo farò
--- Aggiornamento ---

--- Aggiornamento ---


Ottimo suggerimento lo farò
--- Aggiornamento ---


Ottimo suggerimento lo farò
Questi sono i miei ne ho svariati per le diverse situazioni: campeggio stanziale uscita giornaliera solo, in coppia etc.
IL primo in alto a sinistra fornello dedicato al Coghla's Heat fire ma ci puoi mettere anche un trangia.

A seguire un sistema Esbit supporto e bruciatore, questo ultimo è pari al Trangia in tutto, stessa resa e qualità solo che l'alcool li ossida e sporca, e si rovina la guarnizione sotto al coperchio, si otturano facilmente i fori, comodità innegabile il registro della fiamma.

Poi un Vargo multifuel titanio capovolgendolo è fatto a catino puoi metterci una pasticca di Esbit o gel ,come si vede da foto ha il suo supporto pieghevole. Pregi: .leggerissimo, occupa poco spazio non si regola ma i fori sono fatti in maniera ottimale per erogare la giusta fiamma senza esagerare,ben studiato consuma poco non si imbratta macchia o otturano i fori,difetti avvio della corona di forellini complicato devi praticamente bagnarlo di spirito completamente ,forse dovuto al fatto che il foro centrale è piccolo e ne evapora poco,poi per bollire 1 litro di acqua ci mette un po ma per la sua forma non soffre molto il vento, non adatto a cotture prolungate.

Due sistemi per Esbit o simili uno originale e uno, il grande cinese.

Bruciatore alcool U.S.D. questo lo uso in campeggio stanziale sul tavolo da cucina in acciaio e con paravento potenza enorme ci cuocio la pasta De Cecco per 2 persone bolle un 1.200 cc di acqua in 6 /7 minuti ,di contro consumo elevato a volte in presenza di vento si esaurisce prima di finire la cottura e devo rabboccarlo in corso,fiamma alta e fluttuante mai usarlo senza un paravento per contenerla.

Quello piccolino tondo bruciatore Esbit solo per combustibile solido o gel comodo perchè a differenza di molti è stabile lo uso per gavette alte tipo Stanley set, o le tazze pentolino Tatonka da 600cc, ma va bene anche sulle gavette militari anche se sono un tantino in bilico.

Per ultimo la stufa a legna Vargo il disegno è buono, pieghevole e leggera anche se la ho presa in acciaio, in titanio aveva,almeno 4 anni fa un costo esagerato ,può essere usata come supporto antivento per il bruciatore sopra citato si pulisce facilmente da usare con pentole di diametro superiore ai 10 cm Buon fuoco a tutti
P9080488.JPG
 
Ultima modifica:

Alto Basso