VETRINA: Postate qui le vostre lame

In Germania "sono avanti" anche su molte altre cose, tipo i limiti di velocità in autostrada...
Ma la differenza sostanziale è che, da loro, sei libero di fare ciò che vuoi, ma se "sgarri" e interviene la Polizia sono dolori, da noi, invece ci sono una marea di leggi e leggine che alla fine quasi nessuno poi rispetta e quando succede un casino con intervento delle Forze dell'Ordine sono queste ultime a doversi giustificare (vedasi il caso di un immigrato clandestino armato di coltellaccio a Roma Termini qualche tempo fa, quando un poliziotto, dopo aver sparato e ferito a una zampa l'energumeno, si è ritrovato indagato e passibile di procedimento disciplinare)...
Io sostengo da sempre "poche Leggi, chiare e fatte rispettare con severità" invece di divieti assurdi o improbabili che alla fine nessuno rispetta (es. limiti di 60 km/h in certi tratti autostradali, che se disgraziatamente, qualcuno rispettasse realmente, creerebbero tamponamenti a catena da fare filotto)...

Quoto tutto.
In particolare, su questo punto:
Io sostengo da sempre "poche Leggi, chiare e fatte rispettare con severità" invece di divieti assurdi o improbabili che alla fine nessuno rispetta

è stato molto chiaro il nostro avvocato dell'Azienda che ci ha detto che se le leggi fossero poche e soprattutto chiare, loro non avrebbero lavoro... :rofl:
--- Aggiornamento ---

Tutto giusto e da sottoscrivere, peccato che l’indole italica sia diversa da quella tedesca, nel bene e nel male si intende .

Vero anche questo... :(
 
Ultima modifica:
Roselli hunting knife R100
IMG-20211006-WA0002.jpeg
 
Però il bisello mi sembra concavo...
È l'effetto della luce e dalle mia pessima abilità fotografica, i biselli sono a V ma almeno sul mio sembra ci sia un leggero microbisello nella parte terminale della lama leggermente convesso, siccome non l'ho preso da un venditore, ma da una collezione privata tramite il mio arrotino non saprei se escono così di fabbrica, siccome affilano a mano può essere così o se il precedente proprietario l'ha riaffilato, anche se non sembra usato, se vuoi più foto e info contattami pure in privato per non intasare questa discussione
 
Da caccia è da caccia, ma con le giuste abilità potrà avere un uso un po’ più ampio. L’insieme manico lama e fodero lo differenzia dagli altri coltelli finlandesi, da usare e non solo da collezionare,
 
Da caccia è da caccia, ma con le giuste abilità potrà avere un uso un po’ più ampio. L’insieme manico lama e fodero lo differenzia dagli altri coltelli finlandesi, da usare e non solo da collezionare,
Tagliare taglia, ma a parte un minimo di guardia non mi sembra molto diverso dagli altri cosiddetti scandi, è una lama con un bisello a V, sul legno funziona, se va bene anche per la caccia non sono certo io la persona che può dirlo, certo non mi pare proprio il profilo più adatto per tagliare la bistecca.
Comunque anche se è uno strumento da caccia farò credere al coltello di essere nato per mangiare legna sperando che ci creda ;)
 
Ultima modifica:
Interessante... Potresti darci qualche informazione o dettaglio in più...?

ci provo:
gentleman knife prodotto da Viper, design di Fabrizio Silvestrelli (come tanti altri Viper). Lama in sandvik 12C27 di 70mm, manico in resina con all'interno una vera piuma, in questo caso di beccaccia.
Chiusura liner lock, possibile ,ma scomoda, l'apertura ad una mano, agendo con il pollice sulla parte della lama vicino il perno. Lunghezza totale 167mm.
Impressioni personali: piccolo ma solido (pesa 85gr) e con un manico comodo. Rifiniture di ottimo livello per un industriale, sulla capacità di taglio posso dire poco, arriva ben affilato, si comporta benissimo con il cibo (prevedo chopping solo su salumi). Si pulisce facilmente, mi preoccupa solo il comportamento del manico in resina in caso di caduta.
Lo stesso coltello viene prodotto con manici in diversi materiali.
 
Ultima modifica:
ci provo:
gentleman knife prodotto da Viper, design di Fabrizio Silvestrelli (come tanti altri Viper). Lama in sandvik 12C27 di 70mm, manico in resina con all'interno una vera piuma, in questo caso di beccaccia.
Chiusura liner lock, possibile ,ma scomoda, l'apertura ad una mano, agendo con il pollice sulla parte della lama vicino il perno. Lunghezza totale 167mm.
Impressioni personali: piccolo ma solido (pesa 85gr) e con un manico comodo. Rifiniture di ottimo livello per un industriale, sulla capacità di taglio posso dire poco, arriva ben affilato, si comporta benissimo con il cibo (prevedo chopping solo su salumi). Si pulisce facilmente, mi preoccupa solo il comportamento del manico in resina in caso di caduta.
Lo stesso coltello viene prodotto con manici in diversi materiali.

Peccato solo per quella vite sopra la penna, esteticamente fastidioso, avrei cercato una soluzione per metterla da un'altra parte (la vite).

A meno che la vite non serva per far stare attaccata la penna al manico :poke:
 
Alto Basso