VETRINA: Postate qui le vostre lame

Pensavo che gli scandi fossero il top su legno, in realtà con l'F1 mi sto trovando molto meglio. Poi per i lavori di fino si va di Puukko
dipende dai lavori. io trovo più comodo comunque il convex oppure il chisel. lo scandi puro a zero va anche benissimo ma tendo ad avere meno controllo nelle parti curve.
Per mio gusto eh
 
dipende dai lavori. io trovo più comodo comunque il convex oppure il chisel. lo scandi puro a zero va anche benissimo ma tendo ad avere meno controllo nelle parti curve.
Per mio gusto eh
quello che noto con lo scandi è che c'è meno controllo, la lama tende a penetrare eccessivamente, mentre con il convex mi sembrava di sbucciare una mela
 
quello che noto con lo scandi è che c'è meno controllo, la lama tende a penetrare eccessivamente, mentre con il convex mi sembrava di sbucciare una mela
Esatto. Poi se è molto ben affilato e sottile come lama. Quindi chessò, 3-4mm massimo full convex riesci a lavorare anche in contromano (controvena o cone si dice) se fai attenzione. Con uno scandi a zero è difficilissimo da fare.
 
chiesel ?? sarebbe?? tipo lo yakut?
Un Kiridashi per esempio, uso anche quello per l'intaglio.
149743625_4339435429419522_6909731395193050169_n.jpg
 
Corso di Orientamento
Alto Basso