Recensione Victorinox Soldier – Personalizzato (custom) su misura!

Victorinox Soldier – Personalizzato (custom) su misura!
Mi fa piacere condividere con Voi ……….

Qualche giorno fa, avendo qualche ora libera e non sapendo cosa fare, ho dato fondo ad un progetto che mi ballonzolava in testa da quando, per il compleanno, mi hanno regalato questo bel Victorinox Soldier 11 .
Infatti ho personalizzato il Soldier aggiungendo una lama a filo piano con il relativo blocco (la lama combo sarà utile ma io sono dell’idea che una lama a filo piano non deve mai mancare su un attrezzo multiuso), presa da un Victorinox Sentinel One Hand comperato su una bancarella di oggetti usati alla modica cifra di 9 €, poi ho inserito prendendola dal Victorinox Dual Pro che avevano regalato a mio padre (e che lui non usa perché a suo dire è troppo pesante visto che è abituato alla sua vecchia e consunta pattadesa) la lama ricurva seghettata con la punta tonda naturalmente insieme al relativo blocco di sicurezza.
Ovviamente per fare ciò ho distrutto il Sentinel One Hand dal quale però ho recuperato stecchino, pinzette e guancette (che come vedrete ho montato sul Dual Pro) mentre il Dual Pro è stato smontato e rimontato senza lama ricurva e di conseguenza senza il cavatappi, quindi non ho buttato via niente a parte una paratia laterale di alluminio del Sentinel che purtroppo ho deformato, per il resto quello che è stato smontato su uno e stato rimontato sull’altro Victorinox o è stato tenuto come pezzo di ricambio (vedi guancette rosse del dual Pro e cavatappi).
C’è da dire, e ci tengo a precisarlo, che questa personalizzazione è nata per un’esigenza mia di avere a portata di mano un attrezzo polivalente e completo che mi permettesse, visto che passo molto tempo in campagna tra orto e animali vari da allevamento, di districarmi tra le varie attività che questo comporta, per esempio la lama grande a filo piano mi è utile per lavorare il legno mentre la lama ricurva e seghettata è eccellente per l’eviscerazione dei suinetti durante la fase della macellazione, e che mi accompagnasse anche durante l’attività outdoor.
Per fare questo bel lavoretto ho utilizzato il mio fido dremel con relativi inserti mentre al posto dei ribattini in ottone originali ho usato viti inox da 3 e 2,5 mm (private della testa, sostituita da un dado per distribuire meglio, su ambo i lati, la forza del serraggio) e corredate dei rispettivi dadi (in ottone per le viti da 3 più facili da ritoccare), il tutto per una spesa che si aggira sui 5-6 €.
Va da se che i dadi vanno arrotondati e levigati per bene in modo che si adattino perfettamente agli incavi di fissaggio posti sulla parte interna delle guancette.
Per chi si volesse cimentare in una modifica del genere su un Victorinox consiglio, durante la fase di montaggio, di prestare molta attenzione durante la fase di serraggio dei dadi in quanto questi vanno stretti con movimenti millimetrici onde evitare di perdere “l’effetto scatto” dei vari componenti.
In conclusione sono molto molto soddisfatto del risultato ottenuto poichè oltre ad ottenere un attrezzo efficiente e solido sul lavoro l'ho rimodulato a modo mio riuscendo a mantenere i pregi (le lame one hand ad esempio si aprono con estrema semplicità ovviamente una con la mano destra e una con la sinistra, ecc.) di un Victorinox originale.
Ma ecco le foto (scusate per la qualità) relative ai vari passaggi che hanno portato alla costruzione del mio nuovo Victorinox Soldier Custom.

1 e 2 Foto disassemblaggio Victorinox Sentinel
0001 m..jpg
0002 m..jpg
3 Foto Victorinox Soldier orginale
0003 m..jpg
4 e 5 Foto disassemblaggio Victorinox Soldier
0004 m..jpg
0005 m..jpg
6,7,8,9,10 Foto montaggio nuovo Victorinocx Soldier
11 Foto montaggio Victotinox dual Pro modificato
0011 m..jpg
12,13,14,15,16,17,18 Foto dettagli nuovo Victorinox Soldier Custom
19,20,21,22 Foto dettaglio scomparto pinzette e aghi nuovo Victorinox Soldier Custom
23 e 24 Foto raffronto nuovo Victorinox Soldier Custom e Victorinox Dual Pro modificato
0023 m..jpg
0024 m..jpg
25 Foto raffronto (partendo da sinistra) tra Victorinox Dual Pro modificato, Victorinox Trailmaster originale e nuovo Victorinox Soldier Custom
0025 m..jpg
26,27,28,29,30,31,32,33 Foto raffronto tra nuovo Victorinox Soldier Custom, coltelli tipo Pattadesa (o resorza), Leatherman Wave, Victorinox Trailmaster, Opinel n.8 e Victorinox Dual Pro modificato

………. e spero Vi piaccia :)!

Un Saluto.
Dk.
 

Ultima modifica:
Grazie Frà i complimenti fanno sempre piacere se poi chi te li fa è anche un esperto in materia ....... ;), pesa sui 215 gr. comunque sempre meno della mia inseparabile Wave.

Un Saluto.
Dk.
 
Ottimo lavoro anche se nn ti nego che mi piangeva il cuore mentre vedevo le foto dei coltelli smontati ;) cmq l'hai già provato? Come va?
 
nn ti nego che mi piangeva il cuore mentre vedevo le foto dei coltelli smontati
:) Lo so anche io ho avuto qualche brivido quando li stavo smontando poi però alla fine vedendo il risultato davvero ottimo ti devo dire in tutta onestà che ne è valsa la pena!
Si si l'ho testato una ventina di giorni fa e devo dire che va benissimo, le lame e gli accessori sono ben fermi durante l'utilizzo, le lame poi sono una bellezza e le puoi aprire con ambo le mani tranquillamente anche se porti ii guanti ........
Ora questo Soldier lo porto sempre con me al posto del mio vecchio Trailmaster.

Un Saluto.
Dk.
 
Complimenti, proprio un bel lavoro.
Quando comprai il mio forester con lama seghettata mi venne il chiribizzo di fare lo stesso e sostituirla con una lama liscia one-hand presa da un sentinel, ma usandola e riusandola mi sono accorto che va benissimo così.
Una domanda: è vero che all'interno delle guancette con inserti in gomma (tipo quelle del forester e del dualpro) ci sono gli alloggiamenti per pinzette e stuzzicadenti, ma sono chiusi?
 
Grazie Bobbo ;).
Una domanda: è vero che all'interno delle guancette con inserti in gomma (tipo quelle del forester e del dualpro) ci sono gli alloggiamenti per pinzette e stuzzicadenti, ma sono chiusi?
Purtroppo no, ecco come si presenta l'interno di questo tipo di guancette.
DSCF2643.jpg

Un Saluto.
Dk.
 
Io ho il trailmaster e gli sostituirei volentieri la lama seghettata con quella liscia se potessi poi aggiungere la seghettata con punta smussata come hai fatto tu.

I perni ti hanno fatto sudare per toglierli e rimetterli oppure è una procedura abbastanza semplice? la loro lunghezza è stata sufficiente per richiuderlo anche con gli elementi in più?

Ottimo lavoro :si:
 
Grazie ragazzi sono contento che vi piaccia :p!
Come lo hai richisuo?????
I perni ti hanno fatto sudare per toglierli e rimetterli oppure è una procedura abbastanza semplice? la loro lunghezza è stata sufficiente per richiuderlo anche con gli elementi in più?
Togliere i perni è una cosa relativamente facile, una volta protetto il corpo del multiuso con della carta gommata ho montato sul dremel l'accessorio per smerigliare tipo disco abrasivo e tagliato i vari perni originali di ottone a filo guancetta interna di alluminio, di seguito li ho ribattuti fuori aiutandomi con un chiodino del diametro adeguato a quello dei fori.
Una volta tagliati i perni non li ho riutilizzati perchè la loro lunghezza era inferiore a quella necessaria poi ho fatto una prova utilizzandoli per il rimontaggio del Dual Pro ma ribattendoli ho constatato che frenavano troppo lo scatto dei vari componenti.
Quindi rimontati i vari accessori sulle viti che ho descritto all'inizio ho chiuso il tutto con i rispettivi dadi precedentemente sagomati, infine ho spuntato e riportato a filo le sporgenze delle quattro viti in modo da poter inserire senza problemi le guancette.

Un Saluto.
Dk.
 
rivedrò questa discussione quando farò una modifica al mio Trailmaster
Merci anche a te.
Mi permetto di segnalarti che a quanto si legge in giro le lame vecchia maniera con l'incavo per l'unghia come il mio Trailmaster hanno un foro da 2,5 mm. mentre quelle nuove One Hand hanno un foro da 3 quindi modificare il primo con i pezzi del secondo è un lavoraccio in quando bisognerebbe riadattare tutti i fori da 2,5 ...............
Se invece il tuo Victorinox Trailmaster è del tipo One Hand non avrai di questi problemi e ti divertirai a modificarlo ;).

Un Saluto.
Dk.
 
Grazie Alfredo , magari quando attraverserai il Tirreno per farti un giretto sulla mia bella Isola avvisami …………… troverai ad aspettarti un Victorinoc Soldier Custom da testare e una bella birra Ichnusa gelata come compagnia!

Un Saluto.
Dk.
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto