Vipere: come riconoscerle e trattamento in caso di morso

se a esser morso è un cane di piccola taglia? cosa devo fare? ci sono rimedi per rallentare la diffusione del veleno o mitigare gli effetti del veleno? Una volta vidi una foto di una specie di siringa aspiratrice, funziona? o è una sola?
Consiglio del mio veterinario (tremo al solo pensiero) puntura di bentelan. Ho sempre siringa e fiala nel mio zaino, ma per i piccoli è un macello perché la quantità di veleno rapportata al peso corporeo gioca a loro sfavore e la mia pesa solo 10kg :oops:
 
Ecco cos'era, il bentelan! Sì credo che me ne porterò dietro una pure io, la mia pesa quasi 8kg per cui è ancora più a rischio e infatti ho il terrore di un simile evento, soprattutto in qualche luogo isolato.
Sapevo anche dell'esistenza di siringhe monouso a pressione che si usano in caso di puntura di insetti, non so se quelle sono efficaci in caso di vipere.
 
come principio direi di NO,nel caso di un insetto se non ricordo male si usano dei derivati dell'adrenalina ,dove accellerare il cuore l'ultima cosa da fare per veleni di serpente
 
Il bentelan è un anti infiammatorio cortisonico
Il veterinario mi ha spiegato (semplificando molto visto che non avrei capito cose che non ho studiato) che poiché l'effetto del veleno è assimilabile ad uno choc anafilattico, nella contingenza e per tamponare e guadagnare tempo prezioso in attesa di una profilassi più appropriata, è un'opzione che non da garanzie ma potrebbe fare la differenza.
Ora smetto pure di scriverne che già mi è venuta l'angoscia :help:
 
ma infatti si spiega benissimo un cortisonico. Cmq non credo ci siano per nessuno soluzioni semplici ad un veleno in grandi quantità, mentre un cortisonico dei danni non ne fa.
 

Alto Basso