Escursione Viso Mozzo primaverile anello per Lago Chiaretto e Lago Fiorenza da Pian della Regina

Dati

Data: 21/05/2022
Regione e provincia: Piemonte / CN / Crissolo
Località di partenza: Pian della Regina
Località di arrivo: idem
Tempo di percorrenza: 9 ore
Chilometri: 16
Grado di difficoltà: EE
Descrizione delle difficoltà: ancora molti nevai nei fondo valle, soliti sfasciumi e rocce ballerine, traversi innevati delicati
Periodo consigliato: beh per l'escursionismo meglio l'autunno, comunque in Valle Po e limitrofe d'estate di solito ci sono nebbie e nuvole... escludendo giorni ventilati... e c'è il problema neve, ovviamente
Segnaletica: tacche colorate e gnometti
Dislivello in salita: 1450m
Dislivello in discesa: idem
Quota massima: Viso Mozzo 3019m
Accesso stradale: l'accesso coi mezzi a Pian del Re è già aperto, ma da Pian della Regina si riduce il Kmetraggio salendo per un sentiero più diretto

https://www.relive.cc/view/vwq1BmeRVLv


Descrizione

Le sud a 3mila metri le sapevo pulite dalla neve, sulle nord qualche dubbio lo avevo... ma le alte temperature previste ci hanno fatto comunque puntare una nord. Prevista giusto qualche nuvoletta nel pomeriggio, il k-way comunque è stato utile per il vento: alcune raffiche a 60Km/h ci sono state, ma in linea generale è una zona piuttosto protetta dai venti e non ne siamo stati molto infastiditi.

Oggi salita impegnativa per via dei numerosi nevai e delle alte temperature, comunque da scordarsi un qualsiasi rigelo sotto i 3500m. Ramponi quindi inutili e lo sfondone nella neve è sempre una possibilità. La traccia era molto battuta percui mettendo i piedi nei posti giusti si limitavano gli sfondoni, quando i nevai erano inevitabili.

Nevai continui nei fondovalle difficilmente evitabili, le pareti nord presentano dei nevai ma sono evitabili.

Occasionali venti forti non molto freddi ci hanno assicurato zero nebbie e ben poche nuvole.

Fotine, poi metto il link anche a quelle di Alberto mi pare meritano
photos.app.goo.gl/ZS7c5m5XoFY4Q5yj8

Lago Chiaretto parzialmente poco poco gelato
IMG_20220521_095847.jpg


IMG_20220521_102902.jpg


IMG_20220521_102909.jpg



Nevai infiniti, abbiamo fatto anche qualche traverso innevato un po' esposto con molta attenzione
IMG_20220521_104810.jpg

IMG_20220521_112337.jpg


altro lago bello gelato
IMG_20220521_114724.jpg


Ma dal colle si vede che i nevai che coinvolgono la salita sono pochi e aggirabili.
IMG_20220521_115120.jpg


Piuttosto impegnativa la salita dal colle, sia per tipologia di terreno che pendenze.

Lato pianura è tutto piuttosto nella foschia percui evito di farci foto.

IMG_20220521_131618.jpg


IMG_20220521_131633.jpg


IMG_20220521_131648.jpg


IMG_20220521_131658.jpg


IMG_20220521_131752.jpg


L'anello che voglio fare comporta discesa fino al Lago Chiaretta e la risalita al Lago Fiorenza
IMG_20220521_170052.jpg


IMG_20220521_170103.jpg


E poi la discesa a Pian del Re molto bagnata come tipico della primavera (con visita obbligatoria alla sorgente del Po :rofl: ) e da lì il sentiero per Pian della Regina.

IMG_20220521_174115.jpg



Che caldo! E grazie Alberto!
--- ---

Qualche foto di Alberto

IMG_4705.jpg


IMG_4715.jpg


IMG_4721.jpg


IMG_4738.jpg


IMG_4741.jpg


IMG_4762.jpg


IMG_4768.jpg


IMG_4774.jpg


IMG_4775.jpg
 
Ultima modifica:
Bello, non mi stupisco affatto dei nevai dato che nel 2017 ho trovato nevai ancora il 15 luglio andando verso il rifugio Sella, dopo un giugno rovente

Credo che siano più puliti i percorsi per lago superiore/rifugio giacoletti/punta venezia, dovrebbero essere meno "incassate"
 
In un anno più "normale" come precipitazioni e temperature sarebbe stata da fare sicuramente con sci e ciaspole...
mah, fine maggio è una rarità la gita si presta bene nel mese di aprile max inizio maggio , poi si fa troppo portage in basso nella parte alta , viste le "pietraione" della zona, o è imballatissima di neve oppure non conviene più farla , infatti sui siti specializzati non la vedi mai(o rarissimamente) relazionata dopo il 10 maggio;)
 
mah, fine maggio è una rarità la gita si presta bene nel mese di aprile max inizio maggio , poi si fa troppo portage in basso nella parte alta , viste le "pietraione" della zona, o è imballatissima di neve oppure non conviene più farla , infatti sui siti specializzati non la vedi mai(o rarissimamente) relazionata dopo il 10 maggio;)
sicuramente con gli sci non puoi andare sulle pietre, o almeno non vorresti :biggrin:
le ciaspole alle volte te le porti per non sfondare troppo nelle zone di accumulo... ma con queste temperature comunque sarebbe inutile...

e poi vabbè il resto dipende dal masochismo o mancanza di informazioni
 
sicuramente con gli sci non puoi andare sulle pietre, o almeno non vorresti :biggrin:
le ciaspole alle volte te le porti per non sfondare troppo nelle zone di accumulo... ma con queste temperature comunque sarebbe inutile...

e poi vabbè il resto dipende dal masochismo o mancanza di informazioni
Ovviamente mi riferivo al farla con sci e/o ciaspole, a fine maggio diventa una gita escursionistica con qualche macchia di neve;)
 
Corso di Orientamento
Alto Basso