walkie talkie-radio o qualcosa del genere

Acquistato e trasportato?
Ovvero, se vengo controllato ed ho un vhf\uhf spento nello zaino non sono passibile di alcuna sanzione?

Tutto questo poi ovviamente al netto del fatto che è assolutamente impossibile che qualcuno di noi venga fermato in montagna e debba svuotare lo zaino per una perquisizione...
 
non potresti essere in possesso di un rtx v-uhf. sei penalmente perseguibile.
io personalmente giustificherei l'uso per emergenza. ma.......
la legge è legge.
 
non potresti essere in possesso di un rtx v-uhf. sei penalmente perseguibile.
io personalmente giustificherei l'uso per emergenza. ma.......
la legge è legge.

scusa ma dove è scritto questo ? mi giunge nuova .

da quel che so io la vendita è libera 8 quindi posso possederlo ) , ma l'utilizzo è regolamentato.

grazie
ciao
 
perché siamo in italia , che so io in germania chiedono la patente per venderlo. fino a pochi anni fa neanche uno scanner potevi possedere senza avere l'autorizzazione di SWL , ora non serve neanche questo per cui presumo che lo scanner ora sia libero da qualsiasi vincolo.
personalmente sono stato fermato due volte dalla polizia postale, per via di antenne sul tetto autovettura. nello zaino la vedo dura che ti chiedano di aprirlo e se lo fanno probabilmente cercano funghi e non radio.
 
perché siamo in italia , che so io in germania chiedono la patente per venderlo. fino a pochi anni fa neanche uno scanner potevi possedere senza avere l'autorizzazione di SWL , ora non serve neanche questo per cui presumo che lo scanner ora sia libero da qualsiasi vincolo.
personalmente sono stato fermato due volte dalla polizia postale, per via di antenne sul tetto autovettura. nello zaino la vedo dura che ti chiedano di aprirlo e se lo fanno probabilmente cercano funghi e non radio.

ti confrmo che in italia anche gli scanner sono di libero acquisto. Per usarlo devi però aver fatto denuncia di inizia attività SWL . Per essere precisi, i vari rivenditori dovrebbero apporre un adesivo sulle scatole con scritto che ne è vietato l'uso a persone non in possesso di regolare permesso. W l'italia :(
 
poi ce da dire che il radioamatore che riceve una richiesta di soccorso è obbligato per legge ad attivarsi per prestare soccorso anche se si tratta di un pirata in banda amatoriale. mentre in usi normali il radioamatore non puo conversare con nessuno che non sia tale proprio perché il primo è chiaramente identificabile dal nominativo , il secondo non si puo sapere chi sia.
 
ti confrmo che in italia anche gli scanner sono di libero acquisto. Per usarlo devi però aver fatto denuncia di inizia attività SWL . Per essere precisi, i vari rivenditori dovrebbero apporre un adesivo sulle scatole con scritto che ne è vietato l'uso a persone non in possesso di regolare permesso. W l'italia :(

Per quel che so,non serve piu' nemmeno la richiesta di nominativo per fare SWL.
 
Ieri a furia di fare altro mi sono dimenticato di inviare quanto sotto, provvedo ora.


Confermo libero acquisto, detenzione casalinga libera, porto dubito molto ma se è spento ed in zaino passa inosservato, utilizzo consentito ai patentati.
Detto questo caro TITAN, se in Germania le cose sono diverse, meglio ( o peggio) per loro. Non esistendo una legge unica io sfrutto i buchi della nostra finche la legge o la norma verrà abrogata O ne verranno promulgate di nuove, norme o leggi.

Ma, ribadisco, per me meglio un brutto processo di un bel funerale. O all'americana meglio essere giudicato da dodici (giurati) che portato da 6 (amici/portantini nella bara).
Vedi te.

Tieni conto poi, che come nel giuramento di Ippocrate, per me vale il primum non nocere.
Anche molti serissimi radioamatori tollerano sui ponti radio anche se con un po' di sforzo la presenza di un abusivo, che educatamente chiede info e/o aiuto, ossia quellli che non fanno casino, non insultano, non ruttano, non sovrammodulano, non betemmiano e non usano il torpiloquio etc etc.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso