Wenger ranger vs Victorinox Forester

Alla fine sono indeciso tra questi due coltelli:
eBay Italia - Aste online e shopping a prezzo fisso
eBay Italia - Aste online e shopping a prezzo fisso

Come cartteristiche e accessori sono praticamente identici, lama principale con blocco, seghetto, stappa bottiglie, cacciaviti e punteruoli. Ho visto una comparativo su youtbe e il ranger mi sembra un attimo fatto meglio, un po' più grande in una parola più "coltello" il forester mi sembra un pelo più a "temperino". Con questo nn voglio offendere nessuno dico solo che a me piace più il Wenger. Voi che dite? La qualità è equivalente, ci sono dei pro e dei contro nelle due scelte?
 
percio è concepito per essere sempre secondario.....nel senso che comunque una lama primaria "liscia" è sempre necessaria......

bo, da ignorante non mi convince troppo......non sarebbe cmq meglio uno con entrambe??
 
percio è concepito per essere sempre secondario.....nel senso che comunque una lama primaria "liscia" è sempre necessaria......

mah ti dirò...inizialmente anche io ero "scettico" come te sulla lama seghettata...ma da quando ho preso il Vic Forester mi sono ricreduto! davvero fantastica!
la parte seghettata è molto efficiente nel taglio di cibo e cordame, oltre a garantire una lunghissima tenuta del filo...
secondo me è concepita molto bene per quelli che sono gli usi "normali" di un coltellino svizzero in escursione...
inoltre la scelta di lasciare liscia la parte di lama vicino all'impugnatura (e non viceversa come accade di solito nelle lame parzialmente seghettate) la trovo molto saggia...infatti quella è la porzione di lama su cui solitamente si fa forza durante le lavorazioni del legno!

dopo questa la Victorinox dovrebbe pagarmi per la pubblicità! :p
 
possiedo un forester liscio ad apertura normale, una bomba soprattutto il seghetto!!! possedendo il forester ti posso dire che è buono, un wenger nonl'ho mai avuto, per cui so che è un buon prodotto, ma onestamenpe posso dirti che sul forester vai sul sicuro!! ;.)
 
Io ho un wenger ranger 55, che è molto simile a quello che hai postato (di differente ha la lama liscia e l'apertura a due mani) e un victorinox nomad, sempre a lama liscia e apertura a due mani, ma senza il seghetto. Sono entrambi due coltelli molto buoni, ma il mio preferito è il Victorinox; non so perchè, ma tenendolo in mano mi da l'impressione di essere più robusto del Wenger. Forse perchè il liner è più grosso e la lama leggermente più spessa. Il Victorinox inoltre ha delle dimensioni che consentono di portarlo comodamente anche in tasca mentre il Wenger è decisamente troppo grosso, pur non guadagnando niente in robustezza e praticità rispetto al Vic (la lama del Wenger è più lunga, ma la parte affilata è praticamente uguale).
A parte queste considerazioni personalissime credo che come qualità i due coltelli si equivalgano, quindi in ogni caso avrai un attrezzo affidabile.
ciao :)
 
il forester l'ho scelto con molta cautela e devo dire che la cosa che gli trovo vincente, magari a molti sembrerà che sto guardando il pelo nell'uovo, è il fatto che la lama sta al centro e non a uno dei lati dandogli maggiore robustezza in caso di lavoretti su legno dove impunti la punta e fai movimenti di torsione.
 
allora io li ho entrambi, prenderei il victorinox senza dubbio :)

lo trovo decisamente piu robusto, il wenger è piu scomodo, e l'acciaio del wenger mi si è imbrunito non so perchè.

anche il nylon delle guancette è migliore, insomma victorinox a vita
 
Corso di Orientamento
Alto Basso