Recensione WETTEX Panno asciuga condensa super assorbente ultralight ecologico

Ciao a tutti premetto subito che non si tratta di una recensione ma di un " prime impressioni" di questo panno, ad uso casalingo, che per le caratteristiche possedute potrebbe rivelarsi un leggerissimo alleato contro la condensa.

Si tratta di un piccolo panno 36x25 cm dal notevole potere assorbente. Si trova in molti supermercati in confezioni da 3 a meno di 2€. Lo uso da diversi anni per asciugare il lavandino della cucina e nel box doccia.

Non avevo mai pensato ad un uso outdoor ma osservando le prestazioni ho deciso che lo porterò con me alla prima occasione con la nuova tenda monotelo.

Il peso è davvero irrisorio non sono riuscito a pesarlo con la bilancia da cucina perché il contenitore è piccolo ed il panno non sta in piedi senza esserne sorretto ma ad occhio dire meno di 10gr.

Quando ho valutato l'acquisto della monotelo, ho fin da subito accettato il fatto che durante la notte dovrò asciugare l'interno della tenda e per questo motivo immaginavo di usare o il buff o un asciugamano in microfibra. Pensandoci bene però il buff è spesso già umido di sudore e l'asciugamano potrebbe essere superfluo se si tratta di una singola notte fuori.
Per tale ragione proverò questo panno il cui nome è WETTEX.

Il materiale è naturale così composto:
70% cellulosa
30% cotone.
Dalle informazioni sulla confezione risultati biodegradabile in 8 settimane.
Vi allego 2 foto:
IMG_20210519_115122.jpg

IMG_20210519_115128.jpg


Ecologico
Super assorbente
Ultralight
Piccolo
Economico


Cosa possiamo volere di più? Per me è da provare. Spero di poterlo usare presto. Se lo usate prima voi fatemi sapere se ne vale la pena..ciao e buona Vita a tutti.
 
Ciao a tutti premetto subito che non si tratta di una recensione ma di un " prime impressioni" di questo panno, ad uso casalingo, che per le caratteristiche possedute potrebbe rivelarsi un leggerissimo alleato contro la condensa.

Si tratta di un piccolo panno 36x25 cm dal notevole potere assorbente. Si trova in molti supermercati in confezioni da 3 a meno di 2€. Lo uso da diversi anni per asciugare il lavandino della cucina e nel box doccia.

Non avevo mai pensato ad un uso outdoor ma osservando le prestazioni ho deciso che lo porterò con me alla prima occasione con la nuova tenda monotelo.

Il peso è davvero irrisorio non sono riuscito a pesarlo con la bilancia da cucina perché il contenitore è piccolo ed il panno non sta in piedi senza esserne sorretto ma ad occhio dire meno di 10gr.

Quando ho valutato l'acquisto della monotelo, ho fin da subito accettato il fatto che durante la notte dovrò asciugare l'interno della tenda e per questo motivo immaginavo di usare o il buff o un asciugamano in microfibra. Pensandoci bene però il buff è spesso già umido di sudore e l'asciugamano potrebbe essere superfluo se si tratta di una singola notte fuori.
Per tale ragione proverò questo panno il cui nome è WETTEX.

Il materiale è naturale così composto:
70% cellulosa
30% cotone.
Dalle informazioni sulla confezione risultati biodegradabile in 8 settimane.
Vi allego 2 foto:
Vedi l'allegato 223049
Vedi l'allegato 223050

Ecologico
Super assorbente
Ultralight
Piccolo
Economico


Cosa possiamo volere di più? Per me è da provare. Spero di poterlo usare presto. Se lo usate prima voi fatemi sapere se ne vale la pena..ciao e buona Vita a tutti.
Ciao, io per la (possibile, non di certo scontata) condensa della Lanshan Pro mi porto l’asciugamano in microfibra di MeRu che vendono da Sportler...pesa 20gr, si asciuga in un lampo, costa meno di 5€, dura una vita e quando pernotto in strutture attrezzate mi è sufficiente anche per asciugarmi dopo la doccia.

Di fatto è uno di quei trick che non esce mai dallo zaino se non per essere lavato...
 
Ciao, io per la (possibile, non di certo scontata) condensa della Lanshan Pro mi porto l’asciugamano in microfibra di MeRu che vendono da Sportler...pesa 20gr, si asciuga in un lampo, costa meno di 5€, dura una vita e quando pernotto in strutture attrezzate mi è sufficiente anche per asciugarmi dopo la doccia.

Di fatto è uno di quei trick che non esce mai dallo zaino se non per essere lavato...
Ciao immagino sia efficace anche l'asciugamano meru.. sarebbe interessante un test comparativo per vedere quanto assorbono entrambi..ma alla fine se l'asciugamano è multifunzione sarà sicuramente meglio..
 
Il marketing e le sue meraviglie!!!! :D
Volgiamo parlare dell' "Acqua che mi depura" ?
Oppure altre tra cui fonte essenziale (che ultimamente vanno tanto) che promettono di "depurare il fegato"?
 
Solo un piccolo "dubbio" merceologico:



non capisco il significato dato che il cotone praticamente è cellulosa al 100%...
Ragà e che vi devo dire scrivo solo quanto riportato sulla confezione.. però leggo anche " prodotto in Svezia" il che mi spinge a due considerazioni:
la prima è che gli svedesi mi sembrano seri in generale e anche attenti alle tematiche ambientali..
la seconda è che magari ci sia il solito errore di traduzione :wall:..
Scherzi a parte non so nel dettaglio cosa possa voler dire.
Quello che posso dire usandolo in cucina da anni e che con il tempo si consuma proprio non mi sembra un prodotto sintetico. Però rimane una mia impressione.
16218492578507330435879247682237.jpg
 
Il marketing e le sue meraviglie!!!! :D
Volgiamo parlare dell' "Acqua che mi depura" ?
Oppure altre tra cui fonte essenziale (che ultimamente vanno tanto) che promettono di "depurare il fegato"?
Piccolo OT: Fonte Essenziale é un acqua disgustosa ma ha una bottiglia bellissima; il suo “siluro” da 1 litro con in aggiunta il tappo “a ciuccio” dell’Acqua Panna da 75cl é una combo ultralight spettacolare! :biggrin:
Pesa 40 grammi, ha una plastica bella resistente (che dura per più di qualche escursione), é comoda e veloce per bere grazie al tappo dell’Acqua Panna che può fungere anche da inserto di lavaggio per il Sawyer Mini.
 
Il materiale è naturale così composto:
70% cellulosa
30% cotone.

non capisco il significato dato che il cotone praticamente è cellulosa al 100%...

Ripensandoci potrebbe essere che ci sia una trama in filato di cotone che ingloba della cellulosa destrutturata (e non per forza proveniente dal cotone) andando a comporre un panno di "tessuto non tessuto" :si:
 
Alto Basso