Zaino alpinistico-pseudoalpinistico 30 litri quale?

Ciao a tutti.
Possiedo un Simond alpinism 32 che ha un po' di annetti e comincia ad essere un po' rovinato. L uso che ne ho fatto è stato prettamente invernale ma anche qualche uscita estiva.
Lo avevo preso per mia moglie che poi lo ha usato 1 o 2 volte solamente essendo negli ultimi anni dedicata ai bimbi.
Quindi lo ho usato molto io. Purtroppo lo schienale è corto ma non portando tanto peso è andato ok.
Zaino comunque molto robusto, versatile con le cinghie e lacci al posto giusto per attaccare piccozza, ramponi ciaspole ecc Ora lo ripasserò a mia moglie.
Per me è molto importante che ci siano degli attacchi esterni ad hoc per ramponi, ciaspole, picca. Meglio se avesse una tasca sulla cintura lombare. Insomma uno zaino pseudo- alpinistico, un po' un ibrido diciamo.
Stavo valutando per sostituirlo i seguenti modelli:
- ferrino triolet 32
- millet prolighter 30+10
- millet ubic 30 o 40.
- grivel haute router o altri grivel
- nuovo Simond alpinism 33 però con schienale più lungo che mi pare ci sia.
- millet Peuterey 35+ ma qui anche se ottimo rischio il doppione col mio deuter guide 35+

Non ho mai avuto millet ma mi intrigano.
Comunque cerco uno schienale non troppo minimalista tipo alla black diamond Speed. Cercavo una certa traspirabilità che avrei notato sull ultima versione dell' ubic già in parte discusso nel dettaglio con un amico del forum che possiede il 30 versione precedente all ultima.
Possedendo già un deuter guide 35+8 non vorrei fare però un doppione di litraggio ad esempio con Peuterey.
Lo schienale deve essere almeno lungo 46 cm perché sono alto.
Qualcuno conosce nel dettaglio gli zaini elencati? Li possedete? Potete dare opinioni con pro e crontro? oppure consigliare altri modelli che ritenete possano rispecchiare le mie esigenze?
 
Ultima modifica:
Io ho preso da un anno il Millet Prolighter 38+10 proprio per un uso invernale con ciaspole e/o ramponi, picche, ecc.
Normalmente in estate uso zaini con la metà del litraggio ma d’inverno vedo che ho sempre cose in più.
Mi trovo molto bene: è robusto senza essere pesante. Ed ha molte possibilità di attaccare fuori l’attrezzatura che nominavo.
 
CAMP M3 o M4... Uno zaino misto tra trekking/alpinismo/scialpinismo... Purtroppo non ho idea di quanto siano lunghi gli schienali, puoi cercare sul sito o chiedere all'assistenza via mail.
 
Ho messo anche la recensione sul forum del M3.
Lo uso ancora per tutto, dalle ciaspolate alle (poche) ferrate, hiking, ghiacciai (pochi) ... È l'unico zaino che ho per la montagna :biggrin:
Certo non ha chissà che schienale traspirante però è un po' imbottito, comunque l'ho usato per tutto in tutte le stagioni e i 30L sono abbondanti. E la tasca ventrale è piccola, ho preso uno smartphone "piccolo".
Molto comodo l'accesso con zip dallo schienale.
 
Ultima modifica:

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso