Zaino da donna max 35 lt

ciao a tutti,

premessa: sono 1.70 circa e pratico attività di escursionismo ogni settimana e durante le ferie ma sempre in giornata. Mi piacerebbe più avanti provare a fare qualcosa di itinerante di 2-3 giorni zaino in spalla.
Non faccio chissà che scalate, ferrate o cose estreme ma semplice escursionismo.
Da quando cammino sono passata da zainetto sui 25 lt senza fascia lombare nè schienale rigido a un altro da donna da circa 32lt. Quest'ultimo è comodo da tenere in spalla sia per le imbottiture e la forma degli spallacci che per la fascia lombare che ben si assesta al corpo. Ma"difetti per me" di quest'ultimo sono schienale imbottito che fa sudare molto, accesso solo dall'alto, assenza di tasche laterali, forma classica da zaino da alpinismo quindi 30/32 lt ma dentro un cilindro fanno tribolare! in più pesantino a vuoto e difficile da lavare.

quindi io vorrei uno zaino così:
sui 30-32 lt
da usare prevalentemente in giornata ma che potesse andare bene anche per qualcosa di più giorni (senza tenda, forse con sacco a pelo),
con le tasche laterali, trovo scomodo non averle per infilare bottigliette/borracce, non mi piace l'idea della sacca di idratazione di plastica
schienale areato (con rete/griglia),
buona cintura lombare,
accesso anche dal fondo,
cappuccio con capienza
che abbia possibilmente ganci o modo di attaccare bastoncini e ciaspole
rain cover (ma non è indispensabile, ne ho già una presa a parte per uno zaino fotografico)

dunque io avrei visto:

i vari della serie Deuter Futura SL , ad esempio questo http://www.deuter.com/IT/it/sl-womens-fit/futura-30-sl-34244-1616.html, sembrano avere tutto ciò che cerco compreso anche una bellissima forma ma mi sembra che pesino "tanto" 1550 gr o più

Salewa Ascent 30 http://www.stilealpino.net/zaini-30...html#/size-uni/color-carbon_anthracite_cactus
molto bello, ma introvabile in quanto uscito di produzione. ce l'ha una mia amica ed è fatto bene e distribuito bene lo spazio per tutto. lei è circa 1.60 e si trova bene anche se è uno zaino unisex

http://www.ospreyeurope.com/it_it/pack-selector/tempest-30
bello e funzionale, mi colpisce soprattutto per la leggerezza a vuoto, solo 850 gr!! come avere una bottiglia d'acqua in meno!!
comoda la rete esterna e sullo spallaccio per infilare e prendere cose "al volo" (ma non sarà poco resistente?).
la possibilità di regolare lo schienale può essere comoda ma... poi sta ben fisso o si muove durante l'utilizzo intenso
e non ha l'apertura dal fondo (se non erro)

http://www.millet-mountain.com/aerial-32-ld-blue-women-hiking-backpack.html , bella forma (non si può dire altrettanto della gamma colori, ma pazienza) e funzionale. sembra il vero antagonista dei Deuter.

che ne pensate? Deuter e Osprey si equivalgono mi pare, ma Millet potrebbe essere una valida alternativa? e Salewa come si piazza in graduatoria? (a trovarlo mi sembra un ottimo rapporto qualità/prezzo), qualcuna o qualcuno ha esperienza dei modelli che ho citato?
 
Aneddoto: la settimana scorsa ho accompagnato una mia giovane amica a comprare il suo primo zaino serio, visto che ormai fa escursionismo anche avanzato e ci vuole qualcosa di più serio del semplice zainetto universitario.
Aveva visto un modello dal buon rapporto qualità prezzo e voleva prendere quello. In negozio ha provato 8/10 zaini e ha scoperto che erano tutti un po' scomodi. Arrivato l'ultimo, un modello specifico da donna, ha detto "è questo" appena l'ha indossato. L'ha comprato, senza tante storie di tasche, taschine, laccetti, tasselli, colori e prezzi: si compra lo zaino che ci sta più comodo, indipendentemente dal resto.
Conta poi che molti zaini hanno schienali decisamente enormi per noi donne e mal si adattano alla nostra anatomia.
Io ti consiglio di guardare meno i cataloghi e andare in negozio a cercare soprattutto uno zaino comodo e di qualità, con lo schienale areato. Il resto si adatta.
 
Ultima modifica:
Oppure se l'estetica la accantoni un attimo uno modulare con sistema molle ma ripeto estetica a parte funzionalità a mille so che va bene anche per le donne perché lo usano 3 mie amiche
 
Aneddoto: la settimana scorsa ho accompagnato una mia giovane amica a comprare il suo primo zaino serio, visto che ormai fa escursionismo anche avanzato e ci vuole qualcosa di più serio del semplice zainetto universitario.
Aveva visto un modello dal buon rapporto qualità prezzo e voleva prendere quello. In negozio ha provato 8/10 zaini e ha scoperto che erano tutti un po' scomodi. Arrivato l'ultimo, un modello specifico da donna, ha detto "è questo" appena l'ha indossato. L'ha comprato, senza tante storie di tasche, taschine, laccetti, tasselli, colori e prezzi: si compra lo zaino che ci sta più comodo, indipendentemente dal resto.
Conta poi che molti zaini hanno schienali decisamente enormi per noi donne e mal si adattano alla nostra anatomia.
Io ti consiglio di guardare meno i cataloghi e andare in negozio a cercare soprattutto uno zaino comodo e di qualità, con lo schienale creato. Il resto si adatta.

concordo con il consiglio di Anfisbena, provandone diversi arriva quello che ti dice "sono io" in fatto di ergonomia e magari è anche quello che per tasche/organizzazione/colore ci piace.. Oppure no, ma deve stare comodo innanzitutto.
Sul Deuter (possiedo un Act Lite 40+10) è giusto tenere un occhio al peso, ma provalo anche per quello: 1,6 kg ma è come non portarlo.
 
L'estetica in effetti non è al primo posto e non mi sembra d'aver citato questo aspetto tra i vari ragionamenti, ma se forma e colore mi piacciono tanto meglio.
Al primo posto vorrei che fosse confortevole e non mi affaticasse la schiena e che fosse funzionale. Le cose che "vorrei" sono frutto di un po' di esperienza con altri prodotti sulle spalle che non mi soddisfano.
C'è chi magari con uno zaino da 40 euro di una sottomarca si trova benissimo e non ha bisogno d'altro, io purtroppo non mi ci trovo.

Il Deuter Futura l'ho provato molto tempo fa quindi è da riprovare "seriamente", il Millet mi incuriosiva perchè molto simile al Deuter, il Salewa l'ho provato usando un po' quello della mia amica, l'Osprey potrei provarlo nello stesso negozio dove ho provato Deuter (quella volta, a parte la mia poca esperienza e pochi soldi a disposizione, non era disponibile l'Osprey in questione versione donna).
Se qualcuna ha esperienza su uno di questi modelli o ha qualcosa di simile da suggerire poi mi organizzo per cercare un negozio e provarlo. Sebbene provarlo anche carico e per un'ora non è mai come portarselo sulle spalle una giornata su e giù per i sentieri, ma è sempre meglio che prenderlo a scatola chiusa online. Purtroppo è un po' come le scarpe magari in negozio sono perfette e portandole escono le grane.

Il budget come avrete capito sta tra i 90 e i 150 euro circa. Online si trovano a 10/20 euro in meno ma insomma la fascia è quella.

ah, dimenticavo, di Deuter mi sembrava rispondesse alle mie esigenze anche il http://www.deuter.com/IT/it/hiking/ac-aera-30-34734-1611.html

grazie ancora
 
di quelli che hai elencato, Deuter,Osprey e Millet sugli zaini hanno fama più che meritata di qualità e serietà. L'unico che non è "blasonato" al pari degli altri (parlo sempre di zaini, il marchi è ben noto) è il Salewa, ma visto che si capisce che hai consapevolezza, guardando e toccando con mano i materiali - magari comparando i modelli in negozio se possibile - saprai sicuramente valutare.

Io posso parlarti solo per deuter che possiedo ed è un marchio serio che per una fibbia difettosa mi ha sostituito tutto lo zaino in garanzia (tra l'altro con il nuovo modello) poi fa la sua linea femminile che non è da sottovalutare come hai ben intuito viste le diverse anatomie tra uomo e donna. L'ultimo modello che hai elencato però mi pare sia "unisex", ma anche lì una prova fuga diversi dubbi... non tutti, come hai sottolineato, ma qualcuno si ;)
 
Delle marche che tu citi non ho mai avuto zaini.
Ne posseggo uno della Lowe Alpine modello femminile da 32 l, e lo trovo abbastanza comodo. Alcune caratteristiche che tu elenchi (schienale areato, cappuccio con capienza, che abbia possibilmente ganci, rain cover) le cercavo anch'io e in questo zaino le ho trovate. Inoltre era scontato.
Ne possiedo uno della Vaude ma siamo su un altro genere, piccolo 17+3 l e studiato sì per la donna ma per un uso in bicicletta e devo dire che è molto comodo. Purtroppo della stessa marca che mi interessavano non ne ho visti.
Sarei curiosa di provare qualche modello Osprey perchè sembrano veramente ben curati e resistenti.
 
qualcuno sa dove si può acquistare Deuter on line a prezzi un po' scontati? ho provato da un'amica il Futura pro 34 SL a mezzo carico (uscita giornaliera) per un tratto di sentiero e mi sono trovata molto bene. con l'idea che ho di fare qualche trekking itinerante di 2-3 giorni (senza tenda e attrezzi vari) è forse l'ideale.
 
Se ti capita di provarlo,io ho da poco preso un Vaude Brenta 40,pratico,robusto,è comodissimo.Spallacci regolabili in lunghezza e rete sulla schiena tensionabile per aumentare il passaggio d' aria e adattarlo meglio alla schiena.Ne sono davvero felice,idem la mia compagna che lo porta quando io ho altro sulla schiena.Devo fare una recensione a breve.cè anche il 32 che ha qualche differenza mi pare,forse manca l' accesso basso.........
 
se lo zaino l'hai provato e ti piace, io non starei a guardare i 10 euro...e prima di comprare su internet, andrei in un negozio vicino dove sai di trovare personale qualificato e gentile, e lo comprerei lì, in mondo da avere assistenza se ci fosse qualche problema col prodotto.
insomma, se hai questa passione, cerca di diventare cliente di qualcuno che in futuro ti potrà dare una mano negli acquisti.
detto questo ti faccio anche presente che molte delle cose che cerchi non sono indispensabili (per me addirittura sono sconsigliabili), quindi attenzione che molte volte ci si fissa su particolari che poi si usano poco o niente.
a mio parere la cosa più importante di uno zaino è che sia comodo (bisogna anche saperlo portare per questo), poi viene il peso... tutto il resto conta poco o niente, specie su uno zaino da 32 litri
 
Bene ho fatto l'acquisto! Alla fin ho preso in negozio con un po' di sconto il deuter Futura pro 34 SL. L ho provato domenica e mi sembra di sentirlo molto meno rispetto al mio precedente a parità di carico.
Spero mi sia compagno fedele per molti anni a venire!
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso