Zaino raccolta funghi autocostruito (a norma di legge)

In questi gioni ho deciso di costruirmi una gabbia da inserire nello zaino per poter cercar funghi tranquillamenti e a norma di legge.
ecco il video:
Zaino raccolta funghi autocostruito (a norma di legge) - YouTube

Ho usato uno zaino Forclaz 40 della Quechua e ho costruito una scatola di legno, a misura, da inserire e agganciare allo zaino. La parte inferiore è aperta , lo scheletro della scatola è rigido ed è molto areato. Tutto a norma di legge.
Inoltre ho messo un divisorio per portare degli oggetti
Il tutto è smontabile facilmente per utilizzare lo zaino normalmente.
 
Figurati, non sapevo ci fossero delle norme per costruire queste cose. Hai fatto un ottimo lavoro... ora va riempito !!! :D
 
Si, la legge dice che bisogna usare un contenitore con apertura sotto per disperdere le spore dei funghi (cestino in vimini, zaini da funghi, cassette di legno per la frutta), il contenitore non deve essere morbido (tipo borsine retate o del supermercato) ma rigido. È vietatissimo usare borsine della spesa. Per i funghi si spera nella pioggia :) :)
 
Addirittura ci sarebbe il limite di 3Kg di funghi giornalieri da rispettare... e di non prendere alcune specie di funghi troppo piccoli (questo era ovvio... un porcino microscopico non serve a nulla)
 
Ciao, visto che ti sei informato di recente, mi confermi che cercando funghi nel comune di residenza non è necessario il tesserino (almeno parlo della Toscana) ? Grazie !
 
ogni comune ha il suo regolamento, anche in Toscana...

ci sono Comuni che danno il tesserino gratuito ai residenti, chi lo fa pagare e chi fa bastare un documento con la residenza, chi mette il limite a un chilo chi a tre, chi mette il limite alla taglia del fungo e chi no, chi mette un limite a numero di funghi e chi no...

meglio chiedere nel comune dove si trova il bosco che volete frequentare :p
 
Ciao, visto che ti sei informato di recente, mi confermi che cercando funghi nel comune di residenza non è necessario il tesserino (almeno parlo della Toscana) ? Grazie !
Daedin, io mi sono informato direttamente dal sito della Regione Toscana.
qui: Regione Toscana: Ottenere l'autorizzazione per la raccolta dei funghi in Toscana

Galileo, a quanto dice il sito della Regione toscana:

  • coloro che vogliono raccogliere i funghi epigei spontanei nel solo territorio del Comune di residenza non sono tenuti a munirsi di alcuna autorizzazione;
 
thò.. interessante
sono diversi anni che non abito più in Toscana evidentemente qualcosa è cambiato ^_^
Dove abitavo io si doveva andare a ritirare il tesserino gratuitamente in Comune se residenti...
Grazie dell'aggiornamento
 
ogni regione fa caso a se' ... ed ogni stazione dei forestali interpreta a suo modo la legge ... temo che la soluzione migliore sia il buon vecchio contenitore in vimini ... se pur si assicura la dispersione delle spore fungine si puo' sempre trovare il "personaggio" che interpreta a suo modo l'idea di "dispersione" .... nulla vieta di trasformare un contenitore in vimini in zaino con due spallacci ...
 
infatti esistono degli zaini con dei cesti in vimini incorporati... ma sono dedicati, nel senso che non centra molta roba (se non la metti ne cesto interno). Io invece ne volevo uno che portasse funghi, boraccia, ecc... con delle tasche esterne e personalizzabile.
 

Discussioni simili


Alto Basso