Zaino x Cammino Dei Briganti

Si esatto,a 30 litri non ci sono ancora arrivato, però per esempio le differenze grosse le noto per le escursioni giornaliere, anche perchè per me la montagna più che aria aperta ,bei paesaggi e cime da scalare è DISLIVELLO POSITIVO. Io la montagna la vedo come un allenamento(non nego la gioia e la soddisfazione nel conquistare una cima) però mi serve fondamentalmente per allenarmi (faccio sci agonistico e presto diventerò maestro e la montagna ,seppur delle marche, la vivo tutto l'anno e io ad andare in bicicletta per chilometri non riesco per uno slatter molto prominente) e quando in estate non scio,nel senso che non sto sciando in ghiacciaio, mi alleno camminando velocemente(correre uccide le ginocchia) in montagna e per fare più dislivello debbo stare leggero.Quindi per me la leggerezza è un bisogno più che un vizio. Ogni tanto lo ammetto mi tolgo lo sfizio di fare cose di più giorni con qualche ferrata o alpinata.
Però ognuno di noi vive la montagna in modo diverso ,però salvare qualche grammo (kilo) non fa mai male.
Difatti col fatto che mi inizia l'univeristà dovrò rinunciare al kit di più giorni e crearne uno giornaliero bello ignorante.
 
Allora il dubbio più grosso che ho è sempre rivolto allo zaino... Ho capito che con 38 litri farei questo cammino con le modalità che abbiamo detto! Ma quando andrò in autonomia con il cane un week end o qualche giorno, con la tenda, materassino, acqua, cibo, ecc, ecc, x me e x il cane? Non vorrei comprare 2 zaini! Magari con un 50 litri farei più servizi! O sbaglio? Vorrei starci tranquillo, preferisco mi avanzi una tasca vuota che invece mi manchi un buco x qualcosa!

X quanto riguarda il cane: il mio è un Levriero, fa gare di Agility ed ha un'alimentazione particolare! Crocchette specifiche x la vita che fa e x la razza che è. Quindi gli avanzi non sono da prendere assolutamente in considerazione! Porterò con me le 3 dosi giornaliere di cibo che dovrà mangiare!
--- Aggiornamento ---


Ciao... E quale sacco mi consiglieresti? Quello che mi hanno consigliato ha un buon prezzo, è quadrato e magari anche accoppiabile! Sinceramente a vista mi piace...e non costa tantissimo. Cosa buona visto che dovrò acquistare parecchia roba! Ovviamente non me ne intendo! Sto a quello che dite voi! Però mi sembrava un prodotto medio con buon rapporto qualità/prezzo x l'utilizzo che dovrei farne io!
--- Aggiornamento ---


Quando parli di questi kit intendi maglia e pantaloni di calzamaglia con lana Merino? Scusa ma non ho capito bene!
Avevo capito che "questo kit" mi sarebbe servito solo x dormire! Invece tu intendi anche x viaggiare durante il giorno?

La drybag la compro on line o ce l'ha anche Pesci a Firenze? Perché ho visto ci sono più tipi e misure!
--- Aggiornamento ---

Ma la Patagonia Torrentshell jacket non è un kway... È un vero e proprio giacchetto!
--- Aggiornamento ---

Io x l'impermeabile pensavo ad una cosa così:

https://www.amazon.it/Azeekoom-Impermeabile-Multifunzionale-Escursione-Camuffamento/dp/B07X5VS9KW/ref=mp_s_a_1_2_sspa?adgrpid=58360346091&dchild=1&gclid=CjwKCAjwzIH7BRAbEiwAoDxxTnW9zM-8lT-YH3uBZZFcNnOo3cYkS0q8UkK02gtE-PvNTYv0AL1STBoCX7QQAvD_BwE&hvadid=255156184314&hvdev=m&hvlocphy=1008645&hvnetw=g&hvqmt=e&hvrand=12493915889521407524&hvtargid=kwd-317570596976&hydadcr=8851_1819517&keywords=impermeabile+trekking&qid=1600189971&sr=8-2-spons&tag=mobgoohyd-21&psc=1&spLa=ZW5jcnlwdGVkUXVhbGlmaWVyPUEzVElSV0lPSTdPS1QmZW5jcnlwdGVkSWQ9QTAyMDYzNDgyTVZMNUlTV0RMTkpVJmVuY3J5cHRlZEFkSWQ9QTA4OTY4NjVSVFNJRlBTWkZNUFUmd2lkZ2V0TmFtZT1zcF9waG9uZV9zZWFyY2hfYXRmJmFjdGlvbj1jbGlja1JlZGlyZWN0JmRvTm90TG9nQ2xpY2s9dHJ1ZQ==

https://www.amazon.it/Terra-Hiker-Antipioggia-Multi-Funzionale-Utilizzati/dp/B071X6TD2F/ref=mp_s_a_1_4?adgrpid=58360346091&dchild=1&gclid=CjwKCAjwzIH7BRAbEiwAoDxxTnW9zM-8lT-YH3uBZZFcNnOo3cYkS0q8UkK02gtE-PvNTYv0AL1STBoCX7QQAvD_BwE&hvadid=255156184314&hvdev=m&hvlocphy=1008645&hvnetw=g&hvqmt=e&hvrand=12493915889521407524&hvtargid=kwd-317570596976&hydadcr=8851_1819517&keywords=impermeabile+trekking&qid=1600189971&sr=8-4&tag=mobgoohyd-21
Ah RIO, dimenticavo di dirti che questi sono ponchi.
La giacca è un guscio, ultimo strato, antipioggia e antivento chiamala come vuoi, ma è una giacca ed è chiusa, se fatta bene permette di tutelarsi dalla pioggia, ma lascia traspirare il sudore verso l'esterno... Io la uso anche al posto del pile in periodi freschi a 1700/1800 MT.. ad esempio sabato avevo una maglietta come intimo termoregolato, e la torrentshell sopra.. c'erano una decina di gradi, e un po' di vento e l'ho usata quando ero fermo... Poi vabbè, io sono un caso a parte...

Il poncho, me lo porto dietro quando faccio uscite in giornata, con la consapevolezza che non piova, però ho un qualcosa che pesa 200 gr, è molto piccolo, e in caso di acquazzone sono totalmente protetto.

Del poncho non mi piace il fatto che svolazza col vento, e poi diciamola.. spesso se arriva il maltempo, arriva anche del vento, quindi il poncho oltre ad essere d'intralcio, non protegge come una giacca... È un mio punto di vista, avere tutte e due non fa schifo, il poncho può esser anche utile da usare come telo a terra di emergenza, oppure come tarp ad esempio come sosta per il pranzo se pioviggina.. insomma, un piccolo spazio nello zaino lo trova quasi sempre..
 
Io vorrei aggiungere un mio dubbio sui litraggi. Oggi ho fatto un test mettendo lo stesso materiale che sta in un "50L" in un Arc'teryx da "75L" a cui ho tolto la tasca superiore quindi diciamo 65L. Stesso ingombro e riempimento. Propendo a credere che il 50 sia un quasi 60. D'altronde negli anni di zaini con litraggio insensato ne ho visti diversi.

Ci starebbe anche una considerazione come uno zaino da 50L con schienale e tasche pesi 1060gr e sia costato una sciocchezza vs i nuovi ultralight roll-up che senza schienale facciano fatica ad arrivare a quel peso costando da 2 a 4 volte se cinesi...
 
Io non sono d accordo che Salewa faccia bei sacchi a pelo. Fa molte cose bene ma certe altre non bene. Tipico delle ditte che per motivi commerciali hanno deciso di fare di tutto un po'.
Per zaini, sacchi a pelo e scarponi mi volgerei verso altri marchi specie quelli che fanno solo quello da generazioni.
Quale altro sacco a pelo mi consigli x restare circa sulla gamma e prezzo di quei salewa che abbiamo detto?
Comunque sia x quelli a mummia che quelli quadrati, sulle specifiche, c'è scritto che si possono accoppiare. Ma comunque ho inviato una maul x chiedere conferma! Vi aggiorno..... Grazie
--- Aggiornamento ---

Infatti come ti dicevo in completa autonomia per più giorni ti troverai in difficoltà.
Quindi io ho sempre la stessa idea: un 36 unisex per la tua ragazza e che vada bene anche a te e poi un 60 litri così avrai tutte le possibilità. Vero che questo cammino lo fai con un 38 ma poi.....? Avere praticamente 2 zaini uguali non è una gran scoperta specie se hai intenzione di fare cose varie.
Per il sacco io punterei sui Cumulus in piuma, guarda il sito, rapporto qualità prezzo inarrivabile. Ci sono vari modelli.
Le mie comunque sono solo opinioni personali che derivano da anni e anni di trekking.
Il sacco a mummia è accoppiabile per molti modelli.
Quale sacco columbus potrebbe essere circa quelli della salewa che abbiamo citato?

Gli zaini che ho visto sul web e che mi piacciono (a vista) sono:
Osprey kestrel 58
Osprey atmos 50 - sirrus 50 - stratos 50 (di questi 3 non conosco le differenze tra loro)
Ferrino overland 50+10
Ferrino transalp 60

Poi sicuramente ce ne saranno altri e migliori però x adesso mi sono segnati questi!
--- Aggiornamento ---

Riguardo le borracce invece cosa mi consigliate? Io uso quelle classiche quando vado in mountain bike!
 
Ultima modifica:
allora i sacchi cumulus sono eccelsi,ma partono da 160 euro... il salewa70 fai te
Vedi i ferrino che ti ho consigliato e aggiungi il salewa cammino,
Per l'acqua hydrobag(camelbag,la sacca idrica da mettere nello zaino con il ciucciotto per capirci) da 2.5 litri e borracce vanno benissimo,così cammini senza doverti togliere lo zaino per bere
 
Ultima modifica:
Io vorrei aggiungere un mio dubbio sui litraggi. Oggi ho fatto un test mettendo lo stesso materiale che sta in un "50L" in un Arc'teryx da "75L" a cui ho tolto la tasca superiore quindi diciamo 65L. Stesso ingombro e riempimento. Propendo a credere che il 50 sia un quasi 60. D'altronde negli anni di zaini con litraggio insensato ne ho visti diversi.
Si, concordo che il litraggio tra zaini di marchi diversi non sempre è coerente (il mio ubic 30 mi sembra enorme rispetto ad un 25 vaude brenta 25, eppure dovrebbero essere solo 5 L di differenza)

Per quanto riguarda i sacchi salewa, ho un hybrid +4 da qualche anno: fa il suo, ma non è caldissimo (è vero che è un +7/+4, e quando ho avuto fresco la notte ero intorno ai 2 gradi, ma avevo intimo termico e pile pesante...) Non mi sento di sconsigliarteli se li trovi ad un buon prezzo, e soprattutto se sei agli inizi e non pensi di dormire in alto o parecchio al freddo, ma nemmeno di dire che sono il top del top.

Per la giacca devi scegliere tu se preferisci giacca o poncho (io sono stato a favore del poncho per anni, solo recentemente sono passato ad una giacca). I poncho costano meno, lo abbini ad un antivento da 15 euro del decathlon e sei a felice spendendo poco. Se invece vuoi guardare le giacca, sempre per restare in tema salewa spesso su amazon c'è la puez aqua 3 in offerta a 70 euro! Altrimenti, anche la patagonia che hai visto non deve essere male, se c'è la tua taglia!

Per gli zaini che hai visto, osprey è il top, ferrino costa meno. Come sempre, dipende dal tuo budget: si cammina bene anche con un ferrino! (anche se a me non hanno dato una buona impressione come robustezza dei materiali, ma magari sono solo stato sfortunato). Ma ti consiglio di provarli!

Riguardo le borracce invece cosa mi consigliate? Io uso quelle classiche quando vado in mountain bike!
Quella che hai, o quella che costa meno! Anche una bottiglia di plastica un po' resistente va bene, non vale la pena spenderci troppo!
 
Puoi guardare anche questo,
come budget siamo sotto i 100 e sicuramente è meglio del columbus

È un onesto sacco 3 stagioni, ma costa poco
Ciao e grazie... Mi apre il sito ma senza andare sel prodotto specifico che mi hai consigliato!
--- Aggiornamento ---

Si, concordo che il litraggio tra zaini di marchi diversi non sempre è coerente (il mio ubic 30 mi sembra enorme rispetto ad un 25 vaude brenta 25, eppure dovrebbero essere solo 5 L di differenza)

Per quanto riguarda i sacchi salewa, ho un hybrid +4 da qualche anno: fa il suo, ma non è caldissimo (è vero che è un +7/+4, e quando ho avuto fresco la notte ero intorno ai 2 gradi, ma avevo intimo termico e pile pesante...) Non mi sento di sconsigliarteli se li trovi ad un buon prezzo, e soprattutto se sei agli inizi e non pensi di dormire in alto o parecchio al freddo, ma nemmeno di dire che sono il top del top.

Per la giacca devi scegliere tu se preferisci giacca o poncho (io sono stato a favore del poncho per anni, solo recentemente sono passato ad una giacca). I poncho costano meno, lo abbini ad un antivento da 15 euro del decathlon e sei a felice spendendo poco. Se invece vuoi guardare le giacca, sempre per restare in tema salewa spesso su amazon c'è la puez aqua 3 in offerta a 70 euro! Altrimenti, anche la patagonia che hai visto non deve essere male, se c'è la tua taglia!

Per gli zaini che hai visto, osprey è il top, ferrino costa meno. Come sempre, dipende dal tuo budget: si cammina bene anche con un ferrino! (anche se a me non hanno dato una buona impressione come robustezza dei materiali, ma magari sono solo stato sfortunato). Ma ti consiglio di provarli!


Quella che hai, o quella che costa meno! Anche una bottiglia di plastica un po' resistente va bene, non vale la pena spenderci troppo!
Ciao e grazie... X gli zaini infatti sarei x gli osprey. Devo capire modelli e litraggio... Quei 3 modelli che ho scritto hanno lo stesso litraggio ma saranno differenti tra loro. Vorrei capire quali sono le differenze infatti!
La giacca patagonia, se a cisalfa la hanno disponibile ed è il modello che dite voi, andrò a prenderla, magari anche sabato pomeriggio. Sul sito c'è scritto taglia xl... Dovrebbe essere la mia!
 
Quale altro sacco a pelo mi consigli x restare circa sulla gamma e prezzo di quei salewa che abbiamo detto?
Comunque sia x quelli a mummia che quelli quadrati, sulle specifiche, c'è scritto che si possono accoppiare. Ma comunque ho inviato una maul x chiedere conferma! Vi aggiorno..... Grazie
--- Aggiornamento ---


Quale sacco columbus potrebbe essere circa quelli della salewa che abbiamo citato?

Gli zaini che ho visto sul web e che mi piacciono (a vista) sono:
Osprey kestrel 58
Osprey atmos 50 - sirrus 50 - stratos 50 (di questi 3 non conosco le differenze tra loro)
Ferrino overland 50+10
Ferrino transalp 60

Poi sicuramente ce ne saranno altri e migliori però x adesso mi sono segnati questi!
--- Aggiornamento ---

Riguardo le borracce invece cosa mi consigliate? Io uso quelle classiche quando vado in mountain bike!
Se vuoi coprire le 3 stagioni con sacco a pelo devi stare su una temperatura di confort di 0- -5 gradi. In piuma perché è molto più leggero e comprimibile. Questi implica un certo prezzo. Dei cumulus ti consiglio il misterius travel 500 o il lite line 400 o 300. Ferrino light tech duvet 800 ma inferiore ai primi 2. Bada bene che le temperature di confort espresse per certe case non sono proprio realistiche. Impossibile che un sacco che pesa 600-700 g con una imbottitura di 300 tenga - 5 gradi.
Il mio consiglio è investire su Zaino, sacco a pelo, scarponi e materassino, poi il resto è abbastanza relativo. Questi elementi infatti credo siano fondamentali.
Come zaino il migliore in assoluto da trekking da 60 litri e c'è anche da 70 è sicuramente la Osprey Aether. Se vuoi estrema comodità ma con una organizzazione degli spazi un po' inferiore atmos che ha anche meno cinghie esterne ed è anche meno robusto.
Del Kestrel possiedo il 38. Bellissimo zaino ma mio avviso fino al litraggio 38-48 può Granda meno perché non possiede una cintura ventrale e spallacci abbastanza imbottiti. Comunque per brevi trekking va bene per trekking di molti giorni in completa autonomia devi puntare a uno schienale , spallacci e cintura ventrale ben strutturati e imbottiti.
Anche il deuter air contact nelle versioni lite è ottimo altrimenti pesa troppo.
Il ferrino overland può essere un giusto compromesso ma la nuova versione migliore della vecchia. Purtroppo però il 50 non ha lo schienale regolabile che è una grave pecca per uno zaino di questo litraggio. Il 65 è regolabile.
 
Parlando di sacchi a pelo, si possono coprire 3 stagioni con un sacco a pelo + un liner interno.

Ho scelto di prendere un sacco da +5/+10 più un liner interno della Sea to summit +8gradi (40 euro), in modo tale che posso arrivare ad una temperatura da -3/+2.. considerando che sono una persona calorosa, aò che con questa opzione, posso star sotto gli 0° tranquillamente svestito, o vestito con abbigliamento leggero.. ovviamente mio parere personale.. i sacchi cumulus sono ottimi.. aggiungo che un buon materassino è d'obbligo..
 
Quel cumulus non è il cumulus che diciamo noi.Quelli che hai trovato te sono sconosciuti http://sleepingbags-cumulus.eu/ questi sono i veri cumulus.
Il liner funziona ma bisogna saperlo usare.Io ti direi così compra il sacco a pelo che ti ho detto ,che tra tutti è il più economico poi se devi andare in posti sotto i 7 gradi ti compri un liner della sea to summit che se abbassa la temperatura.
Ripeto se con l'hybrid ci hai dormito sotto la T vonfort è normale che ti dovessi vestire...
La giacca da te trovata prendila se c'è della tua taglia!!!!È un ottimo affare.

Se davvero vuoi un sacco 3 stagioni quindi per andare vicini allo zero allora devi spendere e magari il cumulus è una buona soluzione,ma capendo che vuoi risparmiare io ti direi di aspettare.
 
Se vuoi coprire le 3 stagioni con sacco a pelo devi stare su una temperatura di confort di 0- -5 gradi. In piuma perché è molto più leggero e comprimibile. Questi implica un certo prezzo. Dei cumulus ti consiglio il misterius travel 500 o il lite line 400 o 300. Ferrino light tech duvet 800 ma inferiore ai primi 2. Bada bene che le temperature di confort espresse per certe case non sono proprio realistiche. Impossibile che un sacco che pesa 600-700 g con una imbottitura di 300 tenga - 5 gradi.
Il mio consiglio è investire su Zaino, sacco a pelo, scarponi e materassino, poi il resto è abbastanza relativo. Questi elementi infatti credo siano fondamentali.
Come zaino il migliore in assoluto da trekking da 60 litri e c'è anche da 70 è sicuramente la Osprey Aether. Se vuoi estrema comodità ma con una organizzazione degli spazi un po' inferiore atmos che ha anche meno cinghie esterne ed è anche meno robusto.
Del Kestrel possiedo il 38. Bellissimo zaino ma mio avviso fino al litraggio 38-48 può Granda meno perché non possiede una cintura ventrale e spallacci abbastanza imbottiti. Comunque per brevi trekking va bene per trekking di molti giorni in completa autonomia devi puntare a uno schienale , spallacci e cintura ventrale ben strutturati e imbottiti.
Anche il deuter air contact nelle versioni lite è ottimo altrimenti pesa troppo.
Il ferrino overland può essere un giusto compromesso ma la nuova versione migliore della vecchia. Purtroppo però il 50 non ha lo schienale regolabile che è una grave pecca per uno zaino di questo litraggio. Il 65 è regolabile.
Lo zaino lo vorrei buono e l'osprey mi piace! Ho guardato l'aether e mi piace, è molto versatile. Il fatto che si tolga il cappuccio e si trasformi in uno zainetto da 10 litri è un po' come avere 3 zaini: 60 litri completo - 50 litri senza cappuccio - 10 litri (il cappuccio).
Non ho capito se ha incluso il telo antipioggia e la sacca idrica interna!
L'unico problema è che non trovo nessun rivenditore che ce l'abbia... Ho chiamato anche Pesci a Firenze e quel modello non ce l'ha. Prima di fare una spesa così vorrei provarlo! Come posso fare?
--- Aggiornamento ---

Quel cumulus non è il cumulus che diciamo noi.Quelli che hai trovato te sono sconosciuti http://sleepingbags-cumulus.eu/ questi sono i veri cumulus.
Il liner funziona ma bisogna saperlo usare.Io ti direi così compra il sacco a pelo che ti ho detto ,che tra tutti è il più economico poi se devi andare in posti sotto i 7 gradi ti compri un liner della sea to summit che se abbassa la temperatura.
Ripeto se con l'hybrid ci hai dormito sotto la T vonfort è normale che ti dovessi vestire...
La giacca da te trovata prendila se c'è della tua taglia!!!!È un ottimo affare.

Se davvero vuoi un sacco 3 stagioni quindi per andare vicini allo zero allora devi spendere e magari il cumulus è una buona soluzione,ma capendo che vuoi risparmiare io ti direi di aspettare.
La salewa mi ha risposto alla mail dicendomi che entrambi i sacchi a pelo, sia quadrato sia mummia si possono accoppiare!
--- Aggiornamento ---

Ma tra i salewa che abbiamo detto e questo della columbus che è scontatissimo qual'è meglio?
https://it.columbus-outdoor.com/hekla-400-saco-de-dormir.html
Ovviamente non ho idea se sia accoppiabile!
 
Ultima modifica:
Si si li ho visti, grazie... Ma hanno decisamente altri prezzi! Vorrei stare un po' più basso!
Quello della columbus costava 150 e scontato 90!
Sarà meglio dei salewa?
 
Lo zaino lo vorrei buono e l'osprey mi piace! Ho guardato l'aether e mi piace, è molto versatile. Il fatto che si tolga il cappuccio e si trasformi in uno zainetto da 10 litri è un po' come avere 3 zaini: 60 litri completo - 50 litri senza cappuccio - 10 litri (il cappuccio).
Non ho capito se ha incluso il telo antipioggia e la sacca idrica interna!
L'unico problema è che non trovo nessun rivenditore che ce l'abbia... Ho chiamato anche Pesci a Firenze e quel modello non ce l'ha. Prima di fare una spesa così vorrei provarlo! Come posso fare?
--- Aggiornamento ---


La salewa mi ha risposto alla mail dicendomi che entrambi i sacchi a pelo, sia quadrato sia mummia si possono accoppiare!
--- Aggiornamento ---

Ma tra i salewa che abbiamo detto e questo della columbus che è scontatissimo qual'è meglio?
https://it.columbus-outdoor.com/hekla-400-saco-de-dormir.html
Ovviamente non ho idea se sia accoppiabile!
Solo la versione americana il cappuccio diventa uno zainetto. Da vedere dal vivo è difficile. Io lo ho preso da un amico che me lo ha venduto seminuovo. Altrimenti lo prendi su internet e poi fai il reso. In ogni caso la misura che ti va bene è S/M.
Altrimenti prova il Ferrino overland o Deuter che in Italia sono molto più diffusi.
Per il sacco il Columbus non lo conosco ma a questo punto meglio Salewa. Per i cumulus che intendo io era per fare un investimento duraturo che ti va a durare molti anni.
 
Solo la versione americana il cappuccio diventa uno zainetto. Da vedere dal vivo è difficile. Io lo ho preso da un amico che me lo ha venduto seminuovo. Altrimenti lo prendi su internet e poi fai il reso. In ogni caso la misura che ti va bene è S/M.
Altrimenti prova il Ferrino overland o Deuter che in Italia sono molto più diffusi.
Per il sacco il Columbus non lo conosco ma a questo punto meglio Salewa. Per i cumulus che intendo io era per fare un investimento duraturo che ti va a durare molti anni.
OK grazie... È dell'osprey exos 58 che mi dici? Anche quello è introvabile?
 
Lo zaino lo vorrei buono e l'osprey mi piace! Ho guardato l'aether e mi piace, è molto versatile. Il fatto che si tolga il cappuccio e si trasformi in uno zainetto da 10 litri è un po' come avere 3 zaini: 60 litri completo - 50 litri senza cappuccio - 10 litri (il cappuccio).
Non ho capito se ha incluso il telo antipioggia e la sacca idrica interna!
L'unico problema è che non trovo nessun rivenditore che ce l'abbia... Ho chiamato anche Pesci a Firenze e quel modello non ce l'ha. Prima di fare una spesa così vorrei provarlo! Come posso fare?
--- Aggiornamento ---


La salewa mi ha risposto alla mail dicendomi che entrambi i sacchi a pelo, sia quadrato sia mummia si possono accoppiare!
--- Aggiornamento ---

Ma tra i salewa che abbiamo detto e questo della columbus che è scontatissimo qual'è meglio?
https://it.columbus-outdoor.com/hekla-400-saco-de-dormir.html
Ovviamente non ho idea se sia accoppiabile!
PS. Un certo Munny qui di avventurosamente ne vende uno praticamente nuovo a 120 euro taglia S/M ma versione 70 litri
--- Aggiornamento ---

OK grazie... È dell'osprey exos 58 che mi dici? Anche quello è introvabile?
L Exos è un ottimo zaino secondo me estivo e comodissimo. Difetto è poco robusto e a mio avviso da prendere il 38 litri. Non è da carichi pesanti. Inoltre non ha molte possibilità di aggancio esterno e nella nuova versione mi pare manchino le tasche sulla cintura ventrale, per me grave pecca.
Zaino estivo da trekking veloce da 38 litri è ottimo.
Chiedi qui a Maxfontanta che ha sia l atmos, il kestrel 68, sia l exos 38 ed ha avuto la Aether 70
 
Ultima modifica:

Discussioni simili


Alto Basso