Recupero di un vecchi campo per la coltivazione di cereali

#21
Si avevo intenzione di recuperare il recuperabile ma quel giorno non sono riuscito e la scuola non mi lascia molto tempo libero... Adesso devo vedere perché ormai non credo di riuscire a fare molto... Il terreno in val di sole è ormai ghiacciato .... Mi sa che aspetterò la primavera.... Comunque avrò tempo di provare qualche altra coltura con un ciclo corto... :)
 

#23
Ciao Gabri, quando riprenderai i lavori, immagino l'anno prossimo quando sarà un po' meno freddo, verifica che non ci siano scorrerie di cinghiali e caprioli nelle vicinanze altrimenti dovrai provvedere ad un'adeguata recinzione prima di ogni altro progetto.
Prova ad iniziare con la semina delle patate che sono alla portata di tutti, poi quando ci prenderai la passione allora facci sapere a quali altre piante ti dedicherai.
Buon lavoro e complimenti per l'attività!
 
#24
Grande!!! Io cereali non ne coltivo,però quest'anno ho messo come ti dicevo un po di Saraceno, ha bisogno di zero cure e cresce rapidamente, il che rende anche il terreno intorno poco attaccato dalle infestanti che non riescono a crescere troppo per l'ombra delle piante del grano. Ovviamente lo pianterai a primacvera inoltrata. Hai i semi? Qualcosa nel caso posso mandartelo
 
#25
No a dire la veritá non ho ancora i semi... Si pensavo di seminare verso maggio / Giunio visto che servono temperature abbastanza alte per il grano saraceno :) non avevo pensato al problema dei cinghiali visto che non c'è ne dovrebbero essere... Al massimo caprioli o cervi... Dovrò verificare :) grazie del consiglio .. E grazie a tutti per il " bel lavoro " :D
 
#28
Altro divertimento: cerca un amico o un parente che ti lasci pulire un pezzo di bosco e procurati dei bei pali di legno per la tua recinzione e poi chiedi a qualche allevatore della zona se, al momento della concimazione, ti regalerà un po' di stallatico che è meglio di mille nitrati e solfati... il lavoro del contadino è anche questo:biggrin:
 
S

Speleoalp

Guest
#31
Puoi farti anche prestare del bestiame o mettere a disposizione parte del terreno... così te lo puliscono e magari puoi barattare delle risorse con aiuti e consigli da persone "esperte-pratiche" e magari qualche regalino tipo latte ;)
 
S

Speleoalp

Guest
#33
Penso che 10 mq è solo quello che hanno ripulito per ora.... da quello che ho compreso, non è la superficie completa del terreno.
 
#34
No infatti, il terreno è abbastanza grande e copre una grande superficie... Saranno 300 mq circa se non di più... Solo che la parte recuperabile con metodi manuali sarà di 100 mq... Il resto è ormai bosco... Per adesso ho recuperato quel 10 mq poi in primavera ho intenzione di recuperare altro :)
 
S

Speleoalp

Guest
#36
A che quota sei Gabri ? Perché il "ritardo" nell'iniziare potrebbe essere causato da quello, dall'innevamento che a certe quote si prolunga, assieme al terreno gelato.
Da noi era tutto ritardato in confronto al piano ;)
 
#38
Più o meno a 900 ma ormai dubito di riuscire a fare qualcosa sul terreno... Su il terreno è ormai gelato credo.... Poi non riesco a trovare il tempo di andare su , sopratutto per via della scuola...
 

Contenuti correlati

Alto